Categoria: scienze

Tessuti, organi e apparati

Benvenuti nella sezione dedicata a tessuti, organi e apparati del corpo umano: qui troverete tanti materiali per i bambini della scuola primaria.

Tessuti, organi, apparati e sistemi

I tessuti sono gruppi di cellule simili che svolgono una funzione specifica nel nostro corpo. Ogni tessuto ha un ruolo particolare, ad esempio, la pelle è un tessuto che ci protegge dagli agenti esterni, i muscoli sono il tessuto che ci permette di muoverci e le ossa ci danno sostegno e struttura. Anche il sangue è un tessuto, l’unico tessuto liquido del corpo umano!

Gli organi, invece, sono costituiti da più tessuti che lavorano insieme per svolgere una funzione complessa. Ogni organo ha uno scopo specifico, ad esempio, il cuore è un organo che pompa il sangue attraverso il nostro corpo, i polmoni sono organi che ci permettono di respirare, e lo stomaco è un organo che aiuta a digerire il cibo.

Gli apparati, infine, sono gruppi di organi che collaborano per svolgere un compito fondamentale per il nostro corpo. Ogni apparato ha un ruolo importante, ad esempio, l’apparato digerente è composto da organi come la bocca, l’esofago, lo stomaco e gli intestini che lavorano insieme per trasformare il cibo in sostanze utili per il corpo. Allo stesso modo, l’apparato respiratorio è composto dai polmoni, la trachea e il naso che lavorano insieme per farci respirare.

Sentirete parlare anche di sistemi, come il sistema nervoso, il sistema linfatico, il sistema scheletrico. Qual è la differenza tra sistemi e apparati? Mentre gli apparati sono formati da organi diversi tra loro, i sistemi sono formati da organi composti da tessuti simili. Per fare un esempio: il sistema nervoso è interamente formato dalle cellule nervose, i neuroni, che si trovano nel cervello, nel midollo spinale e nei nostri nervi.

Gli apparati del corpo umano sono: 1) apparato locomotore, 2) apparato respiratorio, 3) apparato cardiocircolatorio, 4) apparato digerente, 5) apparato escretore, 6) apparato riproduttore, 7) apparato visivo, 8) apparato uditivo, 9) apparato tegumentario.

I sistemi del corpo umano sono: 1) sistema nervoso, 2) sistema linfatico, 3) sistema endocrino, 4) sistema scheletrico, 5) sistema muscolare, che insieme al sistema scheletrico forma l’apparato locomotore.

In sintesi, i tessuti sono gruppi di cellule simili con una funzione specifica, gli organi sono composti da più tessuti che lavorano insieme per svolgere una funzione complessa, e gli apparati sono gruppi di organi che collaborano per svolgere un compito fondamentale per il nostro corpo. Questi tre livelli di organizzazione ci permettono di funzionare correttamente e di vivere in modo sano e armonioso.

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Tag: organi sistemi e apparati, tessuti organi e apparati scuola primaria, apparati del corpo umano, differenza tra sistemi e apparati

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

L’apparato cardiocircolatorio

Benvenuti nella sezione dedicata all’apparato cardio-circolatorio: qui troverete tanti materiali per i bambini della scuola primaria.

L’apparato cardiocircolatorio

L’apparato cardio-circolatorio, è uno dei sistemi più importanti del nostro corpo; infatti è responsabile di far circolare il sangue attraverso il nostro corpo. È composto da tre elementi principali: il cuore, i vasi sanguigni e il sangue stesso.

Cominciamo con il cuore, che è come una pompa magica! Si trova al centro del torace, leggermente spostato verso sinistra. Il cuore è diviso in quattro camere: gli atri e i ventricoli. Gli atri ricevono il sangue, mentre i ventricoli lo pompano fuori dal cuore verso il resto del corpo o ai polmoni per prendere ossigeno fresco. Il cuore batte ritmicamente, circa 70-80 volte al minuto quando siamo a riposo, ma può aumentare durante l’esercizio fisico o quando siamo emozionati.

Oltre al cuore, ci sono anche i vasi sanguigni, che sono come strade che portano il sangue in tutto il corpo. Ci sono tre tipi principali di vasi sanguigni: le arterie, le vene e i capillari. Le arterie portano il sangue ricco di ossigeno e nutrienti dai polmoni e dal cuore verso gli altri organi e i tessuti. Le vene, al contrario, trasportano il sangue povero di ossigeno e ricco di scarti metabolici verso il cuore e i polmoni per essere riossigenato. I capillari sono i più piccoli e collegano vene e arterie con tutti i tessuti del corpo, permettendo lo scambio di ossigeno e anidride carbonica a tutte le cellule.

