Filastrocche sull’amicizia

Scoprite tante filastrocche sull’amicizia in questa sezione di filastrocche.

LEGGETE ANCHE: Poesie sulla diversità

Indice delle filastrocche sull’amicizia

  1. Puoi essere mio amico (testo di: Alessia de Falco & Matteo Princivalle)
  2. Volpe e gatto (testo di: Alessia de Falco & Matteo Princivalle)
  3. Amicizia senza confini (testo di: Monica Sorti)
  4. Filastrocca di me e di te (testo di: Giulia Grilli)
  5. L’amicizia (testo di: Abele Ciampa)
  6. Filastrocca dell’amicizia (testo di: Gianni Rodari)
  7. Rivoluzione (testo di: Gianni Rodari)
  8. La filastrocca del vero amico (testo di: Bruno Tognolini)
  9. Avere un amico (testo di: Gyo Fujikawa)
  10. Girotondo (testo di: Antoine de Saint-Exupéry)

filastrocche sull'amicizia

Filastrocche sull’amicizia

I testi di portalebambini.it

Puoi essere mio amico

Testo di: Alessia de Falco & Matteo Princivalle

Dentro il bosco c’era un lupo
dal carattere assai cupo.
Se incontrava un bel bambino
ci faceva lo spuntino.
Un bel giorno Cappuccetto
passeggiando nel boschetto
disse al lupo: “Amico caro,
che racconto triste e amaro”.
Disse il lupo senza boria:
“Non ho scritto io la storia.
Questo è ciò che devo fare,
non c’è modo di cambiare”.
“Con coraggio e fantasia
ogni storia, anche la mia,
può cambiare e io ti dico
che puoi essere mio amico”.

Questa poesia è disponibile anche in formato LIBRAPP interattiva. Scopritela:

LIBRAPP

Volpe e gatto

Testo di: Alessia de Falco & Matteo princivalle

Una sera volpe e gatto
s’incontraron di soppiatto
per far cena in compagnia
e chiacchierare in allegria,
sgranocchiando carne e alici
come vecchi e buoni amici.
“Questa storia così non va”
disse al gatto suo papà.
“Non potete essere amici,
lei è una volpe, noi siamo mici”.
Ma il gattino senza paura,
gli rispose con disinvoltura:
“Se nei libri caro papà,
il gatto e la volpe fan società,
staremo bene anche qua!”.

Amicizia senza confini

Testo di: Monica Sorti

Scrive il bimbo del Polo al bimbo dell’Equatore:
“Come fai a resistere a tutto quel calore?”.
Scrive il bimbo dell’Equatore al bimbo del Polo:
“Come fai a resistere abitando in un ghiacciolo?”.
“Sai che faccio? Ti invito e quando verrai su
imparerai che il ghiacciolo in realtà si chiama igloo”.
“E quando tu verrai sul diametro del mondo
ti stupirai di avere mille cieli come sfondo.
Anche se, purtroppo, viviamo molto lontano
un giorno c’incontreremo prendendoci per mano.
Io ti racconterò di foche, pinguini e trichechi,
tu mi parlerai di scimmie, coccodrilli e gechi.
Abbiamo costumi e usanze differenti
ma il fatto di stare insieme ci renderà contenti
e dimostreremo che possiamo volerci tanto bene
anche se non ci scorre lo stesso sangue nelle vene.
Non importa se la nostra pelle ha un diverso colore
perché, più che alle apparenze, diamo importanza al cuore.

Questa filastrocca è disponibile anche come scheda illustrata da stampare e colorare. Link per scaricare la scheda: Amicizia senza confini (Monica Sorti)

Filastrocca di me e di te

Testo di: Giulia Grilli

Se un giorno mi sentirò solo
insieme a te spiccherò il volo.
Sei un uccellino diverso da me
ma se tu vuoi sarò come te.
Vicini voleremo fin lassù
dove canti e sogni pure tu.
Insieme è bello viaggiare
e fermarsi sulle nuvole a raccontare.
Giorni belli o un po’ bruttini
cosa importa se siam vicini?

L’amicizia

Testo di: Abele Ciampa

Viva L’amicizia!
Che non ti vizia;
E porta allegria
Musica e poesia.

Quant’è vera
Tant’è sincera;
E porta amore
Col suo calore.

Come un bel fiore
Profuma il cuore;
E porta anche via
La malinconia.

Scioglie l’amicizia
Anche la pigrizia:
È una bella donna
Anche da nonna.

Questa l’occasione,
Non è un’opinione,
Per dare visione
A nuova stagione .

I classici

Filastrocca dell’amicizia

Testo di: Gianni Rodari 

Dice un proverbio dei tempi andati
“Meglio soli che male accompagnati”.
Io ne so uno più bello assai:
“In compagnia lontano vai”.
Dice un proverbio, chissà perché:
“Chi fa da solo fa per tre”.
Da questo orecchio io non ci sento:
“Chi ha cento amici fa per cento!”.
Dice un proverbio ormai da cambiare:
“Chi sta solo non può sbagliare!”.
Questo, io dico, è una bugia:
“Se siamo tanti si fa allegria!”.

Rivoluzione

Gianni Rodari 

Ho visto una formica,
in un giorno freddo e triste,
donare alla cicala
metà delle sue provviste.
Tutto cambia: le nuvole,
le favole, le persone…
la formica si fa generosa…
è una rivoluzione!

La filastrocca del vero amico

Testo di: Bruno Tognolini

Lo sai cosa vuol dire essere amici?
Vuol dire che non mi tradisci mai.
Che io ci credo, a tutto ciò che dici
Che io mi fido, di tutto ciò che fai
Vuol dire fare insieme tanta strada
Vuol dire che qualunque cosa accada
Io da te non m’aspetto nessun male.
È questo, amico mio: mai nessun male.

Avere un amico

Testo di Gyo Fujikawa

È tanto bello quando si è amici,
giocare insieme, sentirsi felici.
Col mio amico è bello parlare
aver mille segreti da raccontare
e ridere insieme ridere assai
i motivi per ridere non mancano mai.
Certo, a volte può capitare
di ritrovarsi a litigare
e in quei momenti dirsi: Addio,
tu non sei più amico mio!
Presto però lo vai ad abbracciare
senza di lui non sai proprio stare.
E ancor per mano contenti e felici
camminano insieme i veri amici.

filastrocche sull'amicizia 1 avere un amico

Vuoi stampare la filastrocca illustrata? Cliccate qui.

Girotondo

Testo di: Antoine de Saint-Exupéry

Vorrei con tutti i bambini del mondo
far un allegro e bel girotondo,
vorrei poter dar contento la mano
a chi è vicino e a chi è lontano.
E sempre insieme cantare,
prima di mettersi a studiare.
Ci vuol poco per stare in allegria
tutti quanti in compagnia.
Ci vuol poco per essere felici
e dappertutto avere tanti amici.