Poesie sull’arte

Scoprite tante poesie sull’arte in questa sezione di poesie.

LEGGETE ANCHE: Poesie sulla Terra – Poesie sulla primavera –  Poesie sugli alberi

Indice delle poesie sull’arte

  1. Disse un pittore (testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle)
  2. Filastrocca dell’arte (testo di: Margherita Bufi)
  3. L’arte cos’è? (testo di: Nicla Dalicante)
  4. Teatrino delle note (testo di: Manuela P.)
  5. La bellezza si coglie in natura (testo di: Raffaella Gatta)

poesie sull'arte

Poesie sull’arte

I testi di portalebambini.it

Disse un pittore

Testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle

Disse un pittore assai famoso
che l’arte è parecchio strana
ed è un problema annoso
Si passa una vita intera a studiare la tecnica ed il colore
per scoprire infine la verità:
un vero artista dipinge solo con il cuore.

Filastrocca dell’arte

Testo di: Margherita Bufi

Filastrocca dell’arte
disegniamo tante carte
con pennelli ed acquerelli
dipingiam pure i secchielli.

Con le note e gli strumenti
via ai concerti ed agli eventi.
Nel teatro recitiamo e gli attori applaudiamo.

Tra i poeti e gli scrittori
noi scopriamo gli inventori
di racconti e filastrocche
da ripeter con le bocche.

L’arte è proprio una magia
a scuola, fuori e a casa mia.
Ovunque incontri la bellezza mista a naturalezza

puoi sognare anche tu
e sarai artista un po’ di più.

L’arte cos’è?

Testo di: Nicla Dalicante

L’arte cos’è?
Un modo diverso di parlare di me.
Che sia musica o poesia
dal cuore o dalla testa per uscir trova la via.
Che sia uno schizzo o un dipinto
il sentimento è variopinto.
Che sia una recita o una danza
non ne avrò mai abbastanza.
E se in tutto ci metto il cuore
l’ arte nella mia vita sarà il giusto motore.

Teatrino delle note

Testo di: Manuela P.

Luci spente ed oplá
Il silenzio sia in sala
Che s’alzi il sipario
Siam le Note di gàla.
Duchessa Do che canta e volteggia,
Poi arriva il Re, maestoso gorgheggia.
Ed il principe Mi, avanza elegante,
S’inchina a lei, Fa, graziosa regnante.
Arriva anche Sol, marchese radioso
sorride di La, lo vorrebbe far sposo.
Così concludiamo con il bacio di Si,
dolcissima dama che ringrazia così
Attrici ed attori commossi lo siamo
Felici di applausi, ci prendiamo la mano.
Il finale è arrivato
È un gran girotondo
Un saluto e un inchino
A voi tutti nel mondo.

La bellezza si coglie in natura

Testo di: Raffaella Gatta

La bellezza si coglie in natura
con molta disinvoltura
Un monte innevato con il manto bianco
sembra un vecchio signore che ne fa vanto
In primavera
la vallata
con foglie e fiori adornata
è una fanciulla pronta a far festa
con una corona di spighe sulla testa
Al mare cristallino
un pennello birichino
cambia il colore dalla sera al mattino
un riflesso cangiante
che lascia sognante
l’ignaro passante .
La pioggia leggera
che segna la sera
si adagia sincera
sulle foglie croccanti
degli alberi stanchi
ed il vento allegro
che in autunno si leva
cambia il vestito alla signora atmosfera.