Un classico dei giochi per bambini, semplice e divertentissimo, per le vostre feste di compleanno in campagna o per il ritrovo della classe al parco. Movimento, lavoro di squadra, cavalleria ed abilità sono le doti richieste per diventare dei campioni di Castellone. Conosciuto anche come bandiera svizzera, è apprezzato ovunque per l’immediatezza con cui può essere preparato, oltre che per la flessibilità e le regole facili.

A) Partecipanti

DA 4 PARTECIPANTI IN SU

Un qualsiasi numero di ragazzi, meglio se numerosi, divisi in due squadre [nei nostri esempi useremo una “Squadra gialla” ed una “Squadra rossa” ma potete inventare le squadre che più vi piacciono]. Il minimo sono 4 persone, 2 per squadra, ma perché castellone diventi realmente divertente è necessario essere almeno 6/7 per ciascuna squadra.

B) Il campo di gioco e preparazione

campo di castellone o bandiera svizzera

Un campo da dividere in due parti, due zone franche. Basta poco per giocare a Castellone

Preparare l’area di gioco è semplice, si può giocare in un qualsiasi prato. Dovete solo tracciare una linea di metà campo e due zone franche, una per squadra. Ogni squadra sistemerà 4 bandiere nella zona franca del campo avversario. Immaginando di utilizzare un campo di calcio, potete usare le porte come zone franche; ipotizzando un campo sportivo, le linee di fondo campo. Usate la fantasia per rendervi comoda la vita.

Potete usare i materiali che volete, ad esempio potreste usare le vostre giacche al posto delle bandiere, o dei bastoncini per segnare le linee di confine. Certo, se siete persone precise, che amano avere tutto, perché non provate a costruirvi da voi le bandiere?

C) Come si gioca a castellone

castellone, bandiera svizzera

I giocatori di una squadra devono cercare di raggiungere la propria zona franca senza farsi toccare, rubare una bandiera e tornare al proprio campo

Quando il gioco comincia i giocatori di una squadra devono cercare di entrare in campo avversario, superarlo senza essere presi, raggiungere il fondo campo e recuperare una bandiera ed infine tornare indietro nel suo campo per depositare la bandiera.

I GIOCATORI DI UNA SQUADRA POSSONO:

1) nel loro campo, catturare toccandoli gli avversari che entrano

2) in campo nemico, essere catturati dagli avversari, sempre venendo toccati. Un giocatore catturato deve rimanere fermo nel luogo in cui è stato preso e può essere liberato solo se un suo compagno di squadra riesce a prenderlo per mano.

IMPORTANTE: Per liberare un giocatore bisogna prenderlo per mano ed accompagnarlo al proprio campo, non si può toccarlo e poi proseguire di corsa verso le bandiere
IMPORTANTE: Un giocatore che attraversa tutto il campo e supera la linea di fondo è salvo, non può esser preso finché non rimette piede nel campo nemico.

D) Obiettivo

La prima squadra che riesce a catturare tutte le 4 bandiere dalla propria zona franca vince il gioco.

 a cura di Matteo Princivalle

 

 

   

Pin It on Pinterest