Categoria: geografia

Schede didattiche di geografia – classe seconda

Schede di geografia:
🔴 Geografia – Classe prima
🟠 Geografia – Classe seconda
🟡 Geografia – Classe terza
🟢 Geografia – Classe quarta
🔵 Geografia – Classe quinta
↩️ Geografia – Tutte le schede

Discipline:
🔴 Italiano
🟠 Matematica
🟡 Inglese
🟢 Storia
🔵 Geografia
🟣 Scienze
🔴 Arte e immagine
🟠 Educazione civica
↩️ Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Schede didattiche di geografia – classe prima

Elementi naturali e elementi antropici

Schede di geografia:
🔴 Geografia – Classe prima
🟠 Geografia – Classe seconda
🟡 Geografia – Classe terza
🟢 Geografia – Classe quarta
🔵 Geografia – Classe quinta
↩️ Geografia – Tutte le schede

Discipline:
🔴 Italiano
🟠 Matematica
🟡 Inglese
🟢 Storia
🔵 Geografia
🟣 Scienze
🔴 Arte e immagine
🟠 Educazione civica
↩️ Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

L’Abruzzo

1. L’Abruzzo

L’Abruzzo è una regione dell’Italia centrale, affacciata sul Mare Adriatico.

Confini:

APPROFONDIMENTO: I punti cardinali

1.1 Territorio

Il territorio dell’Umbria è:

L’Abruzzo è una regione interamente collinare e montuosa: oltre metà del suo territorio è occupato dalla catena montuosa dell’Appennino Abruzzese. I territori che scendono verso il mare, invece, sono collinari. Soltanto in prossimità delle coste, basse e sabbiose, sono presenti piccole aree pianeggianti.

Sull’Appennino Abruzzese si trova il ghiacciaio del Calderone, l’unico ghiacciaio degli Appennini nonché il ghiacciaio più a Sud d’Europa. Inoltre vi sono tre grandi parchi nazionali: quello del Gran Sasso, quello della Maiella e quello d’Abruzzo, Lazio e Molise.

I fiumi sono pochi e hanno carattere torrentizio; non sono presenti laghi naturali, mentre troviamo alcuni bacini artificiali.

Il clima è mite lungo le coste e continentale nelle zono più interne. Nelle aree montuose gli inverni sono rigidi e le nevicate sono frequenti.

1.2 Economia

  • L’agricoltura (settore primario) è praticata in tutta la regione. Si coltivano cereali, ortaggi, uva, olive, aglio e zafferano, un prodotto tipico abruzzese. Inoltre è praticato l’allevamento di ovini e caprini, dai quali si ricavano carni e latticini. In passato l’allevamento era l’attività economica principale in Abruzzo. Sono presenti anche centrali idroelettriche piuttosto importanti e alcuni giacimenti di gas metano.
  • Il settore secondario è sviluppato, con diversi complessi industriali: vi sono aziende meccaniche, chimiche, tessili, alimentari, metallurgiche e cartiere.
  • Il turismo (settore terziario) è un’attività che si sta sviluppando ed è legato sia alle località balneari sulla costa che alle località montane sull’Appennino. È in aumento anche il turismo invernale, legato alle località sciistiche nell’area del Gran Sasso.

1.3 Popolazione e amministrazione

In Abruzzo vivono circa 1,3 milioni di persone. Il capoluogo della regione è L’Aquila; le altre provincie sono: Teramo, Pescara, Chieti. La popolazione è concentrata soprattutto nelle aree costiere e nelle città.

2. Cartine mute dell’Abruzzo da stampare e completare

Link per stampare la cartina:

  1. Cartina con Province
  2. Cartina muta

Approfondimenti

  • Sul sito della Regione Abruzzo dedicato al turismo potete trovare molti approfondimenti sul territorio e sulle sue peculiarità, utili anche per le ricerche didattiche e per presentare questa regione. Cliccate qui per visitarlo.

Schede di geografia:
🔴 Geografia – Classe prima
🟠 Geografia – Classe seconda
🟡 Geografia – Classe terza
🟢 Geografia – Classe quarta
🔵 Geografia – Classe quinta
↩️ Geografia – Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Cartina Italia politica

In questo articolo puoi trovare la cartina geografica dell’Italia politica. Se stai cercando le cartine mute per le esercitazioni e per le verifiche, puoi trovarle nell’articolo dedicato alle cartine mute dell’Italia.

Cartina Italia politica

cartina italia politica regioni italiane

Clicca qui per scaricare o per stampare la cartina dell’Italia politica.

