L’importanza degli spazi creativi

L’importanza dello spazio creativo

Con la scuola chiusa i bambini sono a casa tutto il giorno e per un po’ non vorranno saperne di compiti e lezioni. Giustamente. La ricetta per una sana vacanza ricostituente è il gioco, oltre ad una dose di libertà proporzionata alle possibilità e alle esigenze del bambino.

Tuttavia, ricordate che quanto più nei piccoli sono sviluppate fantasia e sensibilità, tanto più troveranno gratificazione, tanto nel gioco quanto nella libertà. E’ triste dirlo ma ci sono molti bambini per i quali il tempo diventa una massa grigia da impiegare in qualche modo, senza ricavarne nulla. Sono quei bambini ai quali è stato sottratto il dono della fantasia, nei quali la gioia di essere piccoli è stata sepolta sotto mille inutili occupazioni.

Purtroppo la routine quotidiana dei nostri bambini non è così creativa come potremmo immaginare. Hanno troppe cose e troppe poche occasioni di inventare qualcosa. Ebbene, adesso che abbiamo a disposizione tanto, tantissimo tempo, cosa ne dite di recuperare? Ecco le nostre due proposte:

Giochi con gli scatoloni

Gli scatoloni di cartone sono in assoluto l’elemento più sottovalutato di tutta la tradizione educativa del mondo. Lo scatolone è: sicuro, infatti i bambino possono giocarci, entrarci e uscirci, rinchiudersi, tagliarlo e romperlo senza rischi; creativo, infatti da quattro pezzi di carta possono nascere sottomarini, treni, auto, casette e molto altro ancora; modificabile: i bambini possono colorarlo, tagliarlo, decorarlo, aggiungere e togliere pezzi.scatolone_giochi_imitativi

Quindi, come prima tappa del nostro spazio creativo potremmo recuperare e portare a casa qualche bello scatolone. E ricordatevi: che siano grandi abbastanza da contenere i bimbi.

Giochi imitativi

Altrettanto importanti sono i giochi imitativi, ovvero quelli in cui i bambini giocano “facendo finta che”: giocare ai cavalieri, a cucinare e simili. Tuttavia, la vera spinta alla creatività viene quando i bambini devono inventare e costruire i materiali da usare. Quindi no ai costumi dettagliatissimi e alle cucine giocattolo. Lasciate un po’ di carta, nastro e colori e date ai piccoli l’occasione di creare.

fantasia bambini
La fantasia cresce tanto più forte quanto più è necessaria per un gioco divertente

Il gioco imitativo spesso nasce in modo imprevisto e casuale, non è un gioco che si possa pianificare, anche perché di solito si improvvisa a partire da quel che si trova.Imparate a considerare i giochi dei bambini come il nutrimento della loro mente, il prodotto del loro pensiero. Giocare ai pirati è una cosa seria.