Categoria: giochi

Indovinelli logici

Benvenuti nella sezione di portalebambini.it dedicata agli indovinelli logici.

Indice:
Indovinelli matematici
Trova l’ombra
Indovinelli logici facili
Indovinelli logici illustrati
Indovinelli logici difficili

Indovinelli logici

Indovinelli matematici

Prima di cimentarvi con gli indovinelli logici più complessi, vi invitiamo a risolvere questi semplici indovinelli matematici. Sono utili per allenare le vostre capacità di calcolo mentale. Sono adatti a tutti i bambini che padroneggiano con sicurezza le quattro operazioni. Scorrete la pagina per leggere le soluzioni.

Gioco N. 1

Gioco N. 2

Gioco N. 3

Gioco N. 4

Gioco N. 5

Gioco N. 6

Gioco N. 7

Gioco N. 8

Gioco N. 9

Gioco N. 10

Gioco N. 11

Gioco N. 12

Gioco N. 13

Gioco N. 14

Gioco N. 15

Gioco N. 16

Soluzioni

  • Gioco N. 1 – 6 (palla da basket = 5; pallone da calcio = 9; pallina da tennis = 3)
  • Gioco N. 2 – 28 (Luna = 9; Sole = 6, Terra = 13)
  • Gioco N. 3 – 30 (ci sono 16 quadrati piccoli, 9 quadrati formati da 2×2 quadretti, 4 quadrati formati da 3×3 quadretti e 1 quadrato formato da 4×4 quadretti)
  • Gioco N. 4 – 90 (formaggio = 5; pizza = 3; torta = 30)
  • Gioco N. 5 – 13 (coccinella = 7; rondine = 9; fiore = 3)
  • Gioco N. 6 – 6 (evidenziatore = 2,5; matita = 1,5, gomma = 2)
  • Gioco N. 7 – 200 kg (cavallo = 500 kg; mucca = 1300 kg; maiale = 200 kg)
  • Gioco N. 8 – 72 (polpo = 4; medusa = 3; calamaro = 6)
  • Gioco N. 9 – 2 (gelato alla panna = 8; gelato al cioccolato = 10; gelato con ciliegina = 2)
  • Gioco N. 10 – 1 (ape = 2; pesce = 1)
  • Gioco N. 11 – 12 (cane = 5; gallina = 3; scoiattolo = 4)
  • Gioco N. 12 – 14 (quadrato = 6; triangolo = 5; cerchio = 3)
  • Gioco N. 13 – 28 (libro rosso = 14; libro giallo = 5; libro blu = 9)
  • Gioco N. 14 – 10 (rosa rossa = 3; rosa gialla = 5; rosa rosa = 2)
  • Gioco N. 15 – 19 (fragola = 4; ciliegie = 3; fiore = 5)
  • Gioco N. 16 – 6 (tocco = 2; mappamondo = 1; libro = 3)

Trova l’ombra

Trova l’ombra è un classico degli indovinelli logici, utile per esercitare l’intelligenza spaziale e lo spirito d’osservazione.

Gioco N. 1 – Il bambino.

Gioco N. 2 – La bambina

Gioco N. 3 – Il vaso di fiori

Gioco N. 4 – Il galletto

Gioco N. 5 – I paperi

Gioco N. 6 – Il pesce

Soluzioni

Per aiutarvi, abbiamo evidenziato con un cerchio colorato il dettaglio mancante o diverso in ognuna delle ombre.

Gioco N. 1 – Figura 3

Gioco N. 2 – Figura 1

Gioco N. 3 – Figura 2

Gioco N. 4 – Figura 4

Gioco N. 5 – Figura 6

Gioco N. 6 – Figura 2

Indovinelli logici facili

Ecco una raccolta di indovinelli logici semplici. Questi indovinelli sono indicati per i bambini a partire dagli 8 anni di età, ma costituiscono un ottimo riscaldamento anche per gli adulti.

