“Se insegni, insegna anche a dubitare di ciò che insegni”.
J. Ortega y Gasset

Dopo quello dei genitori, il compito degli insegnanti è senza dubbio il più difficile al mondo. A chi insegna sono affidate le menti e i cuori degli studenti. Questo percorso contiene le risorse che abbiamo progettato e raccolto per gli insegnanti, anche grazie al contributo di tante e tanti docenti che collaborano con noi. Si tratta di giochi e laboratori di didattica creativa, ma anche di approfondimenti sul metodo di studio e sulle strategie per aiutare bambini e ragazzi ad imparare meglio e più volentieri.

Abbiamo organizzato i contenuti di questa sezione intorno a cinque lettere: FIORE. Si tratta del nostro acronimo FIORE (lo abbiamo utilizzato nel nostro libro-manifesto, “Felice come un FIORE”): a due anni di lavoro e riflessione dalla pubblicazione del libro, ci siamo accorti che gli stessi capisaldi si potevano applicare con successo al mondo della scuola.

F (Fai ciò che ti piace)

Cosa significa innovare la didattica? Secondo noi, trasformarla in senso creativo. Esistono tanti laboratori creativi che possiamo affiancare alle lezioni tradizionali, per moltiplicarne l’azione chiarificatrice. Noi non crediamo nella “distruzione” della scuola così com’è; vogliamo favorire l’introduzione a scuola di pratiche creative che si potrebbero applicare con successo all’insegnamento.

Naturalmente questi non sono che pochi esempi; la nostra sezione dedicata alle schede didattiche contiene risorse maggiormente strutturate, suddivise per i vari argomenti del ciclo dell’infanzia e primario.

I (Insieme è meglio)

La scuola è una comunità e perché funzioni bisogna rispettare alcune regole di buona convivenza. La disciplina non è un nemico da distruggere, ma un alleato prezioso. Qui potete trovare alcune buone pratiche derivate dalla disciplina positiva per favorire l’educazione in classe:

O (Ora ascolta)

Il metodo di studio si costruisce nel tempo, a partire da solide basi che si possono gettare già negli anni della scuola primaria. Se insegniamo loro come studiare, i bambini ci ascolteranno con attenzione. È importante aiutarli a capire che il cervello è un sistema in continua evoluzione: allenarlo con i giusti esercizi significa potenziarlo enormemente. Cominciamo da qui:

R (Raccontati e racconta)

La narrazione è uno tra gli strumenti più potenti a disposizione dell’uomo. Sin dall’antichità, raccontiamo storie tanto per insegnare quanto per crescere. Tra le risorse di questa sezione potete trovare alcune riflessioni teoriche sul pensiero narrativo e i nostri laboratori.

E (E adesso sorridi)

Infine, l’ingrediente magico: un ambiente emotivo positivo!

Pin It on Pinterest