Infine, il sangue, l’unico tessuto liquido del corpo umano! Il sangue è composto da cellule (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine) e plasma. I globuli rossi trasportano l’ossigeno dai polmoni a tutte le parti del corpo, i globuli bianchi combattono le infezioni e le piastrine aiutano a fermare il sanguinamento quando ci feriamo. Il plasma è un liquido giallo che contiene sostanze nutritive, ormoni e altre sostanze chimiche necessarie per il funzionamento del nostro corpo.

Adesso scopriamo come possiamo prenderci cura del nostro apparato cardio-circolatorio:

  1. Dieta sana: mangiate tanta frutta e verdura fresca, cereali integrali e proteine magre. Limitate il consumo di cibi ricchi di grassi saturi, sale e zuccheri.
  2. Esercizio fisico: fate attività fisica regolare, come correre, nuotare, andare in bicicletta o ballare. L’esercizio aiuta a mantenere il cuore in forma e migliora la circolazione sanguigna.
  3. Evitate fumo e alcol: il fumo danneggia le pareti dei vasi sanguigni e può causare l’accumulo di placca, mentre l’abuso di alcol può danneggiare il cuore e il fegato.
  4. Mantenete un peso sano: l’eccesso di peso può mettere pressione sul cuore e aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.
  5. Riducete lo stress: lo stress e l’ansia possono influenzare il battito cardiaco e la pressione sanguigna. Trovate modi per rilassarvi, come praticare la meditazione o fare attività che amate.
  6. Controllate la pressione sanguigna e il colesterolo: effettuate controlli regolari per monitorare la vostra salute cardiaca e prendere provvedimenti se necessario.

Questo apparato è infinitamente prezioso; con un po’ di cura e attenzione possiamo mantenerlo forte e sano per tutta la vita.

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Tag: apparato circolatorio, apparato cardiocircolatorio, schede sull’apparato cardiocircolatorio, verifica sull’apparato cardiocircolatorio scuola primaria

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Il corpo umano

Benvenuti nella sezione dedicata al corpo umano: qui troverete tanti materiali per i bambini della scuola primaria.

Il corpo umano

Il corpo umano è formato da tanti sistemi e apparati diversi, che lavorano insieme:

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Tag: corpo umano scuola primaria

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

La cellula

In questa sezione potete trovare i nostri materiali sulla cellula per la scuola primaria.

Indice:
Riassunto
Approfondimenti
Quiz online
Schede didattiche

La cellula

Riassunto

Tutti gli esseri viventi sono formati da una o più cellule. Un organismo vivente si dice unicellulare se è composto da un’unica cellula, pluricellulare se è composto da una moltitudine di cellule.
La cellula è una particella vivente; questo significa che essa nasce, si nutre, cresce, si riproduce e infine muore, proprio come gli altri organismi viventi.

La cellula è formata da:

  • nucleo, che contiene il DNA ed è il “centro di controllo” della cellula;
  • citoplasma, una sostanza liquida che contiene gli organelli necessari per la vita della cellula;
  • membrana cellulare, che avvolge il citoplasma e regola il passaggio di sostanze verso l’interno e l’esterno della cellula.

È possibile riassumere le informazioni principali sulla cellula in una comoda mappa concettuale, come questa:

la cellula scuola primaria riassunto schema
Clicca sulla mappa per ingrandirla.

Approfondimenti

Un ottimo metodo per introdurre lo studio della cellula è proporre un modello da colorare, lasciando lo spazio bianco ai margini della stessa per i primi appunti. Noi, ad esempio, abbiamo realizzato due schede. Questa è una cellula animale:

Questa è una cellula animale:

la cellula animale scuola primaria

Questa è una cellula vegetale:

Passiamo ai laboratori “tattili”: realizzare dei modelli tridimensionali significa assicurare un apprendimento efficace, capace di unire la dimensione cognitiva a quella psicomotoria. Noi abbiamo realizzato queste cellule con la gomma crepla, ma puoi utilizzare il feltro allo stesso modo:

Quiz online

Mettetevi alla prova con questo quiz a risposta multipla per testare le vostre conoscenze sulla cellula.

La cellula

1 / 10

Una cellula priva di nucleo si dice...

2 / 10

La respirazione cellulare avviene nei...

3 / 10

L'involucro esterno della cellula si chiama...

4 / 10

Come si chiama la sostanza contenuta all'interno della membrana cellulare?