  1. Se cinque gatti riescono a catturare cinque topi in cinque minuti, quanto impiegherà un solo gatto a catturare un solo topo?
  2. Un granchio deve spostarsi da uno scoglio a quello alla sua sinistra, che dista 10 metri. Di giorno il granchio si muove di sei metri alla sua sinistra, mentre di notte torna indietro (verso destra) di quattro metri. Quanti giorni impiegherà per raggiungere lo scoglio alla sua sinistra?
  3. Quando avevo 8 anni, mio fratello aveva la metà dei miei anni. Quanti ne ha ora che io ne ho 56?
  4. Un treno elettrico sta attraversando un lungo ponte sul fiume. Il treno viaggia in direzione Sud, ma soffia un forte vento proveniente da Nord-Ovest. In che direzione andrà il fumo che esce dalla ciminiera del treno?
  5. Quanti 9 ci sono tra 1 e 100?
  6. Immagina di essere l’autista di un autobus. Alla prima fermata salgono due ragazzi e ne scende uno; alla seconda fermata salgono cinque ragazzi e ne scendono quattro. Alla terza fermata salgono sette ragazzi e ne scendono due. Di che colore sono gli occhi dell’autista dell’autobus?
  7. Come puoi ottenere 100 utilizzando soltanto sei 9?
  8. Come dovete scrivere otto 8 in modo tale che la loro somma sia 1000?
  9. Due mele pesano 2 kg; una mela e una pera pesano 2 kg. Quanto pesano due pere?
  10. Un giocatore di bowling deve colpire 9 birilli; ad ogni tiro, colpisce un birillo in meno di quello precedente e, con tre tiri, li ha buttati giù tutti. Quanti birilli ha colpito con il primo tiro?
  11. Hai un cesto che contiene 30 uova. Quante volte è possibile sottrarre un uovo da un cesto contenente 30 uova?
  12. Un contadino deve recintare il suo campo; ogni giorno pianta 1 palo, mentre suo figlio ne pianta 3. Ogni domenica, inoltre, un amico aiuta il contadino e pianta altri 2 pali (ma solo di domenica!). Considerando che per recintare il campo occorre piantare 50 pali, quanti giorni impiegherà il contadino per completare il suo lavoro?
  13. Fata Ciambella si sveglia nel cuore della notte e decide di mangiare due ciambelle di due gusti diversi. Sul vassoio che ha accanto al letto ci sono 20 ciambelle: 10 al cioccolato e 10 alla crema. Quante ciambelle dovrà prendere per essere sicura di assaggiare entrambi i gusti? Attenzione: per una ragione segreta la Fata non può accendere la luce; dovrà prendere le ciambelle al buio né può riconoscerle al tatto perché sono tutte uguali.
  14. Un contadino ha un cesto con 30 uova. Sei persone vanno a comprare le uova da lui. La prima persona acquista un uovo; le successive acquistano ciascuna un uovo in più della precedente. Quante uova rimangono nel cesto?
  15. In una stanza vuota ci sono un cestino con sei uova e sei persone. Ognuna delle sei persone prende un uovo, eppure un uovo rimane nel cestino. Com’è possibile?
  16. In un giorno di sole, un professore di scienze porta il più bravo dei suoi studenti in un bosco; si ferma di fronte a un albero e gli dice: «Se vuoi ottenere il massimo dei voti, lode compresa, devi dirmi esattamente quante foglie ci sono su quest’albero; per contarle, hai solo due minuti». Al termine dei due minuti, lo studente da la risposta esatta; tuttavia, non ha utilizzato una calcolatrice. Quante foglie ci sono sull’albero?
  17. Dentro ad un alveare ci sono 7 api grandi. Ogni ape grande ha con sé 7 api piccole e ogni ape piccola ha con sé 7 moscerini da compagnia. Ogni ape e ciascun moscerino ha 6 zampe. Quante gambe ci sono in tutto dentro l’alveare?
  18. La mamma di Timo ha quattro figli: Bucaneve, Ginepro e Rosmarino. Come si chiama il quarto figlio?
  19. Nell’acquitrino c’è una misteriosa alga azzurra. Ogni giorno quest’alga raddoppia le sue dimensioni. Se dopo dieci giorni ha ricoperto tutto l’acquitrino, quanti giorni ci vogliono perché ne occupi solo metà?
  20. Una pigna pesa un chilo più mezza pigna. Quanto pesa una pigna?
  21. Timo ha due cestini identici. Il primo è riempito con 1 kg di sassi, il secondo con 1 kg di bucaneve. Quale dei due cestini sarà più pesante, quello coi sassi o quello coi bucaneve?
  22. Ti sei perso nel bosco. Decidi di chiedere indicazioni ad un folletto. Purtroppo, però, ci sono folletti che dicono la verità e folletti che mentono sempre. E’ impossibile riconoscerli dall’aspetto: sono identici. Dopo una lunga ricerca ne trovi uno: come puoi, con una sola domanda, scoprire se è un folletto che dice la verità o un folletto che mente per sapere se puoi fidarti delle sue indicazioni? Ricorda che questi folletti rispondono solo SI o NO.
  23. Oggi è martedì. Che giorno sarà tra 61 giorni da oggi?
  24. C’è uno scoiattolo che ama i giochi di prestigio. Così prende una ghianda, un fungo e un sassolino, poi, a caso, ne nasconde uno nella mano sinistra, uno nella destra e il terzo sotto un bicchiere di vetro, davanti a lui. Poi vi chiede di indovinare cosa tiene nella mano sinistra. Però, potete chiedergli di aprire la mano destra O di sollevare il bicchiere per vedere cosa c’è dentro. Come fate ad indovinare?
  25. Dentro a un tronco cavo abitano due picchi, uno grande, l’altro piccolo. Il picchio piccolo è figlio del picchio grande, ma questo non è suo padre. Chi è allora?
  26. In una caverna, nel folto del bosco, è intrappolata una falena. L’uscita è bloccata da una pozza di veleno larga 5 metri; purtroppo però, una falena può saltare solo 5 centimetri. Ha però con sé una corda e uno stecchino. Come può uscire dalla caverna senza toccare il veleno?

Soluzioni

  1. 5 minuti.
  2. Il granchio impiegherà 3 giorni per raggiungere la sua meta.
  3. 52 anni. Quando chi parla aveva 8 anni suo fratello ne aveva la metà, cioè 4. Aveva cioè 4 anni meno di lui. Adesso che chi parla ne ha 56, il fratello ne ha 56 – 4, cioè 52.
  4. I treni elettrici non producono fumo. Quindi non andrà da nessuna parte. 
  5. 19.
  6. Dello stesso colore dei tuoi occhi. Infatti l’indovinello comincia così: “immagina di essere l’autista di un autobus”.
  7. 9 x 9 + 9 + 9 + (9 : 9) = 100. Oppure: 99 + (99 : 99) = 100
  8. 888 + 88 + 8 + 8 + 8
  9. 2 kg.
  10. Il giocatore ha colpito 4 birilli al primo tiro (3 al secondo e 2 al terzo; infatti 4+3+2=9).
  11. Una volta sola: sottratto il primo uovo, infatti, non avremo più un “cesto contenente 30 uova”, bensì un cesto contenente 29 uova.
  12. Il contadino impiegherà 12 giorni.
  13. Fata Ciambella dovrà prendere 11 ciambelle: infatti, prendendone meno di questo numero, rischierebbe di mangiare 10 ciambelle con lo stesso gusto.
  14. La risposta all’indovinello è 9. Nel cesto rimangono 9 uova.
  15. Una delle sei persone ha preso il suo uovo insieme al cestino.
  16. È una giornata d’inverno e l’albero è spoglio; ecco perché lo studente riesce a contare così facilmente il numero di foglie: perché non ce ne sono!
  17. Nessuna, perché le api e i moscerini hanno zampe, non gambe!
  18. Timo
  19. 9 giorni. Se al nono giorno l’alga occupa metà dell’acquitrino, raddoppiando, al decimo lo occuperà tutto.
  20. 2 kg.
  21. I cestini hanno lo stesso peso: infatti nel primo c’è un chilo di sassi, nel secondo un chilo di bucaneve. Sempre di un kg si tratta! Cambierà il volume.
  22. Il modo più semplice è chiedere al folletto: “Ho gli occhi azzurri?” Se avete gli occhi azzurri e dice la verità vi dirà di Sì e lo riconoscerete immediatamente. Se avete gli occhi azzurri e vi dice di No, è un folletto bugiardo. Se i vostri occhi sono di un altro colore, il ragionamento funziona lo stesso, ma al contrario. Però, ci sono tanti altri modi fantasiosi per smascherarlo: voi quale avete trovato?
  23. Domenica. Tra 63 giorni saranno trascorse nove settimane (7×9=63) e sarà di nuovo martedì. È sufficiente sottrarre due giorni a martedì per trovare la soluzione.
  24. La soluzione è chiedergli di mostrare la mano destra. Infatti, il vetro è trasparente ed è facile guardare cosa è nascosto nel bicchiere. Ciò che non si trova sotto il bicchiere né nella mano destra è l’oggetto da indovinare.
  25. Il picchio grande è la madre del picchio piccolo
  26. Le falene saltano per pochi centimetri, ma hanno le ali: le basta volare al di sopra della pozza di veleno

Indovinelli logici illustrati

indovinello della zanzara
Soluzione: E
Soluzione: 4
Soluzione: 14€


Soluzione: 44 triangoli. 

Soluzione: 1

indovinelli logici qual è il risultato
La soluzione è 488.
indovinelli logici completa la sequenza
La soluzione è 30.
indovinelli logici la griglia dei numeri
La soluzione è 20.

