AGAMOGRAPH

Conosci l’agamograph? Questo affascinante oggetto è una sorta di fisarmonica di carta, che presenta due diversi disegni a seconda dell’inclinazione da cui lo si guarda.

AGAMOGRAPH: ISTRUZIONI

Prima di cominciare, assicurati di avere:

  • fogli di carta A4 (almeno 4 fogli);
  • forbici;
  • righello;
  • pennarelli;
  • scotch trasparente o nastro di carta.

L’agamograph si realizza in due passaggi distinti: la realizzazione dei due disegni da utilizzare e l’assemblaggio dell’agamograph. Per cominciare, su due fogli di carta A4 realizza due disegni. Noi abbiamo scelto due classici disegni autunnali: un riccio con una mela e uno scoiattolo accanto a un funghetto.

Dopo aver realizzato i disegni, dovrai girare i fogli sul retro e dividerli in strisce uguali. Per un foglio A4, che ha una lunghezza di 21 cm, significa realizzare 7 strisce da 3 cm ciascuna (aiutati con il righello); poi, ritaglia le strisce e forma due pile ordinate e distinte.

Dopo aver ritagliato le strisce di carta dei due disegni è il momento di assemblarle: utilizza come base due fogli A4, che unirai tra loro con del nastro o con lo scotch trasparente. Sui fogli, incolla le strisce in ordine, alternandone una del primo disegno con una del secondo disegno (la sequenza deve essere questa: prima striscia del primo disegno, prima striscia del secondo disegno, seconda striscia del primo disegno, seconda striscia del secondo disegno, terza striscia del primo disegno, etc.). Dovresti ottenere una striscia come questa:

Adesso, dovrai piegare il foglio a fisarmonica in corrispondenza delle giunture tra una striscia e l’altra. Per ogni striscia, una piega. Ed ecco l’agamograph una volta finito: osservando il lato sinistro possiamo vedere il disegno con il riccio e la mela, mentre girandolo sul lato destro possiamo vedere lo scoiattolo con il funghetto.