Prepariamo insieme: LA STELLA DELLA BUONA NOTTE

Questa sera scopriamo insieme un’attività semplice e divertentissima da fare con i bambini. Stiamo parlando della STELLA DELLA BUONA NOTTE, che aiuterà i più piccoli a dormire sereni ma anche a conoscersi meglio e a rielaborare le belle esperienze della loro giornata. 

Cos’è la STELLA DELLA BUONA NOTTE?

Preparare le STELLE DELLA BUONA NOTTE non è semplicemente un esercizio di disegno/arte, ma molto di più.

  1. E’ un’abitudine, per scaricare la tensione prima di dormire
  2. E’ un piccolo rituale per tutta la famiglia, per concludere la giornata con gioia e serenità
  3. E’ un gioco, un momento di fantasia e immaginazione

stella-buona-notte

1.1 Vediamo come procedere:

  • Come prima cosa, dovrete preparare la STELLA; io ho provato a farla sul solito foglio A4 con i colori a tempera, ma potete farne anche con matite o pennarelli. La cosa migliore è che siano i bambini a realizzarla, questo perché un semplice esercizio di disegno prima di dormire aiuta a scaricare le tensioni della giornata
  • Adesso, chiedete al bambino di scrivere sulla stella qualcosa di bello che gli sia successo durante la giornata e che vorrebbe sognare; può essere un gioco che ha fatto, un momento particolare, un cibo che ha assaggiato; qualsiasi cosa va bene, purché sia un ricordo piacevole. Solitamente mi piace lasciare i piccoli liberi di esprimersi, ma se non sono in grado di scrivere l’adulto diventa un mediatore importante (Questo è il momento più importante; fate in modo che non sia un’operazione frettolosa, ma che il bambino si diverta a rievocare l’episodio che scriverà)
  • Come ultima cosa, appendete la stella vicino al letto del bambino; potreste attaccarla alla parete con del nastro di carta, fare un foro e appenderla al soffitto o anche metterla ai piedi del letto; l’importante è che si avverta la sua vicinanza

1.2 Nel tempo

Queste erano le istruzione per preparare una stella; potete decidere di farne una per giorno, sostituendo quella precedente, oppure accumulare più stelle, magari per una settimana. La scelta dipende in parte dallo spazio libero che avete per ammassare stelle, in parte da come vorrete impostare questo gioco.

stella-buona-notte-2

1.3 Il principio della STELLA: un disegno magico

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di EDUCAZIONE ALLA FELICITA’ nonché di BAMBINI E FELICITA’, rimanendo però sul piano teorico; visto il grandissimo interessamento dei nostri lettori, abbiamo deciso di passare alla pratica, suggerendo qualche semplice attività per rasserenare l’animo dei piccini.

La STELLA DELLA BUONA NOTTE ha un incredibile potere rilassante e rassicurante, pur nella semplicità di un disegno.
Come prima cosa, permette di riflettere sugli avvenimenti della giornata, di selezionare quelli piacevoli e di ricordarli; in questo senso aiuta la formazione di uno schema del sé solido.

Ancora, porta alla riflessione, all’analisi di ciò che si è fatto: è un utile strumento meta-cognitivo per passare al setaccio le nostre emozioni e motivazioni. Infine, diventa un momento di condivisione con i genitori, di dialogo.