Soluzione: B. Tutti i numeri nelle tre sequenze sono: a) numeri dispari, b) composti da cifre dispari. L’unica sequenza tra quelle proposte che soddisfa questi requisiti è la D.

Soluzione: D. I lati delle figure della sequenza sono in ordine decrescente; ogni figura ha due lati in meno rispetto alla figura alla sua sinistra.

Soluzione: 11 quadrati. 

indovinello logico

Soluzione: 74. La prima cifra dei numeri sulla destra infatti si ottiene sommando le prime due cifre dei numeri a sinistra, mentre la seconda cifra si ottiene sommando le seconde due cifre dei numeri a sinistra.

indovinello logico piramide

Soluzione: partendo dall’alto, i punti saranno: arancione, arancione-arancione, verde-verde-verde. Per scoprire di che colore deve essere ogni punto bisogna osservare i due punti sotto di lui: se hanno colori diversi sarà verde, mentre se hanno lo stesso colore sarà arancione.

Soluzione: A. Il triangolo rosso si muove di una posizione in senso antiorario ad ogni figura; il cerchio verde invece si muove di una posizione in senso orario ad ogni figura.

indovinello logico della casetta

Prova a ripassare la casetta in modo che sia uguale a questa, senza mai staccare la matita dal foglio E senza passare due volte su uno stesso lato giallo.

Soluzione

Indovinelli logici difficili

  1. Due persone sono nate nello stesso luogo e nello stesso istante, ma non festeggiano il compleanno nello stesso giorno. Perché?
  2. Nel villaggio dei folletti ci sono solo due parrucchieri, Salvia e Mirtillo. Salvia ha un salone splendente, offre ai suoi clienti dei cioccolatini strepitosi ed ha sempre un ottimo taglio di capelli. Mirtillo, al contrario, ha i capelli tagliati malissimo, il suo salone è disordinato e, anche se non fuma, il posacenere è sempre pieno. Da chi ti faresti tagliare i capelli prima di andare alla festa dei fiori?
  3. Sei intrappolato in una caverna, dove bolle la minestra dei folletti. La minestra deve bollire esattamente 45 minuti: un minuto di più o di meno e si trasformerà in un veleno letale. Se la bevi dopo 45 minuti invece, ti spunteranno delle belle ali da folletto e il guardiano della caverna ti farà uscire. Nella caverna non c’è un orologio, né una clessidra e non è possibile uscire a guardare le stelle. Ci sono solo due corde ricoperte di catrame. Ciascuna corda brucia in un’ora esatta ma le corde sono troppo spesse per tagliarle o piegarle. Come si calcolano i 45 minuti senza sbagliare?
  4. Avete 50 anemoni, 50 stelle alpine e due bei cesti di vimini. Come dividete i fiori tra i due cesti per avere la più alta probabilità, pescando un fiore da un cesto ed uno dall’altro, che siano entrambi anemoni?
  5. Un giardiniere deve partire per una settimana di vacanza da un amico durante l’estate, ma deve organizzarsi per innaffiare le sue bellissime surfinie (dei fiori a campanellino molto, molto colorati). Le surfinie, infatti, non sopravviverebbero col caldo estivo senza ricevere l’acqua almeno due volte in settimana. Nel luogo in cui abita non c’è nessuno che può aiutarlo e il giardiniere non ha alcun impianto automatico per irrigare. Il giardiniere compie un’azione – e una soltanto – poi tira un sospiro di sollievo, prepara le valige e parte. Al ritorno le surfinie sono rigogliose più che mai. Come mai? E che azione ha compiuto?
  6. Sei in una grotta, al buio. Hai con te 40 foglie di trifoglio. Le foglie di lucifoglio hanno un lato verde scuro e l’altro verde chiaro; purtroppo entrambi i lati della foglia sono lisci ed è impossibile distinguere il lato verde scuro da quello verde chiaro  toccandoli. Delle 40 foglie, 10 sono girate con il lato verde chiaro verso l’alto, le altre 30 con quello verde scuro verso l’alto. Cosa devi fare se vuoi uscire dalla grotta con due mazzetti che abbiano lo stesso numero di foglie con il lato verde chiaro verso?
  7. Un gatto parlante ti dice: “Tutti i gatti parlanti sono bugiardi”. Sta dicendo la verità, oppure mente?
  8. In un paesello c’è un solo barbiere; quest’uomo è sempre ben sbarbato e rade tuttie solo quelli – gli uomini del paesello che non si fanno la barba da soli. Questo barbiere si fa la barba da solo?
  9. Ci sono tre oracoli: Verità, che dice sempre il vero; Menzogna, che mente sempre ed infine Caos, che sceglie a caso se dire il vero o il falso, in modo del tutto imprevedibile. Utilizzando solo tre domande, a cui gli oracoli risponderanno “Sì” o “No”, dovrete dire chi dei tre è Verità, chi Menzogna e chi Caos. Considerate che i tre oracoli, anche se capiscono perfettamente la nostra lingua, non risponderanno proprio “Sì” o “No”, ma “Ja” e “Da”, e noi non sappiamo quale dei due significhi sì e quale no.
  10. Davanti a te ci sono tre porte: due di esse nascondono una capretta, la terza il tesoro del re dei folletti. Naturalmente non sai cosa ci sia dietro ciascuna delle porte. Il tuo obiettivo è quello di indicare la porta che cela il tesoro.
    A guardia delle tre porte c’è un folletto alato. Dopo che hai indicato una porta da aprire, il folletto alato aprirà una delle due porte restanti dietro cui si trova una capretta. A questo punto restano due porte: quella che hai scelto tu e un’altra. Il folletto ti domanda se vuoi aprire quella che hai scelto all’inizio o se preferisci cambiare e aprire l’altra. Quale delle due scelte aumenta la probabilità di trovare il tesoro del re dei folletti?

