AFFRONTIAMO LE SITUAZIONI DIFFICILI

Come si affrontano stress e situazioni di difficoltà? Gli psicologi hanno coniato il termine “strategie di coping” (dall’inglese to cope, che significa far fronte a) per indicare tutte quelle strategie che, consapevolmente o meno, mettiamo in pratica per reagire di fronte alle difficoltà della vita.
Insegnare ai bambini ad applicare consapevolmente queste strategie può aiutarli ad affrontare la vita in modo positivo.
Trasmettendo le strategie di coping più efficaci li dotiamo di una “cassetta degli attrezzi emotiva” assai preziosa e, al tempo stesso, li rendiamo autonomi; mettendoli in condizione di affrontare la realtà e di reagire nel modo migliore, trasmettiamo un messaggio fondamentale: “tu puoi farcela” (senza il nostro intervento).

Tra le strategie di coping positive troviamo:

  • l’uso dell’umorismo e dell’ironia per sdrammatizzare;
  • la ricerca di un supporto sociale, ad esempio il sostegno di un amico;
  • il rilassamento psico-fisico;
  • la ricerca di un significato costruttivo nelle esperienze negative e o stressanti (un esempio tipico è chi si sforza di imparare dai propri errori e dalle proprie sconfitte);
  • l’anticipazione – mentale – di una situazione difficile, al fine di prepararsi ad affrontarla.

LA RUOTA DEL COPING

Abbiamo realizzato questa ruota delle strategie di coping per spiegare ai bambini un concetto molto semplice: affrontare le difficoltà è sempre possibile e, spesso, è più semplice di quanto si possa pensare.
Nel disco inferiore della ruota abbiamo suggerito quattro strategie diverse:

  • la ricerca del supporto sociale, nella forma del “parlane con qualcuno”;
  • l’umorismo, nella forma “sorridi”;
  • il rilassamento psico-fisico, nella forma “pensa a ciò che ti rende felice”;
  • il coping proattivo, nella forma “conta fino a dieci” (in modo tale da meditare, durante il conteggio, al modo migliore per affrontare un problema).

La sezione inferiore della ruota si può personalizzare (anche raccogliendo i feedback dei bambini e i loro suggerimenti): l’insegnamento più prezioso che dovremmo trasmettere attraverso questa esperienza è che le difficoltà si possono superare e che la nostra mente è progettata per farcela. L’altra lezione importante è che insieme è più facile trovare una soluzione.

Ed ecco le schede da stampare; per assemblare la ruota stampa entrambe le schede, incollale su due fogli di cartoncino e ritaglia le sezioni circolari. Pratica un foro al centro con uno stuzzicadenti e ferma insieme i due dischi con un fermacampione.

Clicca qui per stampare questo disco della ruota.

Clicca qui per stampare questo disco della ruota.

FONTI

  • Snyder, C. R., Coping : the psychology of what works, Oxford University Press, 1999