Ogni nome ha un suo significato. Nell’antica Roma si diceva “nomen omen”: il nome è un destino. Di nome e di fatto. Ecco perché è bene conoscere le origini e il significato del nome che darete ai vostri bimbi (e anche dei nomi che portate).

Qui sotto trovate il libro dei nomi maschili e il libro dei nomi femminili. Troverete le origini e il significato di tantissimi nomi italiani e stranieri. Per ciascun nome troverete anche una scheda illustrata da stampare.

Il nome di un uomo non è come un mantello che gli sta penzolante e che gli si può strappare o cacciare di dosso, ma una veste perfettamente adatta, o come la pelle concresciutagli che non si può graffiare senza far male anche a lui”.
Goethe

 

DIZIONARI DEI NOMI (IN ORDINE ALFABETICO)

COME SI SCEGLIE UN NOME? 

Dalla notte dei tempi, i genitori in attesa scelgono un nome per i loro bambini.

PRIMO METODO
C’è chi sceglie il nome di un proprio antenato (la tradizione voleva che il nome del bambino riprendesse quello di uno dei nonni, o di entrambi).

SECONDO METODO
C’è chi poi, seguendo la tradizione cattolica, sceglie il nome di una Santa o di un Santo a cui è particolarmente devoto.

TERZO METODO
Infine, c’è chi sceglie secondo il precetto – che abbiamo ricordato all’inizio di questa pagina – del “nomen omen”. In quest’ultimo caso, saranno le origini e il significato dei nomi a guidarci nella scelta.

Non esiste un metodo più valido degli altri per scegliere un nome per i propri bambini: seguite il vostro cuore e avrete la sicurezza di aver fatto la scelta giusta.

Pin It on Pinterest