La farfalla della Memoria

La farfalla della memoria è un laboratorio pedagogico a cura della dott. sa Marta Tropeano, specialista nl campo dell’educazione emotiva.

La farfalla della Memoria

Il laboratorio comincia con la lettura di questa poesia:

Testo di: Marta Tropeano

Vola libera Farfalla della Memoria,
porta pace in ogni angolo della terra…ho paura della guerra.
Vola libera Farfalla gialla sopra i cieli e i tetti della città,
porta Speranza…non voglio più dolori!
Vola libera Farfalla, sfiora le nostre teste e insegnaci a capire
quanto prezioso è il nostro avvenire.
Noi non siamo nessuno senza il ricordo di chi c’era prima.
Non c’è sole del mattino senza il buio della notte
e non c’è futuro senza un passato che ti dica chi sei stato.
Vola libera Farfalla sopra le nostre parole, i sorrisi ed i pianti.
Vola sopra i tetti delle scuole, vola piano.
La luce dei cuori dei bambini riaccenderà la nostra bontà.
In coro diciamo:
“Vola libera Farfalla, a te la pace affidiamo
ed ogni guerra ripudiamo”.

Se volete potete stampare la poesia illustrata (in bianco e nero) seguendo il link qui sotto.

Link per stampare la poesia: La farfalla della memoria

Alla poesia seguirà una breve riflessione di gruppo sul binomio libertà-memoria. Ecco alcune domande guida da cui partire:

  1. La memoria del passato è utile per il futuro?
  2. Perché ricordare il passato ci aiuta a costruire un futuro di libertà?
  3. Cosa significa memoria?

Il laboratorio si conclude con una scheda operativa: la farfalla gialla della memoria. La scheda raffigura una farfalla, che vola alta sopra un filo spinato.

La farfalla colorata deve essere ritagliata, seguendo le linee tratteggiate sul foglio.
Per concludere l’esperienza, ogni bambino scriverà sul retro della farfalla un breve messaggio di pace, amore e fratellanza. Sarebbe bello raccogliere e conservare tutte le farfalle in un luogo magico, come una piccola scatolina colorata, un piccolo scrigno della memoria.

Naturalmente, in alternativa alla scheda, è possibile far disegnare ai bambini la propria farfalla, mantenendo inalterato il significato di questo laboratorio.

Per cominciare si colora la farfalla, in silenzio. Questo tempo è utile per la riflessione, per meditare sul significato di un evento così intenso com’è il Giorno della Memoria.

Se volete potete stampare la nostra farfalla seguendo il link qui sotto.

Link per stampare la farfalla della memoria: La farfalla della memoria (scheda operativa)