Filastrocche di aprile

Scoprite tante filastrocche di aprile in questa sezione di filastrocche.

LEGGETE ANCHE: Poesie sulla primavera – Storie e leggende di primavera – Filastrocche sui fioriFilastrocche sulla primaveraPoesie sui fiori

Indice delle filastrocche di aprile

  1. Aprile (testo di: Renzo Pezzani)
  2. Pioggia d’aprile (testo di: Lina Schwarz)
  3. Aprile pittore (testo di: Renzo Pezzani)
  4. Il mago d’aprile (testo di: Angiolo Silvio Novaro)
  5. Aprile tosatore (testo di: Gianni Rodari)
  6. Viva aprile (testo di: Margherita Bufi)

filastrocche di aprile

Filastrocche di aprile

I classici

Aprile

Testo di: Renzo Pezzani

Questo mese canterino
che ha un fioretto sullo stemma,
non dimentica un giardino,
non si scorda di una gemma.
Mostra i suoi color più belli
da ringhiere e da cancelli.
Cuor contento ed occhi puri,
con un filo d’erba in bocca,
mette il verde anche sui muri.
S’addormenta in mezzo al prato:
è felice d’esser nato.
Sopra il monte aspetta il sole.
Tutti i doni ha nella sporta
per lasciarne ad ogni porta.
Ma per sè altro non vuole
che la piuma di un uccello
per ornarsene il cappello.

Pioggia d’aprile

Testo di: Lina Schwarz

Nuvole pazzerelle!
Scherzano su nel cielo
in un momento intessono
intorno al sole un velo.
Poi leste quattro gocciole
di pioggia spruzzan giù:
e al sol fuggendo, gridano:
“Adesso asciuga tu!”

Aprile pittore

Testo di: Renzo Pezzani

Così aprile in un giorno
m’ha dipinto il giardino:
di bianca calce tutto il muro intorno
e tutto il cielo del più bel turchino.
Di verde non ha fatto economia.
E’ così verde questa terricciuola
che sembra l’orto della poesia.
Che chiasso di colori in ogni aiuola
e quanti fiori, quanta fantasia
di blu, di rossi, di celesti e viola!
C’è un fior per tutti in questo mio giardino!
Fanne un mazzetto da portare a scuola!
Così dipinse April questa mia breve
terra intingendo il pennello nel cuore
fin che bastò il colore.

Il mago d’aprile

Testo di: Angiolo Silvio Novaro

Buongiorno, mago aprile!
Sei tornato? – Si desta
al semplice suo tocco
con tre ghirlande in testa
nell’orto l’albicocco;
l’acacia nel cortile
mette il più bel monile;
le rondini dai nidi
gridano: “Vidi! Vidi!”
Buongiorno! Lo sparuto
margine del fossato
si veste del più ricco
mantello di broccato
per te, che faccia spicco;
e il ruscello già muto,
ripreso il flauto arguto
suona, portando al mare
argenti e perle rare.

Aprile tosatore

Testo di: Gianni Rodari

Aprile tosatore
porta la lana al vecchio pastore,
spoglia la pecora e l’agnello
per farti un berretto ed un mantello.

I testi di portalebambini.it

Viva aprile

Testo di: Margherita Bufi

Si dice “Aprile dolce dormire”
io invece ho voglia di dire
di osservare e gironzolare
di parlare e chiacchierare
d’incantarmi a veder le stelle
di giocare e far cose belle.
Si dice anche “Pesce d’aprile ”
e le sorprese non han mai fine.
Uno scherzo di qua, uno scherzo di là
tutti a rider sul sofà.
Aprile è il mese della Pasqua
della vita della rinascita
dei pulcini appena nati
dei coniglietti disegnati.
Viva april nel calendario
che di mese è il quarto!