Soluzioni

  1. Soluzione: le due persone sono nate nello stesso luogo; in seguito, una delle due si è trasferita in un paese con una differenza di fuso orario pari a 24 ore (es. Isole Midway e Samoa, oppure Hawaii e Kiribati). Questo significa che le due persone festeggeranno sempre il compleanno con un giorno intero di differenza.
  2. Da Mirtillo, per due motivi. Primo: il posacenere pieno, se non fuma vuol dire che molti folletti frequentano il suo salone. Secondo: essendoci solo due parrucchieri, è Salvia che taglia i capelli a Mirtillo e viceversa. Se Mirtillo ha i capelli tagliati male vuol dire che Salvia non sa fare il suo lavoro, dunque meglio andare al salone di Mirtillo!
  3. Si comincia con una corda e si accendono entrambi gli estremi. Della seconda corda si accende solo un’estremità invece. Dopo mezz’ora la prima corda sarà completamente bruciata, mentre la seconda sarà bruciata solo per metà. A questo punto, accendiamo anche l’altra estremità della seconda corda, che impiegherà 15 minuti a bruciare completamente. Saranno passati esattamente 30+15=45 minuti
  4. Nel primo cesto mettiamo solo un anemone; nel secondo 49 anemoni e 50 stelle alpine. Così avremo il 100% delle probabilità di pescare un anemone dal primo cesto e poco meno del 50% di pescarlo dal secondo cesto. Nessun altro caso prevede probabilità così convenienti
  5. Durante la settimana di vacanza ha piovuto almeno due giorni. Il giardiniere, prima di partire, ha consultato le previsioni del tempo e vedendo un’alta probabilità di precipitazioni si è rasserenato
  6. Prendo 10 foglie che costituiranno il primo mazzetto, poi le giro tutte. Le altre 30 le tengo così come sono. Poi posso uscire tranquillo. Vediamo qualche caso (vale per tutte le combinazioni possibili, ma ne prendiamo tre come esempi): se ho preso nel primo mazzetto 10 foglie col lato azzurro verso l’alto e le giro, nel primo mazzetto avrò 0 foglie col lato azzurro in su; proprio come nel secondo, visto che non ne sarebbe rimasta nessuna. Se ho preso nel primo mazzetto 10 foglie col lato verde verso l’alto e le giro, nel primo mazzetto avrò 10 foglie col lato azzurro verso l’alto; proprio come nel secondo, visto che sono rimaste tutte e 10 le foglie girate dal lato azzurro. Infine, se nel primo mazzetto ho preso 10 foglie di cui 3 col lato azzurro verso l’alto, vuol dire che nel secondo ne sono rimaste 7 col lato azzurro in su. Girando le foglie del primo mazzetto, di 10, 7 avranno il lato azzurro in su, 3 quello verde
  7. Questo indovinello è realmente impossibile: si tratta infatti dell’antinomia di Epimenide o “paradosso del mentitore”; la soluzione logicamente corretta a questo indovinello è: impossibile da stabilire 
  8. Anche questo indovinello è impossibile; in questo caso, siamo di fronte all’antinomia di Russel, conosciuta in tutto il mondo come “paradosso del barbiere“; come nel caso precedente, è impossibile dare una risposta logicamente esatta
  9. Ci sono stati vari tentativi di risolvere questo indovinello; per scoprire le soluzioni corrette, vi invitiamo a leggere la pagina relativa all’indovinello degli oracoli
  10. Per una soluzione ragionata del problema di Monty Hall vi rimandiamo alla pagina relativa; ad ogni modo, la scelta migliore è cambiare porta

Scoprite anche:
🔵 Anagrammi
🟣 Caccia al tesoro (con indovinelli)
🟠 Crucipuzzle
🔴 Indovinelli a trabocchetto
🟡 Indovinelli per bambini
🟢 Indovinelli in rima
🔵 Indovinelli logici e matematici
🟣 Indovinelli sugli animali
🔴 Labirinti
🟠 Parole e frasi palindrome
🟡 Rebus
🟢 Scioglilingua italiani
🔵 Scioglilingua in inglese
🟣 Sudoku
🔴 Trova le differenze
🟠 Unisci i puntini
↩️ Enigmistica per bambini – Tutti i giochi

Tag: indovinelli logici, indovinelli di logica, indovinelli logici per bambini

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Barzellette su Pierino

Le barzellette su Pierino sono tra le barzellette più amate da bambini e ragazzi. Così, abbiamo deciso di raccogliere le più belle (abbiamo scelto solo barzellette “pulite”, adatte anche ai più piccini) in questa pagina.

Barzellette su Pierino

Ecco una selezione delle barzellette più divertenti su Pierino. Cominciamo con le barzellette su Pierino e la maestra. È proprio vero che Pierino a scuola ne combina di tutti i colori!

  • «Bambini, il tema di oggi è: cosa farei se fossi milionario…»
    Pierino consegna il foglio bianco alla maestra.
    «Pierino, ma perché non hai scritto niente?»
    «Perché è quello che farei se fossi miliardario».
  • «Com’è andato il compito in classe?» chiede Pierino al compagno di banco.
    «Male: ho consegnato in bianco».
    «Accidenti: così la maestra dirà che ho copiato da te»
  • La maestra interroga Pierino: «Pierino, hai studiato geografia?»
    «Sì maestra».
    «E dove si trova la Sardegna?».
    «A pagina 45 del libro maestra».
  • La maestra sgrida Pierino: «Non si può dormire in classe Pierino!».
    «Lo so, ma se lei parlasse più piano, si potrebbe».
  • «Maestra, non si può punire qualcuno per qualcosa che non ha mai fatto, vero?»
    «Sì Pierino: si punisce solo il colpevole».
    «Per fortuna signora maestra, perché non ho fatto i compiti».
  • La maestra chiede: «Pierino, sai dirmi se esistono dei mammiferi senza denti?».
    «Certo maestra» risponde Pierino, «mia nonna!».
  • La maestra interroga Pierino.
    «Nella frase “Il paziente è curato dal medico”, dov’è il soggetto?»
    «All’ospedale maestra».
  • «Pierino, dimmi il nome di un rettile».
    «Coccodrillo».
    «Bravo Pierino. Adesso dimmi il nome di un altro rettile”.
    «Un altro coccodrillo».
  • La maestra chiede a Pierino: «Pierino, quanti occhi abbiamo?»
    «Quattro».
    «Ma che sciocchezze: perché mai dovremmo avere quattro occhi?»
    «Maestra, lei ha detto abbiamo e io l’ho presa alla lettera. Lei ha due occhi e io ho due occhi. Abbiamo quattro occhi. Anzi, ne abbiamo sei, perché lei porta gli occhiali».
    «Pierino, se metti nello zaino 2 libri di italiano, 3 libri di matematica e 2 libri di inglese, quanti libri avrai in tutto?»
    «Abbastanza per rovinarmi il weekend maestra».
  • La maestra interroga Pierino, che fa scena muta.
    «Pierino, ti sei meritato un bello zero».
    «Maestra, ma non può darmi zero».
    «Se ci fosse un voto più basso te lo darei».
  • «Pierino, da cosa si estrae lo zucchero?»
    «Questa è facile: dalla zuccheriera, maestra».
  • «Dove vivevano gli antichi Galli, Pierino?»
    «In un antico pollaio, maestra».

Ed ecco una raccolta di altre barzellette su Pierino per bambini, davvero divertentissime.

