La porta degli Elfi di Natale

Avete mai visto una porta degli elfi o delle fate? Questi piccoli portali, inventati per gioco, stimolano la fantasia dei bambini e offrono l’occasione di vivere tante magiche avventure.

Cos’è la porta degli elfi

La porta degli elfi è un piccolo passaggio (grande al massimo quanto un foglio di carta), da collocare nella cameretta dei bambini. Può trattarsi di una porta di carta, cartone, legno o pasta modellabile; l’importante è che si possa aprire e chiudere.

La porta degli elfi permette a queste piccole creature di entrare nella casa che le ospita, per far visita ai loro abitanti. Gli elfi non si occupano soltanto di individuare i bambini buoni, che riceveranno qualcosa in dono: possono regalare le loro favole apparendo in sogno, riparare i giocattoli guasti e lasciare messaggi o dolci ai bambini.

Si tratta di un gioco di fantasia, che si può portare in scena nelle due settimane che precedono il Natale.

porta degli elfi di natale

Realizzare una porta degli elfi

Il modo più semplice per realizzare una porta degli elfi è quello di: 1)disegnarla su un foglio di carta o cartoncino, 2)ritagliare l’arco della porta in modo tale che si apra e si chiuda e 3)fissarla ad una parete. La porta può essere colorata, addobbata e decorata a piacimento. Anche lo spazio all’interno della porta si può personalizzare: provate ad immaginare insieme ai bambini il mondo degli elfi di Natale e disegnatelo insieme.

Noi abbiamo realizzato una matrice che potete stampare cliccando sui link qui sotto:

Link per stampare questo disegno: Porta degli elfi di Natale.

Link per stampare questo disegno: Interno della porta.

Link per stampare questo disegno: Porta con spazio da completare.

Idee per giocare con la porta degli elfi

Ecco qualche suggerimento per donare ai vostri bimbi dei ricordi magici:

1) Provate a scrivere un bigliettino da parte degli elfi e nascondetelo dentro la porta mentre i bambini dormono.

2) La sera, prima di andare a dormire, sedetevi insieme ai bambini vicino alla porta e apritela: provate ad immaginare insieme il mondo incantato che si trova dall’altra parte. Potete anche raccontare ai più piccoli la storia e le avventure degli elfi di Babbo Natale.

Non abbiate paura di creare un mondo incantato per i più piccoli: come ha detto Gianni Rodari, la fantasia non è un lupo cattivo di cui si deve avere paura. I bambini sono straordinari e sapranno distinguere la dimensione magica del gioco dalla realtà. La porta degli elfi non li distrarrà dal mondo reale: al contrario, rimarrà per sempre come un tenero ricordo d’infanzia.