La clessidra del cuore è uno strumento per insegnare ai bambini a controllare le proprie emozioni. Questa tecnica si basa su un concetto semplice: 1) fermarsi, aspettando a reagire e 2) visualizzare le proprie emozioni che scorrono. La clessidra del cuore funziona in modo simile alla tecnica della tartaruga e si può proporre ai bambini a partire dai 4/5 anni di età.

Prima di cominciare, facciamo una premessa: come sottolineano gli studiosi di intelligenza emotiva, non dobbiamo insegnare ai bambini a reprimere le proprie emozioni, ma a controllare i comportamenti che derivano da quelle emozioni. Possiamo riassumere queste indicazioni con il motto: “tutti i sentimenti sono leciti, ma non tutti i comportamenti lo sono”.

LA CLESSIDRA DEL CUORE

La clessidra del cuore è una tecnica semplicissima. Per sperimentarla, dovrai avere una clessidra; ti suggeriamo di utilizzare una clessidra della durata di 2/3 minuti.

  • gira la clessidra;
  • fermati e osserva la sabbia che scorre;
  • immagina che quella sabbia sia il flusso delle emozioni che scorrono fuori dal tuo cuore;
  • aspetta che la sabbia nella clessidra abbia finito di scorrere.

Abbiamo scelto la clessidra perché è un oggetto relativamente semplice da reperire ed economico (è inclusa nelle confezioni di molti giochi in scatola; in alternativa puoi acquistarne una online). Per i bambini più piccoli ti suggeriamo di utilizzare una clessidra con le pareti di plastica e non di vetro.

La clessidra, inoltre, è uno strumento che affascina i bambini: in questo modo sarà più facile ottenere la loro attenzione e per qualcuno potrebbe addirittura funzionare meglio della tecnica della tartaruga.
Durante i primi esperimenti con la clessidra del cuore, ti suggeriamo di metterti accanto ai bambini e di fissare la clessidra insieme a loro.

Per chi non ha una clessidra a disposizione, abbiamo realizzato questa clessidra da stampare: in questo caso, al posto di osservare la sabbia che scorre, puoi chiedere ai bambini di colorare i motivi all’interno della clessidra.

Clicca qui per stampare la clessidra.

Pin It on Pinterest