  • «Mamma, sai firmare ad occhi chiusi?»
    «Sì Pierino, perché?»
    «Ci sarebbe da firmare la pagella».
  • Pierino torna dalla scuola e dice alla mamma: “dovresti essere orgogliosa di me. Oggi sono stato l’unico della classe a saper rispondere ad una domanda che ci ha fatto la maestra”.
    “Bravo Pierino mio! E quale era la domanda?”
    “Chi ha rotta la finestra?”
  • Mentre accompagna a casa la nonna Pierino trova una figurina per terra e fa per raccoglierla.
    «Pierino, non si raccolgono le cose da terra!» lo sgrida la nonna.
    Poco dopo, la nonna inciampa e cade.
    «Pierino, aiutami ad alzarmi».
    «Non si raccolgono le cose da terra nonna, me l’hai detto tu».
  • «Mamma, ho due notizie, una buona e una cattiva. Comincio da quella buona?»
    «Sì Pierino»
    «Ho preso 10 nel compito di matematica».
    «Bravo Pierino! E quella cattiva?»
    «Quella cattiva è che non è vero, ho preso 4».
  • «Pierino, sei stato rimandato in 3 materie. Se avessi studiato durante l’anno, ora potresti goderti le vacanze».
    «Secondo me» risponde Pierino «è molto più conveniente studiare per tre mesi che per nove».
  • «Mamma, se prendo un 10 nel compito in classe mi dai 10 euro?»
    «Certo Pierino».
    «E se prendo 9 mi dai 9 euro?»
    «Va bene».
    «Allora devi darmi 4 euro».
    «Perché?»
    «Perché ho preso 4».
  • «Mamma, ti ho comprato un regalo: un bel vaso da mettere in soggiorno».
    «Ma ho già un vaso in soggiorno Pierino».
    «Avevi un bel vaso, mamma».

Leggete anche:
🔴 Barzellette
🟠 Barzellette per bambini
🟡 Barzellette sui Carabinieri
🟢 Barzellette su Pierino
🔵 Colmi
🟣 Scioglilingua

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Barzellette per bambini

Stai cercando qualche bella barzelletta per bambini? Scopri la nostra raccolta.

Barzellette per bambini

  • Una bambina dice alla maestra: “a casa ho una gallina che fa un uovo ogni mezz’ora”.
    “E allora?”
    “Due uova signora maestra”.
  • “Papà, è vero che senza gli occhiali ci vedi doppio?”
    “Purtroppo sì, figliolo mio”.
    “Allora prima di guardare la pagella togli gli occhiali”.
  • Durante la lezione d’inglese un bambino chiede alla maestra: “maestra, cosa vuol dire I don’t know”?
    “Non lo so” risponde la maestra.
    “Bene, allora andrò a chiedere a qualcun altro”.
  • Qual è il colmo per un insegnante di musica?
    Mettere le note ai suoi studenti.

Leggete anche:
🔴 Barzellette
🟠 Barzellette per bambini
🟡 Barzellette sui Carabinieri
🟢 Barzellette su Pierino
🔵 Colmi
🟣 Scioglilingua

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Indovinelli per bambini

In questo articolo troverete tanti indovinelli per bambini con le soluzioni.

Indice:
Indovinelli facili con soluzioni
Indovinelli difficili con soluzioni
Indovinelli per bambini da 5 a 7 anni
Indovinelli per bambini da 8 a 11 anni
Indovinelli divertenti per bambini

Indovinelli per bambini

In questo articolo troverete tanti indovinelli per bambini, con tutte le soluzioni, divisi per livello di difficoltà. Questi indovinelli sono basati su giochi di parole e modi di dire. Se state cercando degli indovinelli matematici, vi consigliamo di cercarli negli articoli dedicati agli indovinelli logici e ai giochi matematici.

Indovinelli facili con soluzioni

Ecco una raccolta di indovinelli facili con le risposte, adatti anche per i più piccoli (consigliati per bambini di 5 anni e di 6 anni).

  1. Lo difendono gli arcieri dai malvagi cavalieri. Sabbia o carte puoi usare se poi ci vorrai giocare. Ne hanno uno tutti i re, indovina, che cos’è?
  2. Viaggia lenta, ma sicura; con la sua corazza dura.
  3. È una stella ma non brilla; giù nel mare sta tranquilla.
  4. Ha una corona rosso rubino, becca i semi laggiù nel giardino.
  5. Se li perdi una volta, presto torneranno. Se li perdi di nuovo, per sempre se ne andranno.
  6. Tra gli scogli son marine, in montagna sono alpine. Ce n’è una che è polare ma la vedi anche dal mare. Quando piove non ci siamo, indovina, sai chi siamo?
  7. Mi mangiate sempre rotto, se sono crudo e se sono cotto.
  8. Sono alta da bambina, tocco terra da vecchina. Mi consumo con l’età, il mio nome quale sarà?
  9. Cos’è che puoi tenere con la mano sinistra ma non puoi mai tenere con la mano destra?
  10. Anche se ha quattro gambe, non può camminare.
  11. Più è nera, più è pulita.
  12. Beve anche quando non ha sete.
  13. Ha quattro gambe, si trova in soggiorno, sopra di lui mangi ogni giorno.
  14. Più asciuga e più si bagna.
  15. Cos’è che puoi trovare in primavera, in estate e in inverno ma mai in autunno?

Soluzioni

Scoprite le soluzioni agli indovinelli facili:

  1. Il castello
  2. La tartaruga
  3. La stella marina
  4. Il gallo / La gallina
  5. I denti
  6. Le stelle
  7. L’uovo
  8. La candela
  9. Il gomito destro
  10. Il tavolo / La sedia / Il letto
  11. La lavagna
  12. Il pesce
  13. Il tavolo
  14. Lo straccio
  15. La lettera E

Indovinelli difficili con soluzioni

In questo paragrafo troverete tanti indovinelli difficili con le risposte. Questi indovinelli sono adatti a chi ha già un po’ di esperienza. Prima di cimentarvi con questi enigmi, vi consigliamo di risolvere prima tutti gli indovinelli facili nel paragrafo precedente. Scorrendo la pagina troverete tutte le soluzioni.

