ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:


FELICE COME UN FIORE: FINALMENTE SU CARTA

 

A un anno e mezzo dalla pubblicazione dell’ebook, abbiamo ascoltato chi ci chiedeva una bella edizione cartacea per “Felice come un FIORE“.

Le avventure di Timo e degli altri folletti sono ancora le stesse ma il libro, adesso, è completato dalle nostre illustrazioni da colorare: si tratta di un vero e proprio coloring book per tutta la famiglia. Scopri l’anteprima.

 

IL LIBRO DEI NOMI DI PORTALE BAMBINI

Per ciascun nome, troverai una scheda illustrata da stampare che riassume l’origine del nome, l’onomastico, il colore e la pietra legate ad esso. Scoprite il libro dei nomi, in due comode sezioni: 

 

ARTICOLI RECENTI

LA TECNOLOGIA NON CI AIUTA DAVVERO A COMUNICARE

Quale relazione dovrebbe esserci tra tecnologia e società? Una tecnologia che ci allontana gli uni dagli altri può essere definita davvero utile? Ecco un breve pensiero dello psichiatra Paolo Crepet in "La gioia di educare": "Fino a qualche decennio fa si poteva dare...

leggi tutto

NON SI PUO’ INSEGNARE SENZA EMOZIONARE

"Sempre più l'educare appare disgiunto dall'emozionare. Pordenone, incontro insegnanti e genitori di bambini di scuole elementari. Invito le maestre presenti a una semplice prova. Chiedo loro, quando l'indomani passeggeranno tra i banchi, di accarezzare all'improvviso...

leggi tutto

CODING UNPLUGGED

Con il termine di coding unplugged si indicano tutte quelle attività e quei laboratori volti ad insegnare ai bambini i fondamenti delle scienze informatiche e computazionali senza l'utilizzo di un computer. Sostanzialmente, il coding unplugged ha a che fare con tre...

leggi tutto

LA PORTA DI NATALE

LA PORTA DI NATALE Monica Sorti  Piccola porta, porta gigante, porta sottile, porta pesante, porta di sogno, porta d’impegno, porta che porta nel magico regno. Porta di luce, porta che incanta, porta di fede, porta anche Santa. Dietro ogni porta c’è il nuovo che...

leggi tutto

LA MAGIA DEL PRESEPE

LA MAGIA DEL PRESEPE Patrizia Mauro  Il centro del mondo è una capanna, dentro c’è un bimbo che fa la nanna, c’è tanta neve, il freddo si taglia, lui dorme tranquillo sopra la paglia. La mangiatoia è il suo lettino, povero bimbo, neanche un cuscino, né una coperta, è...

leggi tutto

Pin It on Pinterest