Categoria: filastrocche

Filastrocche sul mare

Scoprite le nostre filastrocche sul mare. Cliccate sulle immagini o sui pulsanti per leggere i testi e stampare le schede da colorare.

Attenzione: queste immagini sono protette da copyright. Riprodurle sul web – compresi i social network – senza la nostra autorizzazione scritta è vietato ai sensi di legge. È sempre permessa la stampa per uso personale (es. per colorare) e per uso didattico (es. esercizi in classe).

Tra le onde del mare

Tra le onde del mare

Alessia de Falco
Matteo Princivalle

Giocano i bimbi a saltar tra le onde,
giocano i pesci nelle acque profonde,
gioca il gabbiano lassù sopra il mare,
ma c’è qualcuno che non può giocare.
Giù tra gli scogli c’è una sardina
intrappolata in una lattina.
Aiuto bambini, voglio nuotare;
basta gettare rifiuti nel mare!

Tempo d’estate

Tempo d’estate

Alessia de Falco
Matteo Princivalle

È arrivato il tempo d’estate
fatto di giochi e di notti stellate,
fatto di Sole e di campi dorati,
fatto di amici e di corse nei prati,
fatto di lucciole come le fate.
Non lo sprecate, il bel tempo d’estate:
corre veloce, non dura in eterno,
poi torneranno l’autunno e l’inverno.

Bentornata primavera

Bentornata primavera

Alessia de Falco, Matteo Princivalle

Bentornata primavera,
giocheremo fino a sera.
L’aria fresca culla i fiori,
la bellezza scalda i cuori,
La natura addormentata
finalmente si è svegliata.

Vi piacciono le nostre storie in rima? Scoprite anche La Biblioteca del Cuorfolletto, una collezione di albi illustrati con sottotitoli emotivi:

Brunello vuol fare una gita nel prato.
Riuscirà a evitare i pericoli in agguato?
Un’avventura in rima per piccoli lettori:
leggetela da soli o coi vostri genitori.

Un albo illustrato per stimolare il pensiero divergente. Con tre giochi creativi e sottotitoli emotivi per i più piccoli.

Attenzione: queste immagini sono protette da copyright. Riprodurle sul web – compresi i social network – senza la nostra autorizzazione scritta è vietato ai sensi di legge. È sempre permessa la stampa per uso personale (es. per colorare) e per uso didattico (es. esercizi in classe).

Filastrocche di Pasqua

Scoprite tante filastrocche di Pasqua in questa sezione di filastrocche.

LEGGETE ANCHE: Poesie di Pasqua  – Storie di Pasqua – Lavoretti di Pasqua – Disegni di Pasqua – Biglietti di auguri di Pasqua

Le uova di cioccolato

Alessia de Falco, Matteo Princivalle

Mamma gallina è disperata
perché Pasqua è quasi arrivata.
«Non mangiate le mie uova»,
dice triste mentre cova.
«Voglio che escano i pulcini
soffici, gialli e birichini.»
Quella notte ci pensa Artù,
suo marito, il gallo blu:
porta le uova della gallina
da qualche parte giù in cantina.
Al loro posto ha fabbricato
tre grandi uova di cioccolato.
Che sorpresa quella mattina!
È felice mamma gallina,
saranno contenti anche i pulcini
e insieme a loro tutti i bambini.

filastrocche pasqua una pasqua senza rifiuti

Una Pasqua senza rifiuti

Alessia de Falco, Matteo Princivalle

Un’allegra famigliola
festeggiava in un’aiuola.
«Perché dopo aver mangiato
lasciate rifiuti nel prato?»
chiede loro un piccolo fiore.
«Pasqua è la festa dell’amore,
me se continuerete ad inquinare
ci sarà ben poco da festeggiare.»

Indice delle filastrocche di Pasqua

  1. Se io cerco trovo te (testo di: Nicla Dalicante)
  2. La domenica di Pasqua (testo di: Margherita Bufi)
  3. Pasqua di gioia (testo di: Paola Novelli)
  4. Pasqua e Pasquetta tutti a casetta (testo di: Raffaella Gatta)

Filastrocche di Pasqua

I testi di portalebambini.it

Se io cerco trovo te

Testo di: Nicla Dalicante

Laggiù in fondo cosa c’è?
È un angelo che aspetta me.
Cosa cerchi piccolino?
Ho seguito un uccellino
che cinguetta e mi chiama
è risorto Colui che ama
Angioletto dimmi dov’è?
In ogni casa, in ogni amico,
puoi trovarlo in un sorriso.
In ogni gesto di gentilezza,
puoi trovarlo in una carezza.
Se pace e amore proverai
incontrato tu l’avrai.

La domenica di Pasqua

Testo di: Margherita Bufi

La domenica di Pasqua,
io l’aspetto con grande ansia.
L’ immagino splendente,
ho solo il sole nella mente.
L’aria è tersa e pulita,
com’è bella la vita!
Il mandorlo fiorito,
lo sfioro con un dito.
Raccolgo una margherita e la menta piperita.
Ecco un mazzetto inaspettato, non sa certo di cioccolato!
La domenica di Pasqua
l’acqua scorre nelle fontane,
mentre rintoccano mille campane.
Gli uccellini fan festa
intorno alla gran cesta e al gallo con la cresta.
Mi vesto di nuovo
in attesa del mio uovo.
La scarcella della nonna?
La mangerò ancora una volta.
Domenica di Pasqua,
io ti aspetto con grande ansia.

Pasqua di gioia

Testo di: Paola Novelli

Le campane annunciano che Gesù è risorto
e le colombe volano per portare conforto.
Per chi sta nella pena sia gioia e pace
ogni creatura sia libera e felice
Bambini adoranti aspettano con curiosità
la sorpresa nell’ovetto che ha portato papà
Che bella la famiglia insieme riunita
quel nucleo che ci protegge per tutta la vita.

Pasqua e Pasquetta tutti a casetta

Testo di: Raffaella Gatta

Non metteteci il pensiero
due più due è uguale a zero.
Dopo un anno di tensione
è calata l’attenzione,
sacrifici frammentati
in mille cocci frastagliati.
La speranza avevam riposto
per andare in un bel posto
far riprendere l’economia
e tutta quanta l’allegria.
Una cosa l’abbiam capita:
non c’è ancora via d’uscita
se i potenti non lascian stare
l’interesse personale.