Educazione positiva

educazione positiva

Si può educare alla felicità? Qual è il modo migliore per crescere dei bambini competenti e al tempo stesso soddisfatti della propria esistenza? Dal 2014 ad oggi abbiamo analizzato decine di teorie e centinaia di articoli scientifici, finché abbiamo scoperto l’educazione positiva, una disciplina recente con un obiettivo ambizioso: trasformare in buone pratiche educative le scoperte degli psicologi positivi.
In questa pagina troverete un percorso teorico-pratico alla scoperta dell’educazione positiva, dei suoi temi e delle tecniche per proporla in famiglia e in classe.

Cos’è l’educazione positiva

L’educazione positiva è una disciplina di frontiera: prima di addentrarci alla scoperta dei suoi pilastri e degli esercizi pratici vi sarà utile leggere le teorie da cui è nata, ovvero le conclusioni degli psicologi positivi su felicità e benessere.

I nove pilastri dell’educazione positiva

Per educar-ci al benessere occorre un lavoro su più dimensioni, ugualmente importanti. Sono i nove pilastri dell’educazione positiva; i primi sette riguardano l’individuo, mentre gli ultimi due sono legati alla costruzione di una comunità positiva. Cliccate sui link per approfondire gli aspetti teorici e scoprire gli esercizi pratici.

PER EDUCARE CON LE FAVOLE:

Per aiutare i più piccoli a riconoscere le emozioni e a coltivare le buone pratiche che ci fanno stare meglio abbiamo scritto la raccolta di racconti “Cuorfolletto e i suoi amici”.

libri cuorfolletto e i suoi amici

Tag: educazione positiva

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere ogni settimana le nostre risorse per bambini e le novità dal mondo dell'educazione positiva. Cliccate qui! Oppure unitevi al Gruppo Telegram per ricevere lì gli aggiornamenti.