Caccia al tesoro al buio

I bambini adorano la caccia al tesoro; insieme al nascondino è uno dei giochi in casa che propongono più spesso a mamma, papà e amichetti. Organizzare una vera e propria caccia al tesoro in casa può rivelarsi piuttosto complicato, sia in termini di preparazione che di esecuzione, soprattutto per via degli spazi angusti.
Così, abbiamo pensato di cambiare le regole del gioco e progettare una caccia al tesoro pensata proprio per questi piccoli spazi e in particolare per la cameretta dei bambini. L’abbiamo sperimentata molte volte, aumentando gradualmente la difficoltà dei nascondigli, con ottimi risultati.

Il gioco: Caccia al tesoro al buio

Le regole:
1) Per cominciare, scegliete un oggetto di piccole dimensioni e nascondetelo nella cameretta. Se possibile, fate nascondere l’oggetto a una terza persona.
2) Successivamente create il buio nella stanza.
3) Date al bambino una piccola fonte luminosa (una torcia, una luce LED, etc.) e cominciate la caccia al tesoro. Durante la caccia al tesoro rimanete accanto ai bambini; potete anche aiutarli con una seconda fonte di luce.
4) L’obiettivo è riuscire a trovare l’oggetto al buio.

I suggerimenti:
Una partita ideale dovrebbe durare 2-5 minuti; se i bambini non riescono a trovare il tesoro, dopo i primi minuti perderanno l’interesse per il gioco. Al contrario, se lo trovano troppo facilmente, potrebbero annoiarsi. Noi vi suggeriamo di procedere per gradi, cominciando con nascondigli semplici (sotto il cuscino, sulla cucina giocattolo, su una mensola) e di aumentare la difficoltà da una partita all’altra.