E se usassimo le vacanze per sperimentare qualche tecnica artistica insieme ai bambini? Detto fatto: oggi vi parliamo del découpage, che noi amiamo moltissimo. E’ un’arte che ci piace tanto perché permette di dare nuova vita agli oggetti e sperimentare anche tecniche miste, con ad esempio l’utilizzo degli effetti cromatici delle spugnature o del pennello.

Il découpage ci permette di personalizzare pensierini e oggetti conferendo loro il nostro stile e la nostra personalità. Prima di iniziare, facciamo un passo indietro nella storia.

DECOUPAGE: L’ARTE DI INCOLLARE RITAGLI E RENDERLI UN CAPOLAVORO

La parola Découpage deriva dal francese découper, verbo che significa ritagliare. E, in effetti di ritagli si tratta: questa tecnica artistica prevede di tagliare soggetti da carte o giornali e rivestire oggetti con l’utilizzo di apposite colle e vernici.

In passato il Découpage (chiamato anche “lacca povera” o “arte povera”) veniva utilizzato dai mobilieri veneziani del 1700 per adornare i mobili laccati e le cineserie con stampini ritagliati e dipinti. Tra i più grandi produttori di carte da découpage vi era la stamperia Remondini di Bassano del Grappa.

Oggi questa tecnica ha trovato ampia diffusione tra gli amanti del bricolage, che possono scegliere i soggetti da ritagliare ed applicare in una vastissima gamma di carte e tovaglioli appositi.

DECOUPAGE: TECNICA BASE

Cosa ci serve:

  • colla vinilica o colla per découpage
  • pennello piatto piuttosto grande per stendere colla, colori e vernici
  • vernice, lacca, vernice di finitura per découpage
  • forbici
  • colori acrilici (facoltativi)
  • un oggetto da rivestire con il découpage (in legno, vetro, latta)
  • materiali per realizzare il découpage (ritagli di giornale, di riviste, di fogli decorati e così via)

Come si fa:

Per prima cosa, scegliete l’oggetto da decorare e le carte da utilizzare. E’ consigliabile, prima di iniziare a ritagliare i soggetti scelti, farsi un’idea di quella che deve essere la decorazione finale.

Se siete principianti e non conoscete la tecnica, potete usare del materiale di recupero come ad esempio, i volantini, i giornali, riviste e libri vecchi sono tutti perfetti per il découpage.

Tagliate i soggetti che volete applicare sull’oggetto da decorare. Se ad esempio vi state apprestando a decorare una scatola di legno o di metallo, potete prima passare una mano di acrilico di un colore che si intoni con i ritagli, farlo asciugare e poi procedere ad incollare le decorazioni. Questo procedimento garantirà un effetto più armonioso e una miglior aderenza dei ritagli

Appoggiate i ritagli sull’oggetto da decorare prima di incollarli, per avere un’idea di quale sarà il risultato. Poi passate sulla superficie dell’oggetto e sopra il ritaglio la colla vinilica. Fate asciugare la colla ed eventualmente applicate di nuovo per garantire un miglior fissaggio.

Una volta ultimato il lavoro, dovete fissare il découpage con un paio di mani di vernice di finitura (reperibile nei negozi di belle arti o nelle cartolerie), di vernice normale o di lacca. Assicuratevi che ogni strato sia completamente asciutto prima di passare un’altra mano.

A volte si procede alla levigazione del découpage, dopo averlo fissato con la lacca. Sfregate delicatamente della carta vetrata (grana 400) per eliminare le imperfezioni e togliete poi granelli e residui con un panno umido. E’ assolutamente necessario che la lacca sia completamente asciutta, altrimenti si rischia di rovinare il lavoro.

Potete dare un’ulteriore mano di vernice o la lacca per garantire una migliore finitura. Di solito, per avere una resa ottimale, si stendono quattro o cinque mani di lacca.

