I giochi di Portale Bambini: Battaglia Pirata

ovetto

Questo è un gioco piuttosto recente; è una simpatica variante della famosa Palla Prigioniera a cui è stato aggiunto un pizzico di avventura.

Battaglia Pirata

A) Partecipanti

Divisi in due squadre, bisogna che ci siano almeno 5 ragazzi per squadra e sarebbe meglio non avere squadre con più di dieci elementi. Quindi, dovete essere un numero compreso tra 10 e 20 a giocare.

B) Il campo di gioco e preparazione

Ecco com'è fatto il campo di gioco di Battaglia Pirata
Ecco com’è fatto il campo di gioco di Battaglia Pirata

Potete giocare in un prato, in un cortile e in qualsiasi luogo piano e adatto. Il campo è formato da due navi, una per squadra. In figura potete vedere la forma ideale, ma qualsiasi modifica è possibile. Per delimitare le navi si può usare di tutto: bastoni e bastoncini, un solco tracciato nel terreno, le vostre giacche e i vostri zainetti, usate la fantasia per costruirvi il campo ovunque siate e con quel che trovate.

Per giocare serve una palla. Inoltre, ogni squadra deve avere un capitano pirata, che si deve distinguere dagli altri [può avere un cappello, una bandana, un mantello, insomma, quello che volete basta che sembri il capitano della nave]

C) Come si gioca

Le squadre decidono a chi spetta il primo colpo. La squadra che inzia prende la palla e uno dei suoi giocatori la lancia contro la nave nemica cercando di colpire uno degli avversari. La squadra a cui viene lanciata la palla può solo schivarla, non è in alcun modo possibile prenderla. Se un giocatore viene colpito al volo dalla palla è eliminato, e deve passare alla squadra avversaria come prigioniero. Per schivare la palla è possibile spostarsi ovunque sulla nave ma non è permesso uscire dai suoi confini. Chiunque lo faccia conta come colpito dalla squadra nemica e diventa un prigioniero. L’unica eccezione è il recupero della palla: dopo che una squadra ha tirato, un giocatore della squadra più vicina alla palla può uscire per recuperarla.

ATTENZIONE: Se un giocatore viene preso dalla squadra nemica, diventa loro prigioniero e deve spostarsi sulla loro nave. Da quel momento, la sua unica possibilità è quella di vincere con la squadra che l’ha catturato. Infatti, se dovesse esser preso ancora mentre è prigioniero, VIENE ELIMINATO DEFINITIVAMENTE [cioè, fino alla fine della partita]

D) Obiettivo

La prima squadra che riesce ad eliminare il capitano nemico vince, non importa quanti giocatori le restino. Quindi, nel caso in cui una squadra prenda il capitano al primo colpo, ha già vinto la partita.