Non è mai troppo tardi: la storia di nonno Domenico

Oggi vi raccontiamo la storia di Domenico Di Bartolomeo, 83enne di Corato (Bari): infatti, incoraggiato dai suoi nipotini ha deciso di tornare sui banchi di scuola per ottenere la licenza media.

A Bari News Domenico ha spiegato:  “Non mi andava di passare tutte le sere a giocare a carte con gli amici – ricorda – ecco perché ho cominciato a studiare, quasi come un capriccio. Poi mi sono affezionato alla classe e alle insegnanti, che si sono dimostrate davvero comprensive”.
Poi ha parlato dei nipoti: “I bimbi di oggi sono tutti peperini e io non voglio essere da meno. Sono orgoglioso di sentirmi dire che sto migliorando nella pronuncia e coi verbi: non sarò diventato un professionista, ma almeno ora mi difendo.
Sto già affrontando qualche acciacco per l’età – ammette – non voglio che ceda anche il cervello, voglio tenerlo in funzione e sempre in allenamento”.

Domenico è tornato sui banchi per i suoi nipotini: siamo sicuri che la sua scelta li abbia riempiti d’orgoglio, ma che abbia anche trasmesso loro un messaggio importante. La cultura non è un nemico, ma un traguardo che tutti noi possiamo raggiungere: a chi le dedica un poco di impegno, la cultura apre le porte del mondo.

FONTI

  • https://www.baritalianews.it/52742/2019/06/20/per-domenico-esami-di-terza-media-a-83-anni-lho-fatto-solo-per-leggere-le-favole-ai-miei-nipotini/