  1. Ha i denti ma non mangia mai.
  2. Sulla torre di Trallerallera, c’è una vecchia nera nera, sempre le tentenna un dente, per chiamar tutta la gente. No, non è una cosa strana, è soltanto…
  3. L’enigma della Sfinge – Chi è quell’animale che la mattina va su quattro zampe, a mezzogiorno con due e la sera, invece, cammina su tre zampe?
  4. Beve sempre, anche quando non ha sete.
  5. Quando balla cade sempre.
  6. La scarti anche se non è cattiva.
  7. Sa passare attraverso un vetro senza romperlo.
  8. Nella fossa delle acque bollenti, entran bastoni ed escon serpenti.
  9. Se ce l’hai vorresti dirlo, ma se lo dici non l’avrai più.
  10. Sono fratello e sorella. Quando lui si addormenta, lei si sveglia e quando lei si addormenta, lui si sveglia.
  11. Anche se ha un letto, non dorme mai.
  12. È caldo quando fa freddo e freddo quando fa caldo.
  13. Ti trovi in una stanza buia; per fortuna in tasca hai una scatola di fiammiferi. Nella stanza ci sono: una candela, una vecchia lampada a olio e un caminetto. Cosa accenderai per primo?
  14. Tutti riescono a romperlo, ma nessuno può ripararlo.
  15. Quando fa freddo si sveste.
  16. Anche se lo schiacci, non si fa mai male.
  17. Più la lavi, più diventa piccola.
  18. Se gli dai da mangiare, cresce. Se gli dai da bere, muore.
  19. Ha il collo, ma non la testa.
  20. Lo pianti, ma non cresce.
  21. Se lo chiami, scappa.
  22. Ha la coda, ma non è un animale.
  23. Gli rispondi anche se non ti ha chiesto niente.
  24. È tuo, ma lo usano gli altri.
  25. La seppellisci quand’è bambina e la dissotterri solo dopo che è morta.
  26. Anche quando è piena, non trabocca mai.
  27. Ha due occhi ma non vede.
  28. In una casa ci sono 5 sorelle, Ada, Bea, Mia, Zoe e Lea. Ognuna di loro sta facendo qualcosa: Ada legge un libro, Bea prepara la marmellata, Mia gioca a scacchi con sua sorella e Zoe ricama una tovaglia. Cosa sfa Lea?
  29. Più ti lavi, più si sporca.
  30. Sa risponderti in tutte le lingue.

Soluzioni

Ecco le risposte agli indovinelli difficili:

  1. Il pettine
  2. La campana
  3. L’uomo
  4. Il pesce
  5. Il dente
  6. La caramella
  7. La luce
  8. Gli spaghetti
  9. Un segreto
  10. Il giorno e la notte
  11. Il fiume
  12. La stufa / Il camino / Il termosifone
  13. Un fiammifero
  14. L’uovo
  15. L’albero
  16. Il pisolino
  17. La saponetta
  18. Il fuoco
  19. La bottiglia
  20. Il chiodo
  21. Il silenzio
  22. Il pianoforte / L’occhio
  23. Il telefono / Il campanello
  24. Il nome
  25. La pianta
  26. La luna
  27. La maschera
  28. Gioca a scacchi con Mia.
  29. L’acqua
  30. L’eco

Indovinelli per bambini da 5 a 7 anni

State cercando degli indovinelli da proporre a un bambino di 5, 6 o 7 anni?

  1. Vola ma non ha le ali, piange ma non ha gli occhi.
  2. Sono molto piccolina, più di un topolino ma occupo una casa intera con il mio corpicino. Se anche tu mi hai visto passare di’ il mio nome, prova a indovinare.
  3. Esce solo quando piove.
  4. Chi è che indossa sempre e soltanto un cappello.
  5. Non si vede e non si tocca, esce sempre dalla bocca.
  6. Indovina indovinello, è mezzo topo e mezzo uccello.

Risposte

  1. La nuvola
  2. La chiocciola
  3. L’ombrello
  4. Il fungo
  5. La parola
  6. Il pipistrello

Indovinelli per bambini da 8 a 11 anni

In questo paragrafo abbiamo raccolto alcuni indovinelli di difficoltà intermedia, adatti ai bambini più grandicelli; per essere risolti richiedono una certa dimestichezza con la lingua italiana (specialmente con alcune espressioni idiomatiche) e con il pensiero logico astratto.

  1. Puoi spezzarlo senza nemmeno toccarlo.
  2. Ha una testa, ma non ha un corpo.
  3. Quando lo compri è nero, mentre lo usi è rosso e quando diventa bianco lo butti via.
  4. Quando arrivano, tutti se ne vanno.
  5. Contiene tutte e 26 le lettere, ma ha soltanto 4 sillabe?
  6. Qual è quel posto in cui il giovedì viene prima del mercoledì?
  7. Se smette di correre, cade.
  8. Più è grande, meno pesa.
  9. Se sei in piedi, stanno sdraiati e si alzano quando sei sdraiato.
  10. Ieri era domani e domani sarà ieri.
  11. Pesa di più un chilo di piombo o un chilo di piume?
  12. Aspetta che tu gli risponda anche se non ti ha fatto nessuna domanda.
  13. Parla senza bocca, tu lo senti e non ti tocca, corre senza piedi, quando passa non lo vedi.
  14. Ti fa tremare senza spaventarti.
  15. Cos’è che si mette in tavola e si taglia ma non si mangia?

Soluzioni

  1. Il cuore / Il silenzio
  2. La moneta
  3. Il carbone
  4. Le vacanze
  5. Il dizionario
  6. Il dizionario
  7. La trottola
  8. Il buco
  9. I piedi
  10. Oggi
  11. Hanno lo stesso peso: un chilo!
  12. Il telefono
  13. Il vento
  14. Il freddo
  15. Il mazzo di carte

Indovinelli divertenti per bambini

Concludiamo la nostra raccolta col sorriso: in questo paragrafo troverete tanti indovinelli divertenti adatti anche ai più piccoli.

  1. Perché i libri di matematica non sorridono mai?
  2. Cosa dicono due maiali al termine di un’intervista?
  3. Anche quando è concentrato, non riesce a pensare.
  4. Una bambina è caduta da una scala con 300 gradini, ma si è rialzata senza un graffio. Com’è possibile?
  5. Chi la fa la vende, chi la compra non la usa, chi la usa non la vede.
  6. Ha una coda con cui vederti, ma non può scodinzolare.
  7. Se ti avvicini a qualcuno puoi sentirlo, se sei nel suo bagno puoi vederlo.
  8. Se ne fai cadere una, quasi sicuramente si romperà. Se ne metti insieme tante, però, formeranno una squadra così solida che potrebbero camminarci sopra cento persone.
  9. Insegna il tuo nome a chi passa e a chi resta, ma basta un po’ d’acqua che perde la testa.
  10. Può attraversare un prato senza mai muoversi.
  11. Nasce verde e muore rosso.
  12. Ogni forma puoi prendere tu: leone, storione, perfino una gru. Ma – lo sai? – non puoi certo decidere tu cosa diventerai.
  13. Conosce tutti i tuoi impegni, ma solo se hai buona memoria.

Soluzioni

  1. Perche sono pieni di problemi.
  2. Avete domande da porci?
  3. Il pomodoro
  4. La bambina è caduta dal primo gradino della scala, quello più in basso.
  5. La bara
  6. La coda dell’occhio
  7. Il profumo.
  8. Le piastrelle
  9. L’etichetta
  10. Il sentiero
  11. Il pomodoro
  12. Origami
  13. Calendario

Scoprite anche:
🔵 Anagrammi
🟣 Caccia al tesoro (con indovinelli)
🟠 Crucipuzzle
🔴 Indovinelli a trabocchetto
🟡 Indovinelli per bambini
🟢 Indovinelli in rima
🔵 Indovinelli logici e matematici
🟣 Indovinelli sugli animali
🔴 Labirinti
🟠 Parole e frasi palindrome
🟡 Rebus
🟢 Scioglilingua italiani
🔵 Scioglilingua in inglese
🟣 Sudoku
🔴 Trova le differenze
🟠 Unisci i puntini
↩️ Enigmistica per bambini – Tutti i giochi

Tag: indovinelli, indovinelli con soluzione, indovinelli per bambini, indovinelli con risposte

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Scioglilingua

Gli scioglilingua sono giochi di parole, estremamente difficili da pronunciare. In questo articolo abbiamo raccolto tutti gli scioglilingua italiani più divertenti, suddivisi per livello di difficoltà.

