TEST PER L’INTELLIGENZA EMOTIVA

La maggior parte delle persone che si avvicinano al concetto di intelligenza emotiva desiderano sapere se esiste un test capace di misurare questa preziosa dote. Il principale test psicometrico per l’intelligenza emotiva è il MSCEIT™, elaborato dai professori e ricercatori Salovey, Meyer e Caruso. Questo test è stato tradotto e adattato anche in lingua italiana, […]

SVILUPPARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA: LE PAROLE DELLE EMOZIONI

Per lavorare sull’intelligenza emotiva, dobbiamo cominciare dalla costruzione di un lessico emotivo. Leggiamo insieme queste semplici osservazioni che ci espone John Gottman in “Intelligenza emotiva per un figlio: una guida per genitori“: “Fornire ai figli le parole può aiutarli a trasformare una sensazione amorfa, raccapricciante e sgradevole in qualcosa di definibile, e quindi con confini […]

LA TECNICA DEL SOSTEGNO GRADUALE

Diventare un genitore allenatore-emotivo non è impossibile: si tratta perlopiù di lavorare sulle proprie abitudini quotidiane, sui piccoli gesti che passano inosservati ma producono effetti sui bambini. Esistono numerose tecniche che vengono in aiuto di mamma e papà. Oggi vogliamo parlarti della tecnica del sostegno graduale, tratta dal libro di John Gottman “Intelligenza emotiva per […]

PERCHE’ CI SERVE L’EDUCAZIONE EMOTIVA

Nel nostro paese, l’intelligenza emotiva è ancora molto sottovalutata: tanti la ritengono una “fissazione per asociali”, prendendo come riferimento quei paesi del Nord Europa in cui l’empatia è addirittura una materia scolastica. C’è una convinzione comune secondo cui l’intelligenza emotiva sia innata e si sviluppi in modo naturale, senza alcun bisogno di studiarla o affrontarla […]

MENTE RAZIONALE E MENTE EMOZIONALE

La nostra mente è divisa in due parti: una razionale, l’altra emozionale (o emotiva). Ce lo spiega Daniel Goleman in “Intelligenza emotiva“: “La mente razionale è la modalità di comprensione della quale siamo solitamente coscienti: dominante nella consapevolezza e nella riflessione, capace di ponderare e di riflettere. Ma accanto ad essa c’è un altro sistema […]