Foliage di classe

foliage di classe

Foliage di classe è un laboratorio di educazione positiva che si può proporre ai bambini della scuola primaria come attività autunnale.

Ispirati dalla danza delle foglie cadenti, che donano se stesse alla terra rendendola fertile, anche i bambini diventeranno foglie, per mettere le proprie qualità al servizio della classe.

Istruzioni

  • Stampate le matrici in modo che ciascun bambino abbia la sua foglia.
  • Attraverso gite, foto racconti e filmati, fate vivere ai bambini lo spettacolo del foliage autunnale.
  • Ciascun bambino dovrà realizzare la propria foglia secca, scegliendo i colori e la tecnica più appropriati. La ricchezza è diversità: non abbiate paura di sperimentare tecniche come il collage e il frottage.
  • Dopo aver realizzato la propria foglia, ogni bambino dovrà scrivere sul retro tre qualità che pensa di possedere e che vorrebbe mettere al servizio della classe.
  • Tutti insieme, preparate un albero di classe; se questo è impossibile, sarà sufficiente ritagliare una sagoma di cartoncino colorato e appenderla ad una parete.
  • Per concludere, organizzate una piccola cerimonia durante la quale ogni bambino dirà ai suoi compagni i punti di forza (qualità) che ha scelto e appenderà la sua foglia all’albero di classe.

Aspetti educativi

Questo laboratorio nasce a partire dall’approccio basato sui punti di forza, un particolare approccio educativo caratteristico della psicologia positiva che ha come obiettivo quello di aiutare ciascun bambino a individuare i suoi punti di forza e a utilizzarli nell’ambiente scolastico ed extra-scolastico per migliorare la qualità della sua vita e delle sue relazioni. I punti di forza individuali sono un dono prezioso che ciascuno di noi possiede in diverso grado – sono alla base della nostra unicità – e che può impiegare per il beneficio della collettività. Benché vi siano diverse classificazioni scientifiche di queste qualità, gli studi scientifici mostrano che solitamente siamo piuttosto bravi a individuare i nostri punti di forza; il problema è che capita raramente che qualcuno ci chieda di farlo!

Di seguito vi elenchiamo alcuni punti di forza riconosciuti dalla comunità scientifica: curiosità, creatività, coraggio, perseveranza, gratitudine, onestà, energia, gentilezza, umiltà, senso della giustizia, autocontrollo, amore per la bellezza. L’elenco non è esaustivo e grazie anche alla ricchezza della nostra lingua è possibile individuare centinaia di punti di forza.

Ultimi articoli:

  • Il fantasma innamorato
    Il fantasma innamorato è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. Cliccate sulle […]
  • L’orologio dell’empatia
    L’orologio dell’empatia è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. A differenza degli […]
  • La foglia magica
    La foglia magica è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. Cliccate sulle […]