CARNEVALE NEL MAGICO BOSCO

CARNEVALE NEL MAGICO BOSCO

Monica Sorti 

A Magico Bosco il Carnevale
è sempre un momento davvero speciale:
si scherza, si balla, si indossa un costume
che copra per bene le penne e le piume.
La Merla Postina, di prima mattina,
è già indaffarata nel nido, in cucina.
Impasta e cuoce in tegami e padelle
zeppole, chiacchiere, frappe e frittelle.
La Marmotta Rosita si improvvisa sarta
e disegna modelli su fogli di carta
mentre la sua amica, l’Anatra Berenice,
che di darle una mano è sempre felice,
va nella radura con la sua andatura goffa
a raccoglier foglie e fiori che serviran da stoffa.
Lo scoiattolo Vermiglio, per l’occasione,
chiede a Rosita un costume da leone
e vaga dentro al bosco da mattina a sera
per cercare qualcosa che assomigli a una criniera.
Invece il Gufetto Oliviero, per Carnevale,
ha chiesto a Rosita un costume tradizionale:
Pulcinella, Balanzone, Brighella o Rugantino,
ma poi alla fine sceglie quello di Arlecchino.
Grano di Pepe, che non si era mai mascherato
e osservava la festa ai margini del prato,
quest’anno ha deciso di rompere il ghiaccio
e vorrebbe indossare un costume da pagliaccio.
La Marmotta Rosita dice: “Sarò una creatura alata!”
E con le foglie si cuce un bel costume da Fata.
Poi, visto che per cappello avrà una pigna in testa,
decide che sarà la Gran Fata della Foresta.
Una volta preparati i dolci per la festa,
dopo aver sistemato tutto in una cesta,
arriva dalla sarta anche la Merla Postina
per avere un costume da Colombina.
E mentre la Marmotta le prende le misure
le due amiche parlan di trucchi e acconciature.
Ora manca solo l’Anatra Berenice:
il suo travestimento sarà da imperatrice.
I più piccini saranno maghi, principi o pirati,
che si divertiranno a rincorrersi nei prati.
Il carro allegorico sarà pieno di animali,
con Pinocchio, Biancaneve e il Gatto con gli Stivali,
e al suo passaggio nel Bosco gli abitanti
lanceranno coriandoli e stelle filanti.

Guarda il video de “Carnevale nel Magico Bosco”: