C’è anche papà, ed è speciale

Cominciamo dalle bellissime illustrazioni dell’artista ucraina Snezhana Soosh per provare a riflettere su un tema spesso bistrattato: il ruolo del papà all’interno della famiglia.

C’È ANCHE PAPÀ, ED È SPECIALE

Guardate questo papà: è un gigante buono, pronto ad abbassarsi al livello della propria bambina

Quando si parla di bambini, di educazione e di laboratori il primo pensiero va alle mamme; ebbene, in famiglia siamo in due: mamma e papà. E, ciascuno con un ruolo diverso, possiamo rendere magica la vita dei bambini, ma soprattutto la nostra.

I papà, con i loro mille difetti, sono però capaci di un amore senza confini, l’amore che li spinge a guardare il mondo con gli occhi dei loro bambini (anche quando sono alti due metri o più, come il papà di queste illustrazioni!). Spesso dimentichiamo il contributo, o, forse, dimentichiamo di chiederlo ed incentivarlo. Ma una cosa è certa: le famiglie che hanno un papà come questo, saranno luoghi di gioia e serenità.

E allora: avanti papà, alla riscossa! le tue bambine e i tuoi bambini hanno bisogno di te, del tuo amore e del tuo tempo.