Leggere poesie e filastrocche può essere un piacevole passatempo, soprattutto in queste fredde serate invernali. Perché non augurarsi la buonanotte con rime e versi ispirati alla magia dell’inverno? Noi trascorriamo la serata così, leggendo rime, felici come bambini per tutto il bianco che vediamo intorno a noi e per i fiocchi di neve che continuano a scendere.

CANZONE DELL’INVERNO

di Jacques Prévert

Nella notte d’inverno
galoppa un grande uomo bianco
galoppa un grande uomo bianco
è un omone di neve
ha una pipa di legno
un omaccione di neve
inseguito dal freddo
arriva in paese
arriva in paese
vedendo la luce
si sente sicuro
in una casetta
entra e non bussa
in una casetta
entra e non bussa
e per riscaldarsi
e per riscaldarsi
si siede sulla stufa arroventata
e d’improvviso ecco che scompare
e rimane solamente la sua pipa
proprio nel mezzo di una pozzanghera
e rimane solamente la sua pipa
e il suo vecchio cappello.

LA NEVE E LA CULLA

di Giovanni Pascoli

Lenta la neve fiocca, fiocca, fiocca.
Senti: una zana dondola pian piano.
Un bimbo piange, il piccol dito in bocca,
canta una vecchia, il mento sulla mano,
la vecchia canta: “Intorno al tuo lettino
c’è rose e giglio, tutto un bel giardino:”
Nel bel giardino il bimbo s’addormenta.
La neve fiocca lenta, lenta, lenta …

LA NEVE

 di Teresa Romei Correggi

Danzi nel cielo, candida e lieve,
o bella neve.
Poi silenziosa, distendi al suolo
il tuo lenzuolo.
“Uh com’è freddo questo mantello!”
geme l’uccello.
E i poverelli dicon sgomenti:
“Ah quanti stenti
e quanto freddo patir si deve
con questa neve!”.
Dicono i bimbi: “Andremo a sciare
e a scivolare,
a fare palle e un fantoccione
tutto burlone:
la pipa in bocca, i baffi neri,
gli occhi severi…”.
Dice contento il campagnolo:
Non gela il suolo
sotto la neve: e il chiccolino
sta ben caldino!”.

FILASTROCCA DELLA NEVE

di Comassi Mario e Monchieri Lino

Vien la neve,
vien dal cielo,
danza lieve
come un velo.
Copre tutto
col suo manto.
Ecco, il mondo
è bianco, bianco.
Fiocca lenta,
vien dal cielo.
Bianca neve
come un velo.

LA NEVE

di Ada Negri

La neve
Neve bella
fatta a stella,
bianca neve
lieve lieve
vienmi in mano
piano piano.
Sei per poco
dolce gioco,
dolce gioco
in mille fiocchi
che mi frullan
sotto gli occhi.

Se poi vi sentite creativi, provate questi lab, sempre ispirati all’inverno:

Laboratori sulla neve e sull’inverno

Come fare un pupazzo di neve con un calzino

Fiocchi di neve di carta

E non dimenticate il nostro racconto Lo scrittore e la neve, pensato per farvi compagnia la sera e recentemente rieditato.

Pin It on Pinterest