5 / 10

Dove si trova il DNA nelle cellule eucariote?

6 / 10

Un organismo formato da tante cellule si chiama...

7 / 10

La parete cellulare che riveste la membrana delle cellule vegetali è formata da...

8 / 10

Gli organelli delle cellule vegetali che contengono la clorofilla si chiamano:

9 / 10

Come si chiama la riserva d'acqua presente nelle cellule vegetali ma non in quelle animali?

10 / 10

Esistono due tipi di cellule. Quali?

Schede didattiche

Esercizi

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

L’apparato respiratorio

In questa sezione potete trovare i nostri materiali sull’apparato respiratorio per la scuola primaria.

Indice:
Riassunto
Approfondimenti
Quiz online
Schede didattiche

L’apparato respiratorio

Riassunto

L’apparato respiratorio è una parte molto importante del nostro corpo perche ci permette di respirare e ottenere l’ossigeno di cui abbiamo bisogno.

L’apparato respiratorio è composto da diversi organi che lavorano insieme per portare aria nei nostri polmoni:

  • naso,
  • bocca
  • faringe
  • epiglottide
  • laringe
  • trachea
  • bronchi
  • bronchioli
  • polmoni.

Il naso ha due aperture chiamate narici attraverso le quali l’aria entra nel nostro corpo. All’interno del naso ci sono dei peli chiamati ciglia e delle piccole mucose che aiutano a filtrare l’aria e a intrappolare le particelle di polvere o sporco che potrebbero farci male.

Dopo che l’aria entra nel naso, passa attraverso un tubo chiamato faringe. La faringe è condivisa con il sistema digestivo e aiuta anche nella deglutizione, ma per ora ci concentriamo sulla sua funzione respiratoria. Dalla faringe, l’aria prosegue nel tratto chiamato laringe.

La laringe contiene le corde vocali, che ci permettono di parlare. Quando parliamo, le corde vocali si muovono e producono suoni. Continuando il nostro percorso, l’aria entra nella trachea, un tubo rigido che si trova dietro la laringe. La trachea è protetta da anelli cartilaginei per mantenerla aperta.

La trachea si divide in due rami più piccoli chiamati bronchi. Uno dei bronchi va ai polmoni sinistri e l’altro ai polmoni destri. All’interno dei polmoni, i bronchi si dividono in tanti piccoli tubi chiamati bronchioli. I bronchioli sono come piccoli rami che si espandono nei polmoni.

E adesso arriviamo ai nostri organi principali per la respirazione: i polmoni! Abbiamo due polmoni, uno a destra e uno a sinistra, che si trovano all’interno del nostro torace. I polmoni sono composti da tessuto spugnoso e contengono migliaia di piccoli sacchetti d’aria chiamati alveoli.

Gli alveoli sono molto importanti perché è qui che avviene lo scambio di gas. Quando respiriamo, l’ossigeno entra negli alveoli e attraversa una rete di piccoli vasi sanguigni chiamati capillari. L’ossigeno passa dai capillari al sangue e viene trasportato a tutte le parti del nostro corpo.

Il processo di estrazione dell’ossigeno dall’aria e di espulsione di anidride carbonica dal nostro corpo si chiama respirazione ed è suddivisa in due fasi: inspirazione ed espirazione.

Quando inspiriamo, l’aria entra nel corpo attraverso le cavità nasali e la bocca, poi prosegue il suo viaggio attraverso la laringe, la faringe e la trachea. L’epiglottide serve a sigillare la trachea quando mangiamo e beviamo, per fare in modo che il cibo scenda nello stomaco e non nella trachea (se questo dovesse accadere rischieremmo di soffocare). La trachea si suddivide in due bronchi, che a loro volta si ramificano in tanti bronchioli. I bronchioli terminano negli alveoli, organelli a forma di sacchetto situati nei polmoni. L’aria scende nei bronchi e nei bronchioli, fino agli alveoli, che catturano le molecole di ossigeno ed espellono l’anidride carbonica. Gli alveoli sono ricchi di capillari, che trasportano l’ossigeno nel sangue.

Quando espiriamo, l’aria ricca di anidride carbonica risale dagli alveoli fino alla bocca e alle cavità nasali, dove viene espulsa.

Nella laringe inoltre si trovano le corde vocali, due lamelle che fanno vibrare l’aria e ci permettono di emettere suoni.

Ricordate che è importante prendersi cura dei nostri polmoni e respirare aria pulita. L’aria che respiriamo è fondamentale per la nostra salute e il nostro benessere.