Indice:
Scioglilingua famosi
Scioglilingua facili
Scioglilingua difficili

Scioglilingua italiani

Scioglilingua famosi

In questo paragrafo troverete i dieci scioglilingua italiani (sono disponibili anche gli scioglilingua in inglese) più famosi di sempre: siamo sicuri che li avrete già sentiti almeno una volta!

  • Apelle figlio di Apollo fece una palla di pelle di pollo. Tutti i pesci vennero a galla per vedere la palla di pelle di pollo fatta da Apelle figlio di Apollo.
  • Trentatré trentini entrarono in Trento, tutti e trentatré trotterellando.
  • Sopra la panca la capra campa, sotto la panca la capra crepa.
  • Tre tigri contro tre tigri.
  • C’è il questore a quest’ora in questura? Il questore a quest’ora in questura non c’è.
  • Sul tagliere gli agli taglia, non tagliare la tovaglia. La tovaglia non è aglio se la tagli fai uno sbaglio.
  • Li vuoi quei kiwi? E se non vuoi quei kiwi che kiwi vuoi?
  • Andavo a Lione cogliendo cotone, tornavo correndo cotone cogliendo.
  • Sereno è seren sarà; se non sarà seren si rasserenerà.
  • Se l’arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscostantinopolizzasse, vi disarcivescoviscostantinopolizzereste voi come si è disarcivescoviscostantinopolizzato l’Arcivescovo di Costantinopoli?

Scioglilingua facili

Questi scioglilingua facili sono adatti anche ai più piccoli: sono corti, il ritmo è simile a una filastrocca e non presentano troppi suoni simili.

  • Sopra la panca la capra campa, sotto la panca la capra crepa.
  • Tre tigri contro tre tigri.
  • Il questore a quest’ora in questura non c’è.
  • Una rana rara e nera sulla rena errò una sera.
  • Una rara rana bianca sulla rena errò un po’ stanca.
  • Due tazze strette in due strette tazze.
  • Stanno stretti sotto i letti sette spettri a denti stretti.
  • Sopra quattro rossi sassi quattro grossi gatti rossi.
  • Caro conte chi ti canta tanto canta che t’incanta.
  • Sette zucche secche e storte stanno strette dentro al sacco.
  • Nove navi nuove navigavano.
  • Dietro il palazzo c’è un povero cane pazzo, date un pezzo di pane al povero pazzo cane.
  • Dietro a quel palazzo c’è un povero cane pazzo. Date un pezzo di pane a quel povero pazzo cane.
  • Una puzzola puzzona spazza un pezzo di pazza pezza che puzza in un pozzo che spazzola una pozza spazzata.
  • Il salume salame è un salato salume che nuoce al salame cui piace.
  • Tremotino ha perso il proprio giubbottino. Traballando, lo riporta un contadino che vuol dargli un contentino.
  • Tremotino nel suo trogolo tramuta paglia in oro.
  • Il lupo vede un pupo e in un baleno si fa cupo.
  • Dalla doccia una chiocciola sgocciola come una gocciola.
  • Una zuppa e una zappa rovesciano la zuppa su di una zecca.
  • Sua figlia è una foglia, ma chi se la piglia!
  • Mirto e Miriana son gemelli che mangian mirtilli.
  • L’aglio con l’olio li voglio, li voglio!
  • Tu cogli germogli tra gli scogli? Non credo, m’imbrogli.
  • Un fagiano fa il baggiano col tacchino birichino che si atteggia a piccioncino.
  • Lascia la lumaca Luca.
  • Lascia l’ascia e la liscia.
  • Ti mostro un mostro col rostro d’inchiostro.
  • La marmotta, quando annotta, nella grotta già borbotta, che la pappa non è cotta! Quando è cotta riborbotta, perché scotta!
  • Figlia, sfoglia la foglia sfoglia la foglia, figlia.
  • Ti ci stizzisci? E stizziscitici pure!
  • Trentatré soldati stanchi van trottando verso Trento su trentatré cavalli bianchi.
  • Chi seme di senapa secca semina, sempre seme di senapa secca raccoglie.
  • Tito, tu m’hai ritinto il tetto, ma non t’intendi tanto di tetti ritinti.

I vostri bambini incontrassero delle difficoltà a ripetere questi scioglilingua? Niente paura: ecco qualche consiglio da parte di Virginia Billi, attrice e doppiatrice:

  • Ricordate che è normalissimo “incespicarsi” ed è lì tutto il divertimento: perché gli scioglilingua servono proprio ad allenare i nostri muscoli facciali e a sciogliere anche la nostra mente che a volte si aggroviglia un po’;
  • Prima di leggere ad alta voce lo scioglilingua, leggete la frase nella testa, in silenzio;
  • Dopo averla letta un paio di volte provate a leggerla ad alta voce, in modo molto lento, come se parlaste in “lumachese”;
  • Dopo averla letta molto lentamente provate a leggerla in modo chiaro, scandendo e articolando le parole, soprattutto il finale di parola che spesso è quello che rimane tra i denti;
  • Ripetete la lettura un paio di volte fin quando ogni suono diverrà chiaro e distinto;
  • Fate tante smorfie e linguacce, oltre ad essere molto divertente vi faranno sciogliere la lingua e le articolazioni del viso. Una volta che avrete preso padronanza dello scioglilingua, aumentate gradualmente il ritmo, fino a raggiungere la normalità.
  • Se commettete un errore, fermatevi e ricominciate!

Scioglilingua difficili

Questi scioglilingua difficili sono davvero impegnativi – anche per i grandi! -, sia per la complessità e la lunghezza della frase da memorizzare sia per la quantità di suoni simili che contengono. Ce ne sono dieci in totale: riuscirete a pronunciarli correttamente tutti quanti?

