Poesie per la festa della mamma

poesie per la festa della mamma

Scoprite tante poesie per la festa della mamma in questa sezione di poesie.

LEGGETE ANCHE: Filastrocche per la festa della mamma

Indice delle poesie per la festa della mamma

  1. Vorrei diventar mamma (testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle)
  2. Dammi una parte di te (testo di: Marta Tropeano)
  3. Mamma colorata (testo di: Margherita Bufi)
  4. Indovinello della mamma (testo di: Margherita Bufi)
  5. Mamma (testo di: Michela Guidi)
  6. Mamy Rap (testo di: Antolenna Berti)
  7. Dolce musa (testo di: Antonella Berti)
  8. Dolce attesa (testo di: Antonella Berti)

Poesie per la festa della mamma

🥰 Vorrei diventar mamma

Testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle

“Vorrei diventar mamma”
disse la giovane Fiamma
al mago Cuorfolletto
“Dov’è il libretto
delle istruzioni?”
E lui cominciò con le spiegazioni:

“Ci vuole un cuore grande come il cielo
che avvolga i bambini come un velo
servono abbracci incantati
per i casi disperati
e poi amore, pazienza e gentilezza
per non far mai mancare una carezza”.

“Non avrei mai immaginato
che fosse tanto complicato.
Accipicchia” pensò Fiamma,
“quant’è speciale la mia mamma!
Le regalerò un gran mazzo di fiori
dolci e profumati, di tutti i colori”.

Cliccate qui per scaricare questa filastrocca da stampare e colorare.

I testi di portalebambini.it

Dammi una parte di te

Testo di: Marta Tropeano (tratto da: Una carezza nell’Anima, NeP edizioni)

Dammi una parte di te disse il fiore all’albero
Dammi una parte di te disse il sole al mare
Dammi una parte di te disse la nuvola al cielo
Dammi una parte di te disse il bimbo alla sua mamma…
La mamma lo guardo con dolcezza e gli disse: “sei tu una parte di me”!

Mamma colorata

Testo di: Margherita Bufi

Quando scoppia il temporale
tu mi abbracci, menomale!
Spunta allor l’arcobaleno
nel mio cuore in un baleno.
Mamma tutta colorata
sono proprio fortunata.
Giallo, verde, rosso, blu
e paura non ho più .
Rosa, fucsia e violetto
tante coccole nel letto.
Azzurro, lilla ed arancione
morbida sei come un maglione.
Mamma tutta colorata
calda, dolce e profumata
i colori sono tanti,
non li elenco tutti quanti,
per ognuno io potrei
dir di te quello che sei.

Indovinello della mamma

Testo di: Margherita Bufi

Indovina indovinello
non è fata, non è maga
eppur sempre ti appaga.
Corre tanto ed è lesta,
molte cose ha nella testa!
Per te che sei il suo amore
grande spazio ha nel cuore.
Ti cantava la ninna nanna,
indovina è la MAMMA.

Indovina indovinello
non è fata, non è maga
eppur sempre ti appaga.
Corre tanto ed è lesta
molte cose ha nella testa!
Per te che sei il suo amore
grande spazio ha nel cuore.
Ti cantava la ninna nanna,
indovina è la MAMMA.

Mamma

Testo di: Michela Guidi

Quando dormivo dentro il tuo mare,
ancora in attesa di respirare,
due cuori pulsavano molto vicino:
il tuo più grande, il mio piccolino.
Poi sono nato ed ero un po’ perso,
in questo mondo asciutto e diverso,
ma sotto la pelle che mi dava il latte
ho risentito il tuo cuore che batte.
Ha accompagnato le ore più belle,
di ninnananne sotto le stelle,
di paure spente col suo ritmo lento,
di parole dette ridendo nel vento.
Ora che non riesco più a starti in braccio,
io sento che non si è spezzato quel laccio,
perché dentro te hai ancora due cuori
ed il più importante ti batte da fuori.

Mamy Rap

Testo di: Antonella Berti

Cara mamma,
senti ‘sta canzone
Voglio dedicare a te
la mia emozione,
emozione di gioia
e tanto affetto…
per te, mia cara fata,
il massimo rispetto.

Rit.

Rap mamy rap..
Tu nel mio cuore
Rap mamy rap
Pieno d’amore

Cara mamma,
tu che m’hai concepito
e dopo nove mesi
voilà ..un bel vagito!
Ancora non mi lasci,
mi segui da lontano
e sento che mi tieni
ancor per la mano

Rit.

Cara mamma,
ti devo chieder scusa
chissà io quante volte
t’ho delusa.
la vita, m’hai insegnato,
è una pista da corsa
ogni ostacolo
può esser una risorsa

Rit.

Cara mamma
tu sei il mio cielo terso,
Il sole, l’universo
un faro secolare
che illumina il mio mare
Adesso voglio smettere di parlare…
ti devi avvicinare
voglio solo abbracciarti,
farti divertire e coccolarti.

Dolce musa

Testo di: Antonella Berti

Anche quest’anno
arriva maggio
mia cara mamma
ti scrivo un messaggio.
Dovrai tenerlo 
nel tuo cuoricino,
è molto importante, 
sono il tuo bambino.
Oggi son piccolo 
e tu mi sostieni,
mi fai passare 
anni sereni,
Certo da grande
Io prenderò il volo,
studi, amore, lavoro
e non solo.
Forse, da grande,
mille miglia distante,
con un’allegra 
famiglia appagante
io non potrò
ahimè, starti vicino,
come ora 
che sono piccino.
Ma, cara mamma,
una cosa ti dico
la tua esistenza
io benedico,
mi sento grato
Per quel che mi hai dato
grazie, di cuore,
mia dolce musa
se talvolta ho sbagliato,
ti chiedo scusa!

Dolce attesa

Testo di: Antonella Berti

Mi sveglio, stamattina
un poco strana,
non è da oggi
ma da una settimana
lo so cos’è e ne son
molto lieta….
ho concepito in me una nuova vita!
Non è ancora nata
ma sento già d’esser tanto fortunata!
Mio caro fagiolino,
Mio dolce fagottino,
non so se sarai bimba oppur bambino,
ma di una cosa sono assai sicura,
di te mi prenderò
per sempre cura.
Non so che genitore sarò mai,
ma ora una cosa ti prometto:
vorrò trattarti sempre con rispetto,
voglio che la tua vita sia serena..
che non ci sia tristezza o pena.
Tu sai che su di me potrai contare
adesso pensa a nascere ed a giocare.
Ti amo dolce amore
della mamma…
mentre son qui
sognante che
ti penso
percepisco un leggero movimento
Ciao, a tra poco,
son qui che t’aspetto,
non vedo l’ora di
stringerti al mio petto.