autostima

Per migliorare la tua autostima e per lavorare sul modo di valutarti e di darti un valore, è strategico allenare la tua “convinzione di auto-efficacia“. La convinzione di auto-efficacia è la convinzione di “sapere-di-saper-fare”, in altre parole sapere-di-saper mobilitare ed integrare le proprie abilità cognitive, motivazionali, emotive e relazionali in vista di un obiettivo.

LA FIABA DELL’AUTOSTIMA

Un primo passo per lavorare sull’autostima è quello di far leva sulle proprie esperienze personali: si tratta di un bagaglio prezioso, tutto da scoprire, specialmente

Prova a chiederti: “In passato, quando sono stato capace di mobilitare le mie risorse per risolvere un problema simile? Che cosa ho fatto? Che atteggiamento ho tenuto? Quali risultati ci sono stati?”

Cerca di individuare un ricordo. Adesso, prova con un esercizio creativo: prendi un quaderno e inizia a scrivere. Scrivi il tuo ricordo, che inizierà con “Quella volta che…

Questo esercizio ti aiuterà a:

  1. Valorizzare le esperienze passate.
  2. Valorizzare te stessa/o.
  3. Favorire l’abitudine a darti dei feedback positivi.
  4. Porti obiettivi sempre più sfidanti.
  5. Imparare dai successi e insuccessi.

Attenzione: potrebbe non essere semplice individuare quel ricordo, quella esperienza da raccontare, molte persone tendono a svalutarsi e svalutare le proprie esperienze. Ma non arrenderti!

tratto da: https://www.percorsidicounseling.it/
a cura della dott. sa Ester Varchetta

Trainer, Professional Advanced Counselor & Coach