Le paste modellabili sono una delle attività preferite dai bambini. Hai presente Didó, pongo, Das ed affini? Con un po’ di pratica potrai realizzarli  comodamente a casa, personalizzandone il colore e l’aroma.

Di seguito puoi trovare non solo le istruzioni su come realizzare i diversi tipi di paste modellabili, ma anche qualche trucco su come renderle profumatissime.

paste modellabili

Dovresti leggere questa guida se:

  • vuoi lavorare sullo sviluppo sensoriale dei bambini
  • ti piace il fai da te
  • stai cercando soluzioni economiche come alternativa ai prodotti in commercio

PASTE MODELLABILI: RICETTE E INGREDIENTI

Le paste modellabili possono essere realizzate miscelando diverse tipologie di ingredienti: la consistenza è più o meno simile e tutte possono essere colorate con coloranti naturali. Si possono inoltre far essiccare, creando simpatici lavoretti (un fermacarte, una decorazione natalizia, un ciondolo …)

ATTENZIONE: la pasta di sale e quella di bicarbonato sono atossiche e, anche in caso di ingestione, non causano alcun problema; le paste che prevedono l’uso di colla vinilica o balsamo, invece, si possono manipolare senza pericolo ma è bene che i bambini non le ingeriscano.

PASTA DI SALE

È forse la pasta modellabile più nota, composta da pochi ingredienti alimentari che la rendono ideale anche per i più piccoli.

Cosa serve:

  • 1 tazza di farina 00
  • 1/2 tazza di sale fino
  • 1/2 tazza di acqua tiepida

Come fare:

Abbiamo scritto una guida specifica sulla pasta sale: scopri come realizzarla e utilizzarla per i vostri lavoretti. La pasta in eccesso può essere conservata dentro ad un sacchetto di plastica per alimenti e riposta in frigorifero per qualche giorno.

PASTA DI BICARBONATO

Si tratta di un prodotto morbido e bianchissimo, da far seccare all’aria e dipingere. Richiede la cottura se desideri realizzare delle forme solide da dipingere.

Cosa serve:

  • 200 gr di bicarbonato di sodio
  • 150 ml di acqua
  • 100 gr di amido di mais

Come fare:

Si mescolano gli ingredienti in una pentola antiaderente, dopodiché si mettono sul fuoco basso, continuando a mescolare fino a ottenere un impasto morbido. Una volta spento il fuoco si lascia raffreddare, coprendo la pentola con un panno umido. Quando l’impasto si intiepidisce, va lavorato con le mani fini a diventare liscio e non appiccicoso. Può essere conservata in un sacchetto in frigorifero.

paste modellabili

PASTA AL BALSAMO

Questa pasta modellabile ha il pregio di essere profumata.

Cosa serve:

  • 125 gr di balsamo per capelli
  • 80 gr di farina 00
  • 30 ml di olio di vaselina
  • 70 gr di amido di mais

Come fare:

Si mescolano gli ingredienti liquidi in una ciotola, aggiungendo in seguito, gradualmente, l’amido di mais e la farina. Amalgamati gli ingredienti, si versa l’impasto sul piano di lavoro continuando a lavorarlo con le mani. A seconda dell’aroma del balsamo, varia il profumo della pasta. La pasta al balsamo in eccesso può essere conservata in frigo.

PASTA ALLA COLLA VINILICA

È una pasta fai da te alla che non prevede la cottura e si prepara velocemente.

Cosa serve:

  • 1 tazza di colla vinilica
  • 2 tazze di amido di mais

Come fare:

Si versano i due ingredienti in una ciotola, mescolando fino ad ottenere un impasto morbido e malleabile.

PASTA DI MAIS

È una tra le paste modellabili più utilizzate e piace tantissimo ai bambini per la sua consistenza molto simile al famoso Didó. Richiede cottura.

Cosa serve:

  • 1 tazza di maizena
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3/4 di tazza di colla vinilica

Come fare:

Si versano tutti gli ingredienti in una pentola antiaderente, ponendola poi a fuoco basso e continuando a mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando si rapprende. Una volta intiepidito il composto, si procede ad impostarlo con le mani finché non diventa una pasta modellabile.

Per conservare la pasta di mais in eccesso si utilizzano i sacchetti da freezer: in questo caso però va conservata in ambiente fresco e asciutto che non sia il frigorifero.

PASTA DI TALCO

La pasta al talco viene di frequente utilizzata per realizzare utilizzata i gessetti profumati per armadi e cassetti, aggiungendo una goccia di olio essenziale della profumazione preferita.

Cosa serve:

  • 100 gr di borotalco
  • 2 cucchiai di colla vinilica

Come fare:

Si versano i due ingredienti in una ciotola, mescolando e impastando il composto fino ad ottenere una consistenza morbida e liscia. La pasta modellabile di borotalco in eccesso va avvolta nella pellicola trasparente e conservata in un ambiente fresco.

PASTE MODELLABILI PROFUMATE E/O COLORATE

Ti sei divertita/o a preparare la tua pasta modellabile? Bene, ora procediamo a rendere più divertente il tutto attraverso colori ed aromi. Le paste modellabili possono essere colorate con coloranti alimentari o ingredienti naturali. Nella nostra guida sui colori naturali puoi trovare molte idee da sperimentare per rendere la tua pasta modellabile coloratissima.

Per concludere, ecco tre simpatiche idee da provare, seguendo il procedimento spiegato sopra. Le tre varianti che ti proponiamo, traendo spunto da ricette trovate sul web, non richiedono l’utilizzo dei fornelli.

PASTA ALLA CAMOMILLA

Cosa serve:

  • 3 bustine di camomilla
  • 350 gr di amido di mais (Maizena)
  • 250 gr farina
  • acqua

Come fare:

Devi come prima cosa preparare una tazza di infuso con le 3 bustine di camomilla a cui aggiungerai, una volta raffreddato, l’amido di mais, mescolando energicamente affinché non si creino grumi. Se vuoi un aroma più intenso, aprite una bustina di camomilla, poi versa il contenuto nella ciotola.

PASTA ALLA FRAGOLA

Cosa serve:

  • 125 ml balsamo per capelli profumato alla fragola
  • 150 gr farina
  • 30 ml olio (meglio se di semi perché il profumo dell’impasto)
  • colorante per alimenti rosa, rosso o porpora

Come fare:

Mescola tutti gli ingredienti fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Ovviamente cambiando la fragranza del balsamo (pesca, cocco, essenze floreali), varierà il profumo della pasta. Puoi scegliere colori diversi sulla base del profumo.

paste modellabili profumate


PASTA AL CIOCCOLATO

Si tratta di una golosissima variante alle altre paste modellabili.

Cosa serve:

  • 300 gr farina
  • 225 gr sale
  • 60 gr cacao in polvere
  • 30 ml olio di semi
  • 20 gr lievito per dolci
  • 500 ml acqua bollente
  • 4 gocce glicerina (opzionale e utile solo per conferire brillantezza e elasticità all’impasto)

Mescola in una terrina gli ingredienti secchi, aggiungi l’olio ed amalgama il tutto con acqua bollente. Una volta intiepidito il composto continua a manipolarlo aggiungendo la glicerina.

Chiaramente le varianti sono pressoché infinite: se hai sperimentato alternative alle idee proposte e vuoi condividerle, inviaci anche i tuoi esperimenti ed integreremo questa guida.

   

Pin It on Pinterest