il nuvolcorno e il fiume di vento

IL NUVOLCORNO E IL FIUME DI VENTO

C’era una volta un piccolo nuvolcorno che viveva ad Arcobalenia insieme alla sua mamma e che non si era mai allontanato da lei. Un giorno la madre lo chiamò e gli disse: “Sei diventato grande ed è ora che tu esca di casa e cominci a lavorare. Prendi questo sacco e portalo al mulino, che si trova dieci nuvole più avanti”.
Il nuvolcorno prese il sacco e si incamminò. Aveva attraversato solo due nuvole quando trovò la strada sbarrata da un fiume di vento, che scorreva soffiando.
“Dovrei attraversare questo fiume di vento? Ma ce la farò? Sarà pericoloso?”
Il nuvolcorno vide un grosso arcobaleno che sonnecchiava accanto a lui. Era alto almeno cinquanta metri.
“Signor arcobaleno?”
“Sì?” disse lui, stropicciandosi gli occhi.
“È sicuro attraversare questo fiume di vento?”
“Ma certo” rispose l’arcobaleno, “a me fa appena il solletico ai piedi”.
Il nuvolcorno prese la rincorsa, pronto a lanciarsi nel fiume di vento.
“Cosa stai facendo?” gli gridò un palloncino che ondeggiava vicino a lui.
“È pericoloso passare di lì, il vento ti trascinerà via e morirai”.
Il nuvolcorno non sapeva cosa fare, così tornò a casa dalla madre.
“Sono tornato perché un fiume di vento sbarrava la strada e un palloncino mi ha detto che era molto pericoloso e che sarei stato trascinato via”.
“Ne sei sicuro?” chiese la madre al nuvolcorno. “Secondo me potresti attraversarlo”.
“Sì, me l’ha detto anche il grande arcobaleno che dormiva prima del fiume, ma non sapevo a chi credere”.
“E secondo te, chi dei due ha ragione”.
“Non saprei” rispose alla mamma il nuvolcorno.
“I consigli degli altri sono preziosi, ma devi rifletterci con la tua testa, o sarà tutto inutile. La verità sta nel mezzo: il palloncino è piccolo e leggero. Il vento lo trascinerebbe via in un istante. L’arcobaleno invece è gigantesco e il vento lo sfiora appena. Ma tu non sei né palloncino né arcobaleno, sei un nuvolcorno: hai delle zampe piene di forza e sono sicura che riuscirai ad attraversare il fiume di vento”.
Dopo aver ascoltato i consigli della madre il piccolo nuvolcorno partì al galoppo diretto verso il fiume di vento, si tuffò all’interno e scoprì che con la forza delle sue zampe poteva attraversarlo facilmente.

UN LIBRO PER VOI: COLORINO E LA MAGIA DEI COLORI

Se siete genitori o educatori che amano leggere ai bambini, vi raccomandiamo l’albo a colori Colorino e la magia dei colori, una storia di amicizia e altruismo per i bambini da 3 a 7 anni.
Per acquistarlo, cliccate sulla copertina qui sotto:

colorino e la magia dei colori

*Nota bibliografica: quest fiaba è l’adattamento di una fiaba popolare cinese, il cavallino e il fiume.

Pin It on Pinterest