CONTIAMO CON IL SOLE

Hai mai provato a contare i raggi del Sole? Noi sì, insieme ai bambini! Avevamo un po’ di cartoncino da riciclare e lo abbiamo trasformato in un conta-Sole.
Per cominciare, dovrai realizzare un bel sole con tanti raggi separati. Il Sole va disegnato su un foglio di carta o, per una tavola più resistente, su un foglio di cartone da imballaggi. Per i raggi, noi abbiamo utilizzato dei piccoli rettangoli di cartoncino bianco colorati.
A parte, dovrai realizzare le carte conta-Sole: ciascuna carta conterrà un numero. Ai bambini si distribuisce la tavola col Sole, un numero sufficiente di raggi e una carta conta-Sole: loro dovranno disporre intorno al Sole tanti raggi quanti ne indica la loro carta conta-Sole.
Il conta-Sole si può utilizzare anche come gioco didattico, per aiutare i bambini ad associare una quantità fisica alla cifra numerica corrispondente. Si tratta di un esercizio particolarmente importante nel percorso di studi matematici, poiché rappresenta la prima tappa dell’astrazione matematica.
Utilizzando un numero maggiore di raggi, il conta-Sole si potrebbe utilizzare anche come supporto per introdurre al concetto di addizione.
È questo lo straordinario potere della #bambinologia: generare strumenti potenti a costo zero (meglio se riciclando quel che ci avanza), giocando.

Ecco i template stampabili:

Clicca qui per stampare il Sole e i raggi.

Clicca qui per stampare le carte conta-Sole.