  • A che serve che la serva si conservi la conserva se la serva quando serve non si serve di conserva?
  • Chi ama chiama chi ama, chiamami tu che chi ami chiami. Chi amo chiamerò se tu non chiami.
  • In un pozzo poco cupo si specchiò una volta un lupo, che nel poco cupo pozzo andò a battere di cozzo con un cupo tonfo fioco da smaltire a poco a poco e credette di azzannare un feroce suo compare, ma rimase brutto e cupo il feroce sciocco lupo.
  • Nel pozzo di San Patrizio c’è una pazza che lava una pezza. Arriva un pazzo, con un pezzo di pizza e chiede alla pazza se ne vuole un pezzo. La pazza rifiuta. Allora il pazzo prende la pazza, la pezza e la pizza e li butta nel pozzo di San Patrizio, protettore dei pazzi.
  • A che serve una serva che non serve? Manda la serva che non serve da chi si servirà di una serva che non serve e serviti di una serva che serve.
  • Eva dava l’uva ad Ava, Ava dava le uova ad Eva, ora Eva è priva d’uva mentre Ava è priva d’uova.
  • Ho in tasca l’esca ed esco per la pesca, ma il pesce non s’adesca, c’è l’acqua troppo fresca.
  • Sa chi sa se sa chi sa, che se sa non sa se sa, sol chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa.
  • Nel castello di Mister Pazzin dei Pazzi, c’era una pazza che lavava una pezza di pizzo nel pozzo. Mister Pazzin dei Pazzi diede una pizza alla pazza che lavava la pezza di pizzo nel pozzo. La pazza rifiutò la pizza, così Mister Pazzin dei Pazzi buttò la pazza, la pizza e la pezza nel pozzo del castello di Mister Pazzin dei Pazzi.
  • Se l’arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscostantinopolizzasse, vi disarcivescoviscostantinopolizzereste voi come si è disarcivescoviscostantinopolizzato l’Arcivescovo di Costantinopoli?

Domande frequenti

Si dice scioglilingua o scioglilingue?

Se ne consideriamo uno solo, si chiama scioglilingua, ma se fossero tanti, è corretto chiamarli scioglilingue? Secondo il dizionario de “Il Corriere della Sera” il plurale di scioglilingua è sempre scioglilingua: la forma scioglilingue è errata!

Qual è il plurale di scioglilingua?

Scioglilingua! Scioglilingua è un nome difettivo, a cui manca la forma plurale. La forma scioglilingue, nonostante capiti spesso di leggerla, è errata.

A cosa servono gli scioglilingua?

Per qualcuno si tratta di un semplice gioco di parole, utile per mettere alla prova la propria capacità di scandire i suoni più difficili dell’italiano e di non perdere la concentrazione. Per chi lavora nel mondo dello spettacolo, sono un utile esercizio per rilassare i muscoli della lingua e del viso prima di una performance.

Qual è lo scioglilingua italiano più difficile?

Non esiste una risposta universale, anche perché il grado di difficoltà di uno scioglilingua è soggettivo. Tuttavia, molti considerano come il più difficile scioglilingua italiano quello dell’arcivescovo di Costantinopoli.

Quando sono nati gli scioglilingua?

Gli scioglilingua erano utilizzati già dagli antichi greci e romani, che li annoveravano tra i loro esercizi di retorica (l’antenato del moderno “public speaking”).

Scoprite anche:
🔵 Anagrammi
🟣 Caccia al tesoro (con indovinelli)
🟠 Crucipuzzle
🔴 Indovinelli a trabocchetto
🟡 Indovinelli per bambini
🟢 Indovinelli in rima
🔵 Indovinelli logici e matematici
🟣 Indovinelli sugli animali
🔴 Labirinti
🟠 Parole e frasi palindrome
🟡 Rebus
🟢 Scioglilingua italiani
🔵 Scioglilingua in inglese
🟣 Sudoku
🔴 Trova le differenze
🟠 Unisci i puntini
↩️ Enigmistica per bambini – Tutti i giochi

Leggete anche:
🔴 Barzellette
🟠 Barzellette per bambini
🟡 Barzellette sui Carabinieri
🟢 Barzellette su Pierino
🔵 Colmi
🟣 Scioglilingua

Tag: scioglilingua, scioglilingua italiani

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.

Giochi di logica

Ecco un set di giochi di logica matematica e spaziale, in ordine di difficoltà crescente. Questi giochi sono adatti ai bambini a partire dai 7 anni di età.

Giochi di logica

indovinelli logici fiammiferi
La soluzione è 11.851
Questo gioco ha due soluzioni: 40 e 96.
indovinelli logici numeri a spicchi
La soluzione è 1.

SCOPRITE ANCHE:

indovinelli logici qual è il numero mancante
Il numero mancante è 1.
La soluzione è R. Lo schema infatti rappresenta il cambio di un’automobile.

SCOPRITE ANCHE:

Di seguito puoi trovare un elenco di semplici anagrammi adatti a tutti i bambini che hanno già imparato a leggere. Già a partire dai 6 anni, i bambini si divertono moltissimo a risolvere gli anagrammi, mettendosi in gioco e stimolando le proprie competenze linguistiche.

Quale di queste parole si può ottenere anagrammando la parola “GRAFFIA”?

  • Grafia
  • Giraffa
  • Griffa
  • Frega

Quale di queste parole si può ottenere anagrammando la parola “CALENDARIO”?

  • Locandiera
  • Carriole
  • Desiderio
  • Dromedario

Quale di queste parole si può ottenere anagrammando la parola “PIRATI”?

  • Preti
  • Tiravi
  • Rapiti
  • Rapita

Quale di queste parole si può ottenere anagrammando la parola “PARTO”?

  • Ratto
  • Prato
  • Porte
  • Torta

SCOPRITE ANCHE:

Quale di queste parole si può ottenere anagrammando la parola “PRESE”?

  • Pere
  • Sempre
  • Serpe
  • Persa

Soluzioni

  • Giraffa
  • Locandiera
  • Rapiti
  • Prato
  • Serpe

Giochi di logica matematica

Di seguito trovi alcune sequenze di numeri. Quali numeri andrebbero inseriti al posto dei punti interrogativi?

  • 1, 2, 3, 4, 5, ?, 7, 8, 9
  • 4, 8, ?, 16, 20
  • 3, 5, 4, 6, 5, 7, 6, ?
  • 2, 5, 11, 23, ?, 95
  • 13, 23, 33, ?, 53

Soluzioni

  • 6 (ciascun numero della sequenza si ottiene aggiungendo 1 al precedente)
  • 12 (ciascun numero della sequenza si ottiene aggiungendo 4 al precedente)
  • 8 (la sequenza è composta così: 3, 3+2, [3+2]-1, e così via)
  • 47 (ciascun numero della sequenza è pari al doppio del numero precedente più 1)
  • 43 (ciascun numero della sequenza è pari al numero precedente più 10)

Giochi di logica illustrati

Clicca qui per stampare questo gioco di logica.

Clicca qui per stampare questo gioco di logica.

Clicca qui per stampare questo gioco di logica.

Clicca qui per stampare questo gioco di logica.

Soluzioni

TORNA A:

Tag: giochi di logica, giochi di logica per bambini

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.