I criteri di divisibilità

I criteri di divisibilità permettono di sapere se un qualsiasi numero è divisibile per 2, 3, 4, 5 o 9 senza bisogno di eseguire una divisione.

1. Criteri di divisibilità

Esistono 5 criteri di divisibilità fondamentali:

  • Divisibilità per 2: tutti i numeri pari sono divisibili per 2.
    Esempio: il numero 8564 è pari, quindi è sicuramente divisibile per 2.
  • Divisibilità per 3: un numero è divisibile per 3 se la somma delle sue cifre è divisibile per 3.
    Esempio: il numero 1569 è divisibile per 3. Infatti, la somma delle sue cifre è: 1+5+6+9=21, che è un numero divisibile per 3.
  • Divisibilità per 4: un numero è divisibile per 4 se la somma delle sue ultime due cifre è un numero divisibile per quattro.
    Esempio: il numero 366 è divisibile per 4. Infatti, la somma delle sue ultime due cifre è 6+6=12, che è un numero divisibile per quattro.
  • Divisibilità per 5: un numero è divisibile per 5 se finisce per 0 o per 5.
    Esempio: il numero 4560 termina con uno 0. Quindi è sicuramente divisibile per 5.
  • Divisibilità per 9: un numero è divisibile per 9 se la somma di tutte le sue cifre è un numero divisibile per 9.
    Esempio: 1368 è divisibile per 9. Infatti la somma delle sue cifre è pari a 1+3+6+8=18 che è un numero divisibile per 9.

2. Schede didattiche

Cliccate sulle schede didattiche qui sotto per stamparle.

SCOPRITE ANCHE: