L’aria

L’aria: materiale per la scuola primaria

Di seguito potete trovare i nostri materiali per la scuola primaria sull’aria. Troverete: 1) uno schema riassuntivo stampabile, 2) le schede di esercitazione stampabili, 3) un breve ripasso con le informazioni principali.

1. Schema riassuntivo

Ecco uno schema riassuntivo sull’aria. Potete utilizzare questo schema per studiare, o come punto di partenza per costruire una mappa concettuale (trovate più informazioni nella nostra guida alle mappe concettuali). Cliccate sull’immagine qui sotto per scaricare il file stampabile.

2. Schede didattiche

Qui sotto potete trovare alcune schede di esercitazione per i bambini della scuola primaria (potete usarle anche come verifiche). Cliccate su ciascuna scheda per stamparla.

SCOPRITE ANCHE LE ALTRE SCHEDE DIDATTICHE:

3. Ripasso per la scuola primaria

  • L’aria è un insieme di gas che occupa tutto lo spazio intorno a noi  e circonda la Terra.
  • Lo strato di aria che circonda la Terra si chiama atmosfera.
  • L’aria è formata prevalentemente da azoto, ossigeno e anidride carbonica, oltre che da altri gas (in percentuali molto piccole).
  • Essa è trasparente ed invisibile, ma ha una massa, un peso e occupa uno spazio.
  • Anche se non possiamo vedere l’aria, siamo in grado di percepire i suoi effetti, ad esempio il vento che scuote gli alberi.

4. Esperimenti sull’aria

Ecco qualche semplice esperimento da proporre alla scuola primaria.

4.1 Lo spazio dell’aria
  • Occorrente: una bacinella piena d’acqua; una bottiglia di plastica vuota, priva del tappo.
  • Esperimento: Immergi la bottiglia nella bacinella d’acqua per metà del suo volume. Adesso inclinala.
  • Domanda: cosa succede?
  • Risposta: Vedrai delle bollicine d’aria uscire e risalire in superficie. Si tratta dell’aria che si trovava dentro la bottiglia: inclinandola, l’acqua, che pesa più dell’aria, occupa il suo spazio e la spinge in superficie.
4.2 Il peso dell’aria
  • Occorrente: due palloncini; spago; forbici; righello o asta rigida.
  • Esperimento: Gonfia i due palloncini e chiudili. Con lo spago, legali alle due estremità del righello o dell’asta (assicurati di utilizzare due pezzi di spago della stessa lunghezza, in modo che abbiano lo stesso peso). Lega uno spago a metà del righello e fissalo ad una maniglia, in modo che i due palloncini siano in equilibrio. Adesso buca uno dei due palloncini con uno spago e aspetta che tutta l’aria all’interno sia uscita.
  • Domanda: I palloncini sono ancora in equilibrio?
  • Risposta: Il palloncino gonfio pesa più di quello sgonfio. L’aria al suo interno, infatti, ha un proprio peso.
4.3 La forza dell’aria
  • Occorrente: due fogli di giornale o fogli di carta.
  • Esperimento: Prendi un foglio e accartoccialo, formando una pallina. Adesso, fai cadere dalla stessa altezza la pallina di carta e l’altro foglio, aperto.
  • Domanda: Quale dei due tocca terra per primo?
  • Risposta: L’aria esercita una resistenza (che è una forza) sugli oggetti che si muovono attraversandola. Più è estesa la superficie dell’oggetto, più è grande la forza esercitata dall’aria. È il caso del foglio aperto: la sua superficie è molto più estesa rispetto a quella della pallina di carta, aumentando la resistenza opposta dall’aria.