Risolvere i problemi con le storie

blog problem solving con le storie

In questo articolo vi mostreremo come esercitare il problem solving attraverso la narrazione e vi suggeriremo una storia breve per cominciare. Potete utilizzare questo testo a partire dai 5 anni di età.

La maggior parte delle storie mettono in scena un protagonista alle prese con una situazione-problema da risolvere. Un ottimo esercizio di problem-solving che potete proporre ai bambini è il seguente:

  • Scegliete una storia.
  • Chiedete ai bambini di individuare la situazione-problema.
  • Chiedete di cercare una o più soluzioni.
  • Mettetele alla prova le soluzioni, modificando il corso della storia e giungendo al vostro finale.

Per cominciare vi proponiamo una breve storia in rima; per la sua semplicità è adatta anche ai più piccoli. Teoricamente potreste proporre l’esercizio con qualsiasi testo letterario, ma per cominciare è bene orientarsi su storie semplici.

Giochiamo a nascondino

Brunello gioca a nascondino
col suo amico Lino sassolino.
Dopo aver perso dice arrabbiato:
«Hai vinto perché hai barato.»
«Come pensavi che ti trovassi
in mezzo a mille altri sassi?
Le rocce son tutte uguali. Sai che dico?
Giocherò a nascondino con un altro amico.»
«Non l’ho fatto apposta, non ti arrabbiare.
Pensiamo ad un modo per rimediare.»
«Potrei dipingerti tutto di blu,
così dovrai nasconderti anche tu.»
«Ottima idea! Bravo Brunello.
Dipinto di blu sarò anche più bello.»
Detto fatto: il pipistrello
prende tempere e pennello,
Poi comincia a verniciare
il suo amico color del mare.
«Ho finito! Torniamo a giocare.»

Qual è la situazione-problema che genera il litigio fra Brunello e Lino? In quali altri modi avrebbero potuto risolverla?

Letture consigliate:

Brunello il pipistrello è il volume n. 1 della biblioteca del Cuorfolletto ed è una storia centrata proprio sul problem-solving: per tornare a casa sano e salvo questo giovane pipistrello dovrà dare fondo alla sua astuzia e alla creatività. Se volete sperimentare il problem-solving con i vostri bambini stimolando il pensiero divergente in un contesto giocoso, questo libro fa al caso vostro.

Brunello vuol fare una gita nel prato.
Riuscirà a evitare i pericoli in agguato?
Un’avventura in rima per piccoli lettori:
leggetela da soli o coi vostri genitori.

Un albo illustrato per stimolare il pensiero divergente. Con tre giochi creativi e sottotitoli emotivi per i più piccoli. Età di lettura: da 3 a 8 anni.

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere ogni settimana le nostre risorse per bambini e le novità dal mondo dell'educazione positiva. Cliccate qui! Oppure unitevi al Gruppo Telegram per ricevere lì gli aggiornamenti.