L’amigurumi è una tecnica giapponese che permette di realizzare pupazzi o piccoli oggetti imbottiti, lavorando all’uncinetto. Apparentemente sembra complesso, ma in realtà, con un po’ di allenamento, è un hobby alla portata di tutti. Si possono realizzare tante forme diverse, accomunate dalla lavorazione circolare, che permette di creare la tridimensionalità dell’oggetto.

PER INIZIARE: IL KIT E I PUNTI BASE

Cosa ti serve (cliccando sui link colorati qui sotto potrai acquistare su Amazon.it i prodotti che utilizziamo anche noi):

Come si fa:

Ci sono diversi metodi per iniziare un lavoro di amigurumi, alcune consigliano di partire con due catenelle, considerando di prendere ogni volta entrambe le maglie. Questa è forse la tecnica più facile per chi è alle prime armi, anche se il metodo più utilizzato è quello del cerchio: questa tecnica è fondamentale per imparare a lavorare in tondo. Al contrario della doppia catenella permette di avere punti più stretti e ravvicinati, per un lavoro eseguito alla perfezione!

VIDEO TUTORIAL

Se vuoi sperimentare l’arte dell’amigurumi, il modo più semplice è quello di guardare con attenzione un video tutorial. Noi abbiamo seguito quelli di Oana Bonacorsi, che puoi visualizzare qui sotto. Questa è la prima parte:

 

E questa la seconda:

I NOSTRI LAVORI

Di seguito trovate alcune foto dei nostri lavori, realizzati seguendo i video tutorial che abbiamo pubblicato. Mandaci anche i tuoi, saremo lieti di ospitare le  creazioni più originali sulle pagine di Portale Bambini!

amigurumi amigurumi

 

   

Pin It on Pinterest