Consigli utili:

  • Se usate carta di giornali e riviste, controllate che la carta sia stampata su una sola facciata, altrimenti il disegno sul lato rovescio si vedrà quando verrà a contatto con la colla
  • Se fate fatica a far aderire un ritaglio, spennellate uno strato sottile di colla diluita su tutta la superficie, ritagli compresi
  • Per controllare che non ci siano zone incollate male, quando la colla è asciutta, strofinate la mano sulla superficie
  • Con un panno umido eliminate la colla in eccesso, e pressate leggermente i bordi dei ritagli dopo averli incollati
  • Se desiderate ottenere un effetto 3D, dovete applicare diversi strati di ritagli; su ognuno di essi passate una o più mani di vernice o di lacca prima di applicare altra carta. Gli strati finali sembreranno molto più scuri rispetto ai primi

DECOUPAGE MATERICO

In questo caso si utilizzano supporti precedentemente trattati con particolari paste sintetiche, in grado di rendere la superficie artisticamente imperfetta. Si possono creare effetti che richiamano materiali naturali come la terracotta o metalli specifici oppure realizzare decori a rilievo. I prodotti per realizzare questi effetti sono in vendita anche online.

DECOUPAGE PITTORICO

In questo caso si crea un fondo sulla superficie da decorare che richiami nei colori i decori che applicherete successivamente mediante la tecnica base. Solitamente si riprendono i colori dei ritagli, creando sfumature tono su tono.

Per i più abili a disegnare e dipingere, si può pensare di disegnare sull’oggetto da decorare un’ambientazione (un paesaggio ad esempio) all’interno della quale inserire i decori.

Per dipingere si utilizzano colori acrilici e possibilmente cere pittoriche, ideali per realizzare le sfumature. A proposito di queste ultime, ricordate che è sempre indicato partire dai colori chiari, mescolando gradualmente quelli più scuri.

DECOUPAGE SUL LEGNO: PERSONALIZZIAMO LA CAMERETTA

La tecnica del découpage su legno è molto semplice ed è consigliata anche a chi è alle prime armi. Potete iniziare con una scatola di legno, un portafoto, per poi passare ad armadi e cassettiere. Impratichendovi, potreste utilizzare questa tecnica per personalizzare la cameretta del vostro bambino, scegliendo insieme i motivi per le decorazioni. Ecco come fare:

  • Iniziate preparando la superficie dell’oggetto da decorare stuccando eventuali imperfezioni.
  • Levigate con la carta vetrata sottile
  • Stendete il colore che avete scelto come fondo.
  • Ritagliate dalla carta da découpage il motivo scelto, prima nei contorni generali e successivamente nei dettagli, aiutandovi con delle piccole forbici a punta ricurva.
  • Applicate la colla da découpage sul retro del ritaglio, capovolgetelo e appoggiatelo sulla superficie da decorare nella posizione prestabilita
  • Fate aderire il ritaglio alla superficie dell’oggetto e premete delicatamente per eliminare eventuali eccessi di colla o bolle d’aria.
  • Quando la colla è asciutta stendete la vernice protettiva a base d’acqua opaca o lucida a rapida essiccazione.

DECOUPAGE SU VETRO CON I TOVAGLIOLI E LA CARTA DI RISO

Con il découpage è possibile eseguire decorazioni anche su vasi e bottiglie di vetro. In questo caso è preferibile rivestire la superficie con pezzetti di carta di riso (si acquista a rotoli e si strappa manualmente in piccoli pezzi che andranno incollati all’oggetto prescelto).

Il procedimento è analogo a quello della tecnica base: l’unica differenza sostanziale consiste nell’utilizzo di materiali più delicati, per cui ci vorrà maggiore attenzione nel ritagliarli ed applicarli.

DECOUPAGE CON I BAMBINI: UNA SCATOLA A FUMETTI

Il découpage può essere un ottimo passatempo per i bambini della scuola primaria, già abituati a maneggiare le forbici con precisione. Un’idea da realizzare insieme è la scatola a fumetti, per organizzare giochi e conservare piccoli tesori.

In questo caso dovete proteggere i manici e le chiusure con il nastro adesivo di carta. Poi procedete a dipingere la valigetta con il colore acrilico preferito. Infine scegliete un fumetto e ritagliate personaggi e baloon che andranno a rivestire la vostra scatola. E’ un lavoro un po’ laborioso, ma il risultato è garantito.

KIT DECOUPAGE PER BAMBINI

Se volete cimentarvi con i vostri piccoli in questa piacevole attività potete avvalervi di alcuni kit già pronti, acquistabili anche online. Ad esempio l’azienda Melissa & Doug propone questo simpatico gufo di cartapesta, da decorare con la tecnica decoupage.

Kit Decoupage Melissa & Doug > scoprilo in offerta su Amazon.it

 

   

Pin It on Pinterest