L’ITALIA POLITICA

L’Italia politica è suddivisa in 20 regioni:

  • Valle d’Aosta
  • Piemonte
  • Liguria
  • Lombardia
  • Veneto
  • Trentino Alto Adige
  • Friuli Venezia Giulia
  • Emilia Romagna
  • Marche
  • Toscana
  • Umbria
  • Lazio
  • Abruzzo
  • Molise
  • Campania
  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia
  • Sardegna

Le regioni italiane vengono solitamente raggruppate in quattro insiemi:

  • NORD o ITALIA SETTENTRIONALE:  Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna;
  • CENTRO o ITALIA CENTRALE: Toscana, Marche, Umbria, Lazio;
  • SUD, ITALIA MERIDIONALE o MEZZOGIORNO: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria;
  • ISOLE o ITALIA INSULARE: Sardegna, Sicilia.

La Sicilia può essere considerata anche come una regione del Mezzogiorno.

TORNA A:

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Il settore secondario

Il settore secondario è uno dei tre settori dell’economia. Il settore secondario comprende le attività attraverso che trasformano le materie prime, cioè l’industria e l’artigianato.

Se la lavorazione delle materie prime è fatta a mano o utilizzando attrezzi (come martelli, coltelli, etc.) prende il nome di artigianato. Gli artigiani producono piccole quantità di prodotti (pochi pezzi, decine, centinaia). Se la lavorazione delle materie prime impiega macchinari meccanici ed elettronici prende il nome di industria. Le industrie producono grandi quantità di pezzi (migliaia, centinaia di migliaia, milioni).

Esistono molte attività industriali differenti. Le principali sono:

  1. Industria alimentare
  2. Industria metallurgica e siderurgica
  3. Industria metalmeccanica
  4. Industria tessile
  5. Industria elettronica
  6. Industria chimica
  7. Industria farmaceutica
  8. Industria manifatturiera
  9. Industria delle costruzioni (edilizia)
  10. Industria del mobile

Schede di geografia:
🔴 Geografia – Classe prima
🟠 Geografia – Classe seconda
🟡 Geografia – Classe terza
🟢 Geografia – Classe quarta
🔵 Geografia – Classe quinta
↩️ Geografia – Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Schede didattiche di geografia – classe terza

In questa sezione potete trovare i materiali per l’insegnamento della geografia nella classe terza della scuola primaria. Le risorse sono progettate a partire dagli obiettivi di apprendimento previsti dal MIUR; per ciascun argomento trattato abbiamo realizzato quiz interattivi, presentazioni, laboratori e schede stampabili.

Schede di geografia per la classe terza

Paesaggi d’acqua

Terre emerse e rilievi

Gli elementi geografici

Obiettivi di apprendimento

Le Indicazioni Nazionali per la Scuola dell’Infanzia e del Primo Ciclo fissano questi obiettivi di apprendimento per il ciclo primario:

  • L’alunno si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti cardinali.
  • Utilizza il linguaggio della geo-graficità per interpretare carte geografiche e globo terrestre, realizzare semplici schizzi cartografici e carte tematiche, progettare percorsi e itinerari di viaggio.
  • Ricava informazioni geografiche da una pluralità di fonti (cartografiche e satellitari, tecnologie digitali, fotografiche, artistico-letterarie).
  • Riconosce e denomina i principali «oggetti» geografici fisici (fiumi, monti, pianure, coste, colline, laghi, mari, oceani, ecc.). Individua i caratteri che connotano i paesaggi (di montagna, collina, pianura, vulcanici, ecc.) con particolare attenzione a quelli italiani, e individua analogie e differenze con i principali paesaggi europei e di altri continenti.
  • Coglie nei paesaggi mondiali della storia le progressive trasformazioni operate dall’uomo sul paesaggio naturale. Si rende conto che lo spazio geografico è un sistema territoriale, costituito da elementi fisici e antropici legati da rapporti di connessione e/o di interdipendenza.

Schede di geografia:
🔴 Geografia – Classe prima
🟠 Geografia – Classe seconda
🟡 Geografia – Classe terza
🟢 Geografia – Classe quarta
🔵 Geografia – Classe quinta
↩️ Geografia – Tutte le schede

Discipline:
🔴 Italiano
🟠 Matematica
🟡 Inglese
🟢 Storia
🔵 Geografia
🟣 Scienze
🔴 Arte e immagine
🟠 Educazione civica
↩️ Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.