SAPONE FATTO IN CASA

Il sapone fatto in casa è un’attività semplicissima, alla portata di tutti. Realizzare delle saponette di glicerina attraverso il processo di saponificazione a freddo non comporta alcun pericolo e ti permetterà di sbizzarrirti insieme ai tuoi bambini con forme e stampini. In questa guida scoprirai come realizzare delle saponette di glicerina fai da te pronte da utilizzare o regalare. Prima di cominciare, dai un’occhiata a queste saponette fai da te che abbiamo realizzato. Non sono bellissime?

sapone fatto in casa glicerina

sapone fatto in casa glicerina

sapone fatto in casa fai da te glicerina

SAPONE FATTO IN CASA: ISTRUZIONI

Per preparare in casa il sapone non è necessario ricorrere alla saponificazione con la soda caustica: è più semplice, ma soprattutto senza rischi, preparare delle piccole saponette alla glicerina. Sarà sufficiente avere a portata di mano un panetto di glicerina solida, uno stampo in silicone (vanno bene anche quelli per biscotti e cioccolatini) e, se volete colorare e profumare il sapone coloranti alimentari ed olii essenziali. Vediamo insieme come procedere.

Prima di cominciare, assicurati di avere:

Utilizzando il coltello, stacca dal panetto o dal barattolo la quantità di glicerina che utilizzerai per realizzare le tue saponette fatte in casa.

glicerina per sapone fatto in casa

Metti la glicerina in una ciotola.

saponificazione sapone fatto in casa

Fai sciogliere la glicerina, utilizzando un forno a microonde o a bagnomaria.

Una volta che la glicerina nel pentolino sarà liquida potrai aggiungere i coloranti e le essenze (se decidi di realizzare più colori diversi, utilizza pentolini diversi o fai una colata per volta) incorporandoli nella glicerina in modo omogeneo. Usa un cucchiaio, una frusta o un altro utensile per amalgamare tutti gli ingredienti.

sapone con la glicerina senza soda caustica

Infine, dovrai colare la glicerina liquida, colorata e profumata negli stampini: dovrai essere rapida/o, perché solidifica piuttosto rapidamente. Una volta riempiti tutti gli stampi che desideri preparare, lascia solidificare il sapone a temperatura ambiente. Dovrebbe bastare un’ora, ma sarà sufficiente verificarne la consistenza.

saponette fatte in casa

Per finire, estrai le saponette dagli stampi in silicone: sono pronte per essere utilizzate o impacchettate.

DOMANDE FREQUENTI SUL SAPONE FATTO IN CASA

Come fare il sapone senza soda caustica?

Il procedimento che abbiamo illustrato utilizza solo la glicerina; non dovremo dunque saponificare i grassi e non serviranno soda caustica o altre sostanze irritanti. Il nostro laboratorio è pensato per essere fatto insieme ai bambini, è fondamentale che non ci siano pericoli!

Come fare il sapone a freddo?

Il sapone di glicerina è un procedimento quasi a freddo: dovrai solo sciogliere il panetto di glicerina, ma basta anche un semplice forno a microonde (e comunque anche a bagnomaria è un procedimento rapidissimo). In realtà tutti i procedimenti per la saponificazione prevedono l’uso del calore, dunque non è possibile realizzare sapone completamente a freddo; la soluzione che proponiamo è quella che ci si avvicina di più.

Come fare il sapone con l’olio di oliva?

Purtroppo per fare il sapone con l’olio d’oliva è necessario un processo di saponificazione più lungo e serve anche la soda caustica. Il modo migliore per realizzare sapone fatto in casa veloce e sicuro è utilizzare la glicerina, come abbiamo indicato nell’articolo.

La glicerina è pericolosa?

Assolutamente no: è largamente utilizzata in campo cosmetico e addirittura come lassativo ad assunzione orale. È leggermente irritante per le mucose, a seguito di esposizioni massicce, ovvero non nel nostro caso. La maggior parte degli studi che sostengono la pericolosità della glicerina sono nel campo delle sigarette elettroniche e parlano di pericolo “a seguito del raggiungimento del punto di fumo” (intorno ai 300 °C); noi che la facciamo fondere a bagnomaria possiamo stare tranquilli. Certo, possiamo evitare di farla mangiare ai bambini, ma in seguito a ingestione accidentale di piccole quantità non ci saranno effetti tossici. Ti segnaliamo un articolo di approfondimento sul tema.

Pin It on Pinterest