Poesie e filastrocche di marzo

Scoprite le nostre poesie e filastrocche di marzo.

🌞 Filastrocche di marzo

🍃 La fata di marzo

Testo di: Monica Sorti

La Fata di Marzo è sempre in giro con l’ombrello,
se lo porta appresso anche se il tempo sembra bello
perché basta che una rondine sbatta più forte le ali
che giungono improvvisi acquazzoni e temporali.
Arriva frettolosa con un cesto gigante
con dentro vestiti verdi per gli alberi e le piante.
La notte è un po’ più stretta e il giorno un po’ più largo,
si sveglian gli animali dal lunghissimo letargo
e al primo raggio caldo di sole
fanno capolino i mughetti e le viole.
E’ sempre ben accolta, con lei prati e giardini
si riempion di colori, di fiori e di bambini.
Questa Fata è speciale, si distingue tra le tante
perché ha un compito unico e importante:
anche se sarà un giorno di freddo e di bufera
il 20 lei deve far volar la Primavera.

🍃 Marzo pazzerello

Testo di: Erika Porro

Si dice che marzo sia pazzerello,
perché un po’ fa brutto e un po’ fa bello;
ma marzo di un annetto fa
nessuno se lo scorderà:
purtroppo una brutta malattia
ci ha portato una pandemia.
Speriamo invece che quest’anno
proprio quando i fiori sbocceranno
mentre inizia la primavera
ci regali una gioia vera:
non rimanga solo un’utopia
ma Marzo il virus ci porti via!
E per le strade tutta la gente
si potrà riabbracciare finalmente.

🍃 Marzo pieno di speranza

Testo di: Rosalba Cabula

Marzo pieno di speranza
Già ci invita alla sua danza
E a ballare a cuor contento
Scende pure il firmamento!

🍃 Pioggia di marzo

Testo di: Angiolo Silvio Novaro

Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell’orto, sul fico e sul muro
ornati di gemmule d’oro?
Passata è l’uggiosa invernata,
passata, passata!
Di fuor dalla nuvola nera
di fuor dalla nuvola bigia
che in cielo si pigia,
domani uscirà Primavera
con pieno il grembiale
di tiepido sole,
di fresche viole,
di primule rosse, di battiti d’ale,
di nidi,
di gridi
di rondini, ed anche
di stelle di mandorlo, bianche…
Ciò canta, ciò dice;
e il cuor che l’ascolta è felice.

TORNA A:

Tag: filastrocche marzo, filastrocche su marzo, filastrocche di marzo

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere ogni settimana le nostre risorse per bambini e le novità dal mondo dell'educazione positiva. Cliccate qui! Oppure unitevi al Gruppo Telegram per ricevere lì gli aggiornamenti.