Nelle lezioni precedenti abbiamo parlato della differenza tra cervello emotivo e cervello razionale, delle emozioni primarie e delle reazioni emotive.
Ma cosa succede quando le emozioni di base vengono rielaborate attraverso il pensiero razionale? In estrema sintesi possiamo dire che si trasformano in sentimenti, che conservano una traccia dell’emozione e di ciò che la ha causata, ma integrano molti altri fattori, come la nostra esperienza, le nostre credenze, i nostri valori e le nostre aspettative.

RIASSUNTO: Le emozioni hanno una forte base biologica e possiamo considerarle come “unità di base”, mentre i sentimenti sono entità complesse, che si costruiscono nel corso del tempo a partire dalle emozioni di base.

Anche a partire da un sentimento è possibile avere una reazione emotiva (potremmo definirla “reazione emotivo-sentimentale”, per distinguerla dalle reazioni emotive di cui abbiamo parlato nella scorsa lezione).
Immaginiamo un bambino a cui abbiamo detto di non toccare l’impasto del pane che si trova sul tavolo. Lui non ci ascolta, prende l’impasto e lo fa cadere per terra.
Cosa potremmo provare dal punto di vista emotivo? Rabbia poiché non siamo stati ascoltati, frustrazione perché, nostro malgrado, saremo costretti a pulire, tristezza e delusione per la perdita del nostro impasto.
Tuttavia, in questo caso, la nostra reazione emotiva sarà diversa dalla paura provata dallo struzzo della scorsa lezione.
Se vediamo il bambino nell’atto di far cadere l’impasto potremmo avere una reazione emotiva immediata (del tipo “No!”, o “Attento!”), ma questa si esaurirà nell’arco di un secondo.
Tutto ciò che succederà dopo, dagli improperi alla punizione, sarà una reazione scatenata dai nostri sentimenti piuttosto che alle nostre emozioni.

ESERCIZIO: Pensate a tre situazioni simili a quella dell’esempio, tratte dalla vostra vita quotidiana (in aula o in famiglia, non c’è differenza). Provate a ricordare quei momenti, concentrandovi su un caso per volta.
Quali sentimenti avete provato?
Come avete reagito?
La vostra reazione è stata guidata dai vostri sentimenti o dalla ragione?

Fino a questo momento abbiamo parlato di emozioni negative. Nella prossima lezione estenderemo le nostre riflessioni alle emozioni positive.

Pin It on Pinterest