Approfondimenti

In arrivo…

Quiz online

Mettetevi alla prova con questo quiz a risposta multipla per testare le vostre conoscenze sull’apparato respiratorio.

L'apparato respiratorio

1 / 10

Quali tra questi organi fanno parte dell'apparato respiratorio?

2 / 10

  1. Come viene trasportato l'ossigeno dai polmoni alle altre parti del corpo?

3 / 10

Nel naso sono presenti delle ciglia che intrappolano le particelle che potrebbero danneggiare il nostro organismo.

4 / 10

Nei polmoni si trovano delle piccole sacche; è qui che avviene lo scambio di ossigeno e anidride carbonica. Come si chiamano?

5 / 10

Durante l'espirazione il nostro corpo espelle:

6 / 10

La trachea è una struttura tubolare formata da:

7 / 10

Quando mangiamo la trachea viene sigillata da:

8 / 10

La trachea si divide in due rami più piccoli, i:

9 / 10

Quali sono le due fasi della respirazione?

10 / 10

Nella laringe si trovano:

Schede didattiche

In arrivo…

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Tag: apparato respiratorio, apparato respiratorio scuola primaria, schede sull’apparato respiratorio

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

I funghi

In questa sezione potete trovare i nostri materiali sui funghi per la scuola primaria.

Indice:
Riassunto
Approfondimenti
Quiz online
Schede didattiche

I funghi

Riassunto

I funghi sono esseri viventi ma non sono né piante né animali. Appartengono a un regno a sé: il regno dei funghi.

Esistono più di un milione di funghi diversi; a questo regno non appartengono soltanto i funghi a cappello che incontriamo nei boschi, ma anche esseri microscopici come i lieviti e le muffe.
I funghi si nutrono delle sostanze che ricavano dalle piante, dagli animali morti e dalla materia organica. Per questa ragione i funghi sono molto importanti per l’ecosistema: infatti decompongono la materia trasformandola in nutrimento per le piante. Alcuni funghi vengono utilizzati dall’uomo per produrre il pane e le focacce lievitate, la birra e i formaggi erborinati (quei formaggi che contengono muffe al loro interno, come il Gorgonzola).
I funghi si riproducono attraverso le spore, cellule che vengono sparse sul terreno e che danno vita a giovani esemplari.

I FUNGHI A CAPPELLO

I funghi a cappello che incontriamo nei prati e nei boschi sono solo una parte del fungo. Il corpo principale del fungo si chiama micelio e vive sottoterra; ha una forma filamentosa simile a quella delle radici delle piante, ma più sottile. La parte del fungo che emerge dal terreno si chiama carpoforo ed è il frutto; sotto il cappello si trovano le spore. Il carpoforo è composto dalle seguenti parti:

  • Gambo: è la parte del fungo su cui posa il cappello;
  • Cappello: è la parte del fungo che si trova sopra il gambo. Può avere molte forme e dimensioni diverse;
  • Lamelle o tubuli: tessuti che si trovano sotto il cappello e che contengono le spore del fungo;
  • Volva: membrana che avvolge e protegge i giovani carpofori;
  • Anello: velo sottile che protegge il cappello dei giovani carpofori.

Approfondimenti

Quiz online

Mettetevi alla prova con questo quiz a risposta multipla per testare le vostre conoscenze sui funghi.

I funghi

1 / 10

I funghi non sono esseri viventi.

2 / 10

Quale tra questi organismi è un fungo?

3 / 10

I funghi si riproducono attraverso:

4 / 10

I funghi ricavano il proprio nutrimento con la fotosintesi, come le piante.

5 / 10

Per quale ragione i funghi sono importanti per l'ecosistema?

6 / 10

I funghi a cappello sono una tipologia particolare di funghi. Come si chiama la parte di essi che si trova sottoterra?

7 / 10

Cosa si trova sotto il cappello di un fungo?

8 / 10

L'uomo utilizza i funghi per realizzare prodotti lievitati e formaggi.

9 / 10

Indica quali tra queste sono parti di un fungo a cappello.

10 / 10

Tutti i funghi sono velenosi per l'uomo.

Schede didattiche

Schede di scienze:
🔴 Scienze – Classe prima
🟠 Scienze – Classe seconda
🟡 Scienze – Classe terza
🟢 Scienze – Classe quarta
🔵 Scienze – Classe quinta
↩️ Scienze – Tutte le schede

Tag: i funghi, funghi scuola primaria, verifica sui funghi, schede didattiche sui funghi

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.