Il pastore e la stella

Questo racconto fa parte della raccolta “Fiabe dal mondo“.

LEGGETE ANCHE: Favole di Leonardo Da VinciFavole con morale

Il pastore e la stella

Leggenda portoghese. Testo (a cura di): Alessia de Falco e Matteo Princivalle

C’era una volta un pastore che viveva in un piccolo rifugio su una montagna e nascondeva un segreto: ogni notte si incontrava con una stella.

Quando il re venne a saperlo, fece chiamare a palazzo il pastore e gli disse: “Se mi darai la tua stella, in cambio ti darò una fortuna: sarai nominato Barone e avrai il tuo castello, le tue terre, dei servitori e tante altre ricchezze”.

Ma il contadino rifiutò l’offerta del re.
“Maestà, non posso accettare. Non riuscirei a vivere senza la mia stella; preferisco vivere da povero che rinunciare all’amica più preziosa che ho”.

Poi tornò al suo rifugio sulla montagna. Quella notte la stella gli disse: “Ho avuto tanta paura, sai? Temevo che per diventare ricco mi avresti abbandonato”.
“La nostra amicizia è troppo preziosa e dovrebbe durare per sempre” le rispose dolcemente il ragazzo. “Vale molto più dell’oro e dei castelli”.

Poi decise che da quel giorno avrebbe chiamato la montagna “Serra da Estrela”, che vuol dire montagna della stella. Ancora oggi, chi sale sulla sua cima di notte può scorgere una stella più luminosa di tutte le altre.

il pastore e la stella