×
Home Cuorfolletto Creative Shop Educazione positiva Schede didattiche Storie Disegni da colorare Feste e giornate Filastrocche Giochi Lavoretti Libro dei nomi Frasi e aforismi Buongiorno Buonanotte Auguri Chi siamo Pubblicazioni Contatti Privacy policy

Centopiedi va a scuola

È mattina e i piccoli insetti si preparano per andare a scuola. Si sono lavati e vestiti, ma qualcuno non è ancora pronto per uscire. E allora, come si fa adesso? Non si può mica entrare in classe a lezione iniziata! Una storia di amicizia e collaborazione dedicata ai più piccoli.

Temi: amicizia, collaborazione, inclusione, diversità

Per la scuola

Spunti per riflettere insieme (ideali per il circle time)

La routine del risveglio – L’albo comincia così: “È mattina e i piccoli insetti si preparano per andare a scuola. Si sciacquano il viso, indossano il grembiule e infilano le scarpine“, come se fossero dei piccoli umani. Prepararsi per la giornata che sta per cominciare è una routine che riguarda tutti noi. Come vi preparate per andare a scuola? Vi piace alzarvi al mattino o preferireste dormire fino a tardi?

Punti di forza e di debolezza – Il centopiedi è più forte e veloce di tutti gli altri insetti del prato, ma ha un grosso problema: deve allacciare così tante scarpe che finirà per fare tardi. Ognuno di noi è come Centopiedi: ci sono cose in cui siamo bravi e altre che proprio non ci riescono. Vi sei mai chiesti quali siano i vostri punti di forza e i vostri punti di debolezza? Conoscere questi aspetti di sé è molto importante per far fiorire il proprio potenziale.
Nota: a questo link potete approfondire scientificamente l’educazione ai talenti o punti di forza.

Non siamo soli – Gli altri insetti partono senza aspettare il centopiedi, che continua ad allacciarsi le scarpe un paio dopo l’altro finché non si accorge di non essere solo. Ti è mai capitato di incontrare qualcuno che aveva il tuo stesso problema? Siete riusciti ad aiutarvi a vicenda?

La mattina dopo – Il libro si conclude in modo inaspettato: i protagonisti non rimproverano gli altri insetti per averli lasciati indietro; al contrario, svelano a tutti il segreto che gli ha permesso di arrivare prima di tutti. Secondo voi, cosa succederà la mattina dopo nel prato?

Laboratori creativi

1 – Centopiedi della gentilezza

Il Centopiedi della gentilezza è un laboratorio che potete proporre in classe (ma anche in libreria, biblioteca, ludoteca, etc.) dopo la lettura animata dell’albo “Centopiedi va a scuola”.

Messaggio educativo – Il Centopiedi della gentilezza è un laboratorio artistico collaborativo. A differenza della storia, però, saranno i bambini ad aiutare Centopiedi a indossare tutte le sue scarpette. Il messaggio è chiaro: il lavoro di squadra dimezza la fatica e raddoppia i risultati. Ma soprattutto: una squadra vincente non lascia indietro nessuno. Questo laboratorio diventerà un’occasione per riflettere sulla natura della gentilezza e della collaborazione; basta un piccolo gesto da parte di ognuno di noi per fare la differenza.

Istruzioni – L’obiettivo è quello di realizzare un centopiedi gigante da appendere a una parete. Ogni bambino si occuperà di realizzare un segmento del suo corpo e di preparare due scarpine da fargli indossare. Per realizzare un segmento del corpo di Centopiedi, prendete un foglio A4 e ritagliate una striscia orizzontale; tagliate la striscia a metà per ottenere due zampe. Incollate le zampe al corpo. Per finire, ogni bambino dovrà realizzare un paio di scarpette da calzare ai piedi dell’animaletto. Per realizzare la testa potete usare la matrice disponibile qui sotto o realizzarla in autonomia. Ciliegina sulla torta: i bambini potrebbero scrivere un messaggio di gentilezza all’interno del loro segmento di Centopiedi.

Destinatari – Bambini della scuola dell’infanzia e del primo ciclo della scuola primaria.

MATRICI DA STAMPARE:

ESEMPI:

IC Novio Atellano, Frattaminore (NA)

2 – Il prato fiorito della gentilezza

Il prato fiorito della gentilezza è un laboratorio che potete proporre in classe dopo la lettura animata dell’albo “Centopiedi va a scuola”. Se avete già realizzato il Centopiedi della gentilezza potreste fissare i fiori intorno alla sua sagoma.

Messaggio educativo – La cultura della gentilezza si promuove attraverso le parole e le azioni di ognuno di noi. Non basta un fiore, nemmeno il più bello o spettacolare, per fare un prato fiorito, che è il risultato di un incredibile lavoro di squadra. Realizzando la propria fioritura, i bambini potranno toccare con mano questo concetto: l’insieme è molto più che una semplice somma delle parti.

Istruzioni – I bambini daranno vita ad un prato fiorito realizzando i fiori colorati di “Centopiedi va a scuola” e inserendo in ciascun fiore una parola o una frase che sia espressione di gentilezza. Potete utilizzare i template disponibili qui sotto o far realizzare a ciascun bambino il suo fiore. Potete realizzare dei fiori simili a quelli dell’albo attraverso la tecnica del collage: su una base di cartoncino nero dovrete incollare gli inserti colorati che andranno a formare i petali.

Destinatari – Bambini del primo ciclo della scuola primaria.

MATRICI DA STAMPARE:

ESEMPI:

IC Egnazio Danti, Alatri (FR)
IC Nicola Fiorentino, Montalbano Jonico (MT)

3 – Albero mandala

Nell’albo la scuola degli insetti si trova all’interno di un albero-mandala. I bambini potranno realizzare un albero simile realizzando i propri mandala per comporre la chioma.

Istruzioni – Ogni bambino dovrà realizzare il suo albero mandala. Potete utilizzare la matrice disponibile qui sotto o chiedere ai bambini di realizzare i propri micro-mandala da ritagliare e sovrapporre. Anche per realizzare il tronco potete utilizzare la nostra matrice o lasciare che ogni bambino produca il proprio.

Destinatari – Bambini del primo ciclo della scuola primaria.

Altri laboratori

Impariamo ad allacciare le scarpe

Dopo aver letto “Centopiedi va a scuola”, perché non insegnate ai più piccoli come si allacciano le scarpe? Qui sotto potete trovare il nostro cartamodello da stampare e incollare su un foglio di cartoncino spesso. In alternativa, potete usare un paio di scarpe (pulite)!

Scheda del libro

Editore: Lindau Junior
Temi: scuola, amicizia, collaborazione, inclusione, gentilezza
Autore: Matteo Princivalle
Illustratore: Alessia de Falco
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 32 (a colori)
Formato: 20,96 x 20,96 cm
Età di lettura: dai 3 anni
ISBN: 978-8833538655