Filastrocche sull’inverno

In questo articolo potete trovare una raccolta di filastrocche sull’inverno. Questa è una sezione collaborativa: i testi che leggerete sono opera dei lettori di portalebambini.it.

Leggete anche: Storie e leggende d’inverno

Filastrocche sull’inverno (in rima)

(senza titolo)

Testo di: Elisabetta Perra

Una mamma freddolosa
tiene al bimbo la manina,
preoccupata e timorosa
per la neve mattutina.
Ma il bambino sorridente
tanto freddo poi non sente
e si lancia sulla neve,
gioca e salta, come deve.
La sua mamma finalmente
il timore più non sente
e l’inverno freddo e bianco
si colora come d’incanto.

La bambina e la neve

Testo di: Alessia Zema

La bambina col nasino all’insù
guarda la neve cadere giù.
Con il ditino indica il cielo
che è bianco come lo zucchero a velo.
Guarda con incanto il paesaggio innevato,
che è dolce come un uccellino appena nato.
Intanto il suo papà ha acceso il fuoco nel camino.
Ottima idea, oggi fa davvero freddino!
Scende la sera ed è ora di andare a letto.
Guarda il pupazzo di neve in giardino e gli manda un bacetto.
Poco dopo si addormenta felice nel suo lettino
e pensa che il giorno dopo andrà sullo slittino.

La magia dell’inverno

Testo di: Lucia Pandelli

Freddo freddino
La neve scende pian pianino
Si posa su case, alberi e colline
Ed i bambini la raccolgono con le loro manine.
Un pupazzo di neve è stato creato:
Il loro miglior amico è diventato.
Si sentono suoni di risate,
La meraviglia in queste giornate,
Il calore di amore eterno,
Eccola qua la magia dell’inverno.

L’inverno è qui

Testo di: Lucia Pandelli

L’inverno è qui
Con tanto freddo ogni dì.
In letargo gli animaletti
I bambini vicino ai caminetti;
Ma quando questo periodo passerà
La colorata primavera arriverà.

Filastrocca d’inverno

Testo di: Alessia Marchiori

Ghiaccio, neve e tanta brina
Il signor inverno si avvicina
Spira forte un freddo vento
Osserva là il camino mai spento
Ma il bambino infreddolito corre, gioca e non si scoraggia
“Signor inverno, lasciatemi dire, questa soffice neve è come una spiaggia!”
Lui risponde zufolando e del tutto rallegrato
“Caro bambino, poiché lo desideri, ecco un altro manto ben ricamato”
Mamma chioccia intabarrata si preoccupa per questo e quello.
Ma il bambino lo sa che sotto la neve cresce il fiore ancor più bello.

(senza titolo)

Testo di: Lilly Grasso

Caro bimbo piccolino
dormi bene mio piccino
io ti osservo con amore
sei la gioia del mio cuore
col mio abbraccio ti riscaldo
ma non sentirai caldo
tanto amore nel mio cuore
ti farà sognare per ore
anche l’inverno ha la sua magia
che prima o poi andrà via.

filastrocche sull'inverno

Filastrocche sull’inverno (versi liberi)

(senza titolo)

Testo di: Giovanna Magnifico

Fiocchi di neve,
cristalli di ghiaccio
rendono tutt’intorno una magia di bianco.
Alberi spogli, tristi e
desolati
quasi sempre
sono poco amati.
Il vento freddo accarezza il viso,
del pupazzo di neve infreddolito.
L’inverno è triste è vero
ma son sincero
quando in estate dico:
“Inverno, dove sei finito?”

Acquisti consigliati:

Storie della buonanotte: fiabe d’inverno

11 fiabe d’inverno, con tante immagini da colorare e giochi da completare.

A SOLI 4,99 €

Acquistatelo qui