Tessere di gentilezza

tessere di gentilezza

Tessere di gentilezza è un laboratorio di educazione positiva che abbiamo realizzato a partire dal racconto “Il delfino gentile” tratto dal nostro libro “Il viaggio del fennec“. Vi consigliamo di proporre il laboratorio dopo aver letto il racconto.

OBIETTIVO:

Contribuire alla costruzione di un ambiente positivo attraverso la diffusione e la promozione di pratiche di gentilezza. Potete inserire questo laboratorio nella programmazione di educazione civica in quanto mira alla “costruzione di ambienti di vita, di città, la scelta di modi di vivere inclusivi e rispettosi dei diritti fondamentali delle persone” (Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica, MIUR).

COME FUNZIONA:

  • Si dividono i bambini in gruppi di quattro.
  • Ad ogni gruppo verrà consegnato un “puzzle della gentilezza”, composto da quattro tessere.
  • Ogni bambino dovrà riempire una tessera del puzzle scrivendo un’azione gentile che ha compiuto in passato e che gli piacerebbe suggerire anche ai compagni; successivamente dovrà colorare la tessera.
  • A questo punto esistono due alternative: incollare tutte le tessere sciolte su un cartellone oppure chiedere a ogni gruppo di rimettere insieme le tessere del loro puzzle e incollarle su un foglio di cartoncino. In questo caso il puzzle finale verrà composto accostando i cartoncini realizzati da ogni gruppo.
  • Infine, ogni gruppo dovrà leggere agli altri le azioni gentili che ha inserito nelle tessere del suo puzzle. È possibile anche far copiare sul quaderno le frasi: in questo modo ogni bambino avrà una raccolta di azioni gentili da cui trarre ispirazione.

MATERIALI:

IL LIBRO:

IL VIAGGIO DEL FENNEC

Autore: Matteo Princivalle
Illustratore: Alessia de Falco
ISBN: 978-8878365063

Il viaggio del fennec è una raccolta di dieci favole positive che hanno come protagonisti altrettanti animali. Non si tratta delle volpi, dei lupi e dei leoni a cui ci ha abituato Esopo e Fedro ma fennec, pirarucu e canguri arboricoli, creature poco conosciute dai nostri bambini, ma fortemente radicate nelle culture dei loro paesi d’origine. Proprio dalle testimonianze dei missionari (religiosi e laici) presenti in questi paesi abbiamo preso spunto per dar vita a personaggi curiosi, affascinanti, portatori di un messaggio universale: quello che parla di fratellanza, lealtà, solidarietà. A ogni favola corrisponde una breve descrizione dell’animale protagonista, allo stato naturale, e un gioco tradizionale del territorio di riferimento.

TORNA A:

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere ogni settimana le nostre risorse per bambini e le novità dal mondo dell'educazione positiva. Cliccate qui! Oppure unitevi al Gruppo Telegram per ricevere lì gli aggiornamenti.