LEVA OBBLIGATORIA? SIMPATIA UTOPIA PER DELEGARE L’EDUCAZIONE

In questi giorni si torna a discutere di reintrodurre la leva obbligatoria. In un momento di crisi educativa profonda, con una generazione di genitori in difficoltà e un mondo pieno di insidie, è facile guardare al passato e riproporre soluzioni come la leva obbligatoria.

Il pedagogista Daniele Novara, sul sito del Centro Psico Pedagogico del quale è fondatore e responsabile, esprime un parere che condividiamo: “L’idea del ritorno alla naja (servizio militare di leva obbligatorio) appartiene a questa categoria di proposte. Nulla di veramente utile o realizzabile. Solo un modo per ribadire che il passato era meglio, quando le cose stavano al loro posto e l’autorità rappresentava un fatto indiscusso a prescindere da ogni autorevolezza personale. La naja era tutto meno che educativa, basti ricordare il culto dell’alcol, i rituali nonnistici, la misoginia della cultura di caserma, l’obbedienza fine a se stessa. In Italia fu sospesa nel 2004″.

Daniele Novara suggerisce invece di reintrodurre l’obbligo del servizio civile: comporterebbe una spesa pubblica molto inferiore (le caserme e la leva obbligatoria avevano costi esorbitanti) e permetterebbe di offrire un servizio di pubblica utilità quantomai necessario. Inoltre, ai valori militari, si sostituirebbero quelli della solidarietà, dell’aiuto al più debole e della cittadinanza attiva.

“Il servizio civile può risultare un grande ed efficace rituale di passaggio all’età adulta dove sentirsi utili, uscire definitivamente dall’infanzia e per immettersi con coraggio nel grande flusso della vita sociale condivisa”.

Noi, invece, vogliamo evidenziare un’apparente contraddizione nel pensiero “manca l’educazione ai giovani, dunque dobbiamo reintrodurre il servizio militare”. Quest’idea è tutt’altro che innocua: significa lavarsi le mani del problema educativo. Questo non è accettabile. L’educazione non si ripristina con le caserme, ma con una generazione di genitori capaci di impostare un sistema di regole condiviso ed efficace.