La regina della neve

la regina della neve

La regina della neve è una delle fiabe più conosciute e amate dello scrittore danese H. C. Andersen. Si tratta di un racconto lungo, diviso in sette storie, che racconta la storia della piccola Gerda alla ricerca di Kay, il suo amico, portato via dalla regina della neve.

La regina della neve: testo integrale

  1. Prima storia: lo specchio e le schegge
  2. Seconda storia: un bambino e una bambina
  3. Terza storia: il giardino della maga
  4. Quarta storia: il principe e la principessa
  5. Quinta storia: la figlia del brigante
  6. Sesta storia: la donna di Lapponia e la donna di Finlandia
  7. Settima storia: che cosa era successo nel castello della regina della neve e che cosa accadde in seguito

La regina della neve: riassunto

  1. Prima storia: il diavolo fabbrica uno specchio che elimina la bellezza da tutto ciò che riflette. Lo specchio però va in frantumi e le sue schegge, dotate dello stesso potere, si spargono sulla terra.
  2. Seconda storia: Gerda e Kay sono due grandi amici; provengono da due famiglie povere che abitano una dirimpetto all’altra e trascorrono insieme le proprie giornate. A primavera, mentre leggono insieme in un giardino di rose, una delle schegge dello specchio si infila nell’occhio di Kay e un’altra nel suo cuore. Il ragazzo cambia improvvisamente. Quell’inverno, partecipa a una festa sugli slittini e viene portato via dalla regina della neve
  3. Terza storia: Gerda aspetta la primavera poi parte, alla ricerca del suo amico. Lungo la strada viene ospitata da una vecchia maga che le fa perdere la memoria spazzolandole i capelli con un pettine magico. La bambina rimane così a vivere con la maga, che la tiene come una figlia. Solo dopo molto tempo Gerda riesce a recuperare la memoria e parte immediatamente per salvare Kay.
  4. Quarta storia: Gerda sente da una cornacchia che in un castello vicino, una principessa si è appena sposata con un ragazzo identico a Kay. Scambiandolo per il suo amico, la bambina si introduce nel castello per vederlo, ma scopre che si trattava di un altro Kay. Il principe e la principessa, dopo aver ascoltato la sua storia, decidono di aiutarla e le donano una carrozza con tutto l’equipaggiamento per il viaggio.
  5. Quinta storia: lungo la strada Gerda viene assalita dai briganti, che le rubano la carrozza. La figlia del capo dei briganti prende Gerda con sé, perché diventi sua amica. La figlia del brigante è una bambina prepotente e viziata, ma dopo aver ascoltato la storia di Gerda decide di aiutarla e la lascia scappare, perché possa ritrovare Kay.
  6. Sesta storia: dopo un lungo viaggio Gerda giunge in Lapponia, ma scopre che la regina della neve è partita da poco per andare in vacanza in Finlandia, insieme a Kay. In groppa a una renna, Gerda prosegue il viaggio fino alla Finlandia.
  7. Settima storia: approfittando dell’assenza della regina della neve, Gerda entra nel castello, armata soltanto del proprio coraggio. Dopo aver affrontato i servi della regina, trova Kay e lo aiuta a liberarsi dalle schegge di vetro del diavolo. Finalmente insieme, i bambini abbandonano il castello di neve e tornano a casa.