L’acqua è l’unica sostanza che si trova sulla Terra in tutti i suoi tre stati: solido, liquido e gassoso. Le condizioni ambientali, il Sole e la temperatura possono generare dei cambiamenti di stato nell’acqua; un esempio è il ciclo dell’acqua, che permette la vita sul nostro pianeta.

GLI STATI DELL’ACQUA

Sulla Terra possiamo trovare l’acqua allo stato:

  • Solido: ghiaccio, neve, brina
  • Liquido: pioggia, rugiada, mari e oceani, fiumi e torrenti, laghi, stagni e acquitrini (ma anche nelle falde acquifere e nei condotti creati artificialmente, come gli acquedotti)
  • Gassoso: nuvole, nebbia e vapore

Per imparare a conoscere gli stati dell’acqua abbiamo preparato una scheda illustrata:

Vuoi stampare questa scheda? Clicca qui.

I PASSAGGI DI STATO DELL’ACQUA

  • L’acqua allo stato liquido si solidifica se la temperatura scende sotto gli 0 °C.
  • L’acqua allo stato solido si scioglie se la temperatura sale sopra gli 0 °C.
  • L’acqua allo stato liquido evapora quando viene sottoposta ad una fonte di calore. Nel caso del ciclo dell’acqua, questa fonte è il Sole; noi possiamo utilizzare un gran numero di fonti di calore per far evaporare l’acqua in modo artificiale: una pentola, un termosifone, una stufa etc.

Questi passaggi di stato avvengono in modo graduale: se lasciamo sul tavolo un cubetto di ghiaccio, questo impiegherà diversi minuti prima di sciogliersi; se appoggiamo un panno imbevuto d’acqua sul termosifone, impiegherà diverse ore prima di asciugare (ovvero prima che tutta l’acqua presente sia evaporata). Il tempo necessario perché l’acqua passi da uno stato all’altro dipende dalle condizioni dell’ambiente.

Pin It on Pinterest