Miscugli e soluzioni

1. Ripassiamo: miscugli e soluzioni

Cosa succede se mescoliamo insieme due sostanze diverse? Otteniamo un miscuglio.

Un miscuglio è linsieme di una o più sostanze in un mezzo liquido.

Nel caso di alcuni miscugli, sarà facile distinguere tra loro le sostanze: se versiamo della sabbia in un bicchiere d’acqua e aspettiamo qualche minuto, potremo distinguere la sabbia, sul fondo del bicchiere, dall’acqua.

Quando in un miscuglio le sostanze non si mescolano completamente tra loro e rimangono distinte, diremo che il miscuglio non è omogeneo. Quando le sostanze si mescolano così bene che è impossibile distinguerle tra loro ad occhio nudo diremo che il miscuglio è omogeneo.

1.1 Le soluzioni

I miscugli omogenei vengono chiamati soluzioni.

Se prendiamo un bicchiere d’acqua, versiamo un cucchiaio di sale o di zucchero e poi lo mescoliamo, sale e zucchero si scioglieranno nell’acqua e sarà impossibile riconoscere le due sostanze. Questi sono due esempi di soluzioni.

In tutte le soluzioni sono presenti:

  • un solvente (parola latina che significa “ciò che scioglie”), ovvero l’elemento presente in quantità maggiore.
  • un soluto (parola latina che significa “ciò che è sciolto”), ovvero l’elemento presente in quantità minore.

Non tutte le sostanze si sciolgono se vengono mescolate in un liquido:

  • Sale e zucchero si sciolgono in acqua, per cui diremo che sono sostanze solubili.
  • Sabbia e sassi non si sciolgono in acqua, per cui diremo che sono sostanze insolubili.

Una soluzione in cui il solvente è l’acqua si chiama soluzione acquosa.

Esiste un limite alla quantità di soluto che possiamo sciogliere in una certa quantità di solvente. Se superiamo questo limite, non riusciremo più a sciogliere il soluto in eccesso. Una soluzione nella quale il soluto ha raggiunto questo limite si dice soluzione satura e il limite si dice punto di saturazione.

Se ad una soluzione aggiungiamo del solvente stiamo diluendo la soluzione. Una soluzione con una grande quantità di solvente si dice diluita.
Se ad una soluzione aggiungiamo del soluto stiamo aumentando la concentrazione della soluzione. Una soluzione con una grande quantità di soluto si dice concentrata.

2. Schede didattiche