SONETTO PER L’ANNO NUOVO

SONETTO PER L’ ANNO NUOVO

Patrizia Mauro 

Corrono gli anni, passan le stagioni
e cambia il calendario all’ improvviso.
Dietro alle spalle, sogni ed illusioni,
accanto, le speranze ed un sorriso.

Momenti che reclamano conforto,
progetti arditi, lacrime e coraggio.
A ognuno il suo riparo ed il suo porto,
a ognuno il suo bagaglio ed il suo viaggio.

Il mondo va così, si va, si viene
tra passi a volte stanchi ed emozioni,
lo sguardo alla conquista di quel bene

che sia buon vento ai nostri aquiloni.
E al filo teso all’aria e ai suoi colori
sempre l’augurio di cieli migliori.

Ecco il sonetto illustrato:

Clicca qui per scaricare o per stampare questa filastrocca.