il pipistrello e le donnole esopo

IL PIPISTRELLO E LE DONNOLE

Esopo

Un pipistrello cadde a terra e fu azzannato da una donnola; il pipistrello la supplicò di risparmiarle la vita. La donnola gli rispose che odiava tutti gli uccelli, e che quindi l’avrebbe ucciso. Il pipistrello, però, le spiegò che non era un uccello, ma un topo: così ebbe salva la vita!

Dopo qualche tempo, quel pipistrello cadde di nuovo a terra, non lontano. Questa volta fu azzannato da un’altra donnola; anche questa volta la supplicò di lasciarlo vivere, ma la donnola gli disse che odiava tutti i topi, e che quindi lo avrebbe ucciso. Il pipistrello le spiegò che non era un topo, ma un uccello: e così, ebbe salva la vita anche questa volta.

 

Non bisogna ricorrere sempre agli stessi espedienti: bisogna imparare ad adattarsi alle circostanze. 

Il pipistrello e le donnole è disponibile anche come scheda PDF da stampare. Puoi scaricarla cliccando qui ⇒  Il pipistrello e le donnole – Scheda stampabile. Se invece vuoi scaricare la nostra selezione di Esopo, con i laboratori didattici, vai alla pagina dedicata alle favole di Esopo.

Pin It on Pinterest