Oggi, scopri insieme a noi come realizzare dei fantastici tamburi fai da te. Si tratta di un laboratorio semplicissimo, che potrai realizzare a casa o in classe, per avvicinare i bambini alla musica attraverso gli strumenti più semplici e affascinanti per i bambini: le percussioni.

Per il tamburo dovrai utilizzare:

  • scatole di vari materiali e dimensioni, oppure vasi e vasetti di plastica
  • carta e cartoncino colorati
  • nastro idraulico o palloncino

Come prima cosa, decora il barattolo rivestendolo di carta o cartoncino colorati; potrai sbizzarrirti a decorarlo utilizzando matite, pennarelli e perfino le tempere. A questo punto, dovrai realizzare la parte superiore del tamburo: puoi utilizzare delle strisce di nastro idraulico incrociate (ti consigliamo di utilizzare un doppio rivestimento).
In alternativa, puoi ritagliare un cerchio da un palloncino, tenderlo per bene a fissarlo sui lati del tamburo con del nastro, con una corda, con della colla rapida o con dei chiodini (negli ultimi due casi dovrà intervenire un adulto).
Il nastro idraulico è più semplice e veloce da utilizzare; inoltre, sarà decisamente più resistente.

Per i battenti dovrai utilizzare:

  • bacchette di legno
  • palloncini colorati
  • ovatta e colla vinilica
  • spago o un altro nastro resistente

Dopo aver realizzato una pallina di ovatta, fissala con abbondante colla vinilica all’estremità delle bacchette di legno; aspetta che la colla si asciughi, poi rivesti le palline con i palloncini; infine, con lo spago o con il nastro, sigilla per bene l’estremità dei battenti. 

Per ispirarti nella realizzazione del tuo tamburo fai da te, utilizza le foto di questi meravigliosi strumenti, realizzati dalla maestra Daniela Cascino (FONTE: